I Pinguini
I Pinguini
Politica

Da Bari arriva la risposta alle Sardine, ecco il gruppo dei Pinguini

Nato martedì scorso in risposta al movimento pugliese conta già più di 50 mila adesioni

Sono più di 50 mila in meno di una settimana. Si tratta dei Pinguini, nati dall'idea del barese Leonardo Cisaria, come risposta alla Sardine di cui parla tutta Italia. E si pongono in aperto contrasto con loro, come è possibile leggere nella spiegazione relativa al perché della nascita di questo gruppo Facebook.

«Il gruppo de I Pinguini nasce da persone che hanno idea di un'Italia sovranista, partecipe della Comunità Europea ma non succube e, tantomeno, dipendente nelle scelte politiche interne: esattamente il contrario di come opera l'attuale governo. È un gruppo di persone che aborre qualsiasi tipo di ipocrisia e millantazione. Come è ipocrita inscenare una manifestazione in concomitanza di un evento di un esponente politico di rilevanza nazionale dell'opposizione e come è millantazione riempire le piazze di Sardine buoniste che si autoproclamano apolitiche. I Pinguini lanciano un messaggio chiaro anche alle dirigenze dei loro partiti: sono uniti nella destra e vogliono una destra vincente ovunque».

«Raccolgono adesioni dalla Lega, da Fratelli d'Italia e da Forza Italia e sosterranno la destra nelle piazze - sottolineano - con rispetto verso tutte le forze dell'ordine, delle quali siamo orgogliosi, con senso civico e partecipativo. Nel momento in cui è ritenuto eticamente, moralmente e politicamente lecito che le sardine, civilmente, si riuniscano per attirare le attenzioni dei media e per disincentivare l'elettorato interessato all'evento, è anche giusto che I Pinguini, sempre civilmente, possano essere liberi di riunirsi in una zona antistante a un evento dei filogovernativi. Niente di male da una parte, niente di male dall'altra».

«Di sicuro I Pinguini non canteranno "Bella Ciao" ma nemmeno "Faccetta Nera" - concludono - Sarebbe straordinario arrivare a 100 mila adesioni nel più breve tempo possibile e, di conseguenza, organizzare gruppi regionali o provinciali con coordinatori eletti dagli aderenti per partecipare ad iniziative, eventi ed altro sotto un'unica bandiera comune: quella del centro destra unito e compatto. Quindi é un gruppo apartitico ma non certamente apolitico».
  • Centrodestra
  • Politica
Altri contenuti a tema
Bari, tre consiglieri occupano Aula Dalfino Bari, tre consiglieri occupano Aula Dalfino Si tratta dei capigruppo di centrodestra, Melchiorre: Dobbiamo tornare al lavoro come milioni di italiani
Regionali in Puglia, Sasso: «Altieri nome della Lega, ora decidano i segretari nazionali» Regionali in Puglia, Sasso: «Altieri nome della Lega, ora decidano i segretari nazionali» L'onorevole barese del Carroccio dice la sua dopo il botta e risposta di qualche giorno fa tra Caroppo e D'Eramo
Ordinanza per non mandare gli studenti a scuola, è polemica politica in Puglia Ordinanza per non mandare gli studenti a scuola, è polemica politica in Puglia L'opposizione attacca Emiliano. Gli psicologi avvertono: «Caccia all'untore danno per la comunità»
Conca sulla sua esclusione tra i 5 stelle: "Fulmine a ciel sereno" Conca sulla sua esclusione tra i 5 stelle: "Fulmine a ciel sereno" L'ex consigliere regionale si scusa per non aver risposto a quanti lo hanno cercato ma si dice sereno
Nasce Bari Eco City, una nuova associazione politico-ambientalista Nasce Bari Eco City, una nuova associazione politico-ambientalista Nella presentazione si legge: «Obiettivo essere riferimento cittadino per ambiente e sviluppo sostenibile»
Troppe adesioni per Giorgia Meloni a Bari, si va in piazza Troppe adesioni per Giorgia Meloni a Bari, si va in piazza Il dibattito di Fratelli d'Italia in vista delle regionali si svolgerà a San Ferdinando in via Sparano
Regionali Puglia 2020, Fitto verso la candidatura a presidente per il centrodestra Regionali Puglia 2020, Fitto verso la candidatura a presidente per il centrodestra Sembra che il nome verrà ufficializzato lunedì 16 dicembre, quando Giorgia Meloni sarà a Bari per un comizio in Fiera del Levante
Bari, dal Libertà a Roma contro il governo. Meloni: «Voce del popolo» Bari, dal Libertà a Roma contro il governo. Meloni: «Voce del popolo» Una commerciante di via Manzoni ha affisso un cartello al suo negozio arrivato fino alla leader di Fratelli d'Italia
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.