furto abitazione conversano
furto abitazione conversano
Cronaca

Conversano, sorpresi a rubare in una casa. Un arresto, due complici in fuga

I malfattori nel tentativo di dileguarsi hanno abbandonato diversi attrezzi da scasso sulla strada

I carabinieri della stazione di Conversano hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 30, cittadino georgiano, con precedenti per reati contro il patrimonio, con l'accusa di furto aggravato in abitazione in concorso e possesso di arnesi atti allo scasso. Sono ancora in corso indagini per l'identificazione dei due complici, riusciti a fuggire sottraendosi alla cattura.

Nel corso di un servizio specifico di contrasto ai furti in abitazione, una pattuglia dei militari è stata allertata dal suono dell'allarme anti intrusione, scattato presso un'abitazione sita in contrada del Monte. Dopo aver raggiunto la casa, i militari hanno deciso di effettuare un'ispezione all'interno, notando che varie stanze erano state messe a soqquadro, con numerosi elettrodomestici già smontati a terra e numerosi cassetti aperti. Una volta giunti nella sala da pranzo hanno notato tre individui con il volto travisato e guanti calzati, intenti a forzare una cassaforte (successivamente accertata contenere due fucili).

I malfattori, sorpresi dall'ingresso dei militari, si sono immediatamente dati alla fuga, venendo inseguiti dai militari. Sulla loro scia hanno abbandonato numerosi arnesi da scasso, utilizzati per forzare il portone d'ingresso della casa, fra i quali piedi di porco e picconi, riuscendo a dileguarsi a piedi per le campagne limitrofe, a eccezione di uno di essi che è stato bloccato dopo una lunga corsa.

L'arrestato, su ordine della competente A.,G., è stato tradotto nella casa Circondariale di Bari, in attesa di giudizio. Tutta la merce trafugata è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.
  • Furto in appartamento
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Putignano, sorpreso in macchina con la cocaina. Arrestato Putignano, sorpreso in macchina con la cocaina. Arrestato Il giovane pusher è stato pedinato dai carabinieri prima di essere fermato e perquisito. Multato anche per il decreto Coronavirus
Minaccia i clienti di un supermercato con una siringa, denunciato un 26enne Minaccia i clienti di un supermercato con una siringa, denunciato un 26enne Intensificati i controlli in vista della Pasqua da parte dei carabinieri, utilizzato anche l'elicottero
Monopoli, arrestato 32enne incensurato per droga Monopoli, arrestato 32enne incensurato per droga L'uomo è stato trovato con 23 grammi di cocaina divisa in 5 dosi
Putignano, sorpreso con 100 grammi di eroina in macchina. Arrestato 44enne Putignano, sorpreso con 100 grammi di eroina in macchina. Arrestato 44enne L'uomo, che custodiva altra droga in casa, è stato fermato dai carabinieri impegnati nei controlli per l'emergenza Coronavirus
Furti in appartamento a Bari, arrestati in tre a Ceglie del Campo Furti in appartamento a Bari, arrestati in tre a Ceglie del Campo Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre tentavano di asportare elettrodomestici e televisori
Droga e armi nascoste in casa, arrestato un pregiudicato al San Paolo di Bari Droga e armi nascoste in casa, arrestato un pregiudicato al San Paolo di Bari L'operazione rientra in una più ampia atta a disarticolare dei gruppi armati, e segue altre due effettuate nel 2019 e nel 2018
Spaccio di droga, fermato a Bari un 29enne con 40 grammi di hashish Spaccio di droga, fermato a Bari un 29enne con 40 grammi di hashish L'uomo è stato fermato dai militari e sottoposto a perquisizione, con sé aveva anche i proventi dell'attività illecita
Tentano di rubare in una cantinola a Loseto, arrestati Tentano di rubare in una cantinola a Loseto, arrestati I due, un 32enne e un 41enne georgiani, sono stati sorpresi dai carabinieri in seguito ad una segnalazione al 112
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.