controlli buste parco alta murgia
controlli buste parco alta murgia
Cronaca

Controlli sui sacchetti di plastica nell'Alta Murgia, multe per 30mila euro

Stretta dei carabinieri forestali per il rispetto della direttiva dell'Unione europea in vigore dal 1 gennaio 2018

Sono circa 30 gli esercizi controllati, dai carabinieri forestali del parco Alta Murgia e stazioni parco dipendenti, al lavoro per far rispettare la direttiva dell'Unione europea sui sacchetti di plastica, in vigore dal 1 gennaio 2018. Sono state elevate sanzioni per oltre 30mila euro e sequestrati i materiali non a norma. Diversi esercizi commerciali, infatti, continuavano a smaltire vecchie scorte di buste contravvenendo alle disposizioni normative tendenti a ridurre i quantitativi di plastica dispersi nell'ambiente.

Diverse le visite effettuate agli esercizi commerciali al fine di verificare se le buste poste in commercio e date come imballaggio primario all'utente finale rispettassero i requisiti imposti dalla "direttiva shopper". Infatti, la normativa adottata in attuazione della direttiva UE 2015/720 consente il commercio solo per borse biodegradabili e compostabili, conformi a materiali destinati a contatto per alimenti e con spessore inferiore a 15 micron. Ogni sacchetto, peraltro, deve riportare le diciture dei marchi e delle certificazioni che ne attestino la conformità alla legge.

L'attività posta in essere dai Carabinieri Forestali ha permesso di scoprire che nonostante le nuove regole fossero in vigore dal 1 gennaio 2018, risultavano ancora in commercio sacchetti "fuori norma".
  • carabinieri forestali
Altri contenuti a tema
Provincia di Bari, la pantera nera in realtà è un serval? Provincia di Bari, la pantera nera in realtà è un serval? L'esemplare sarebbe stato avvistato a nord di Bari, resta da capire da dove provenga
Provincia di Bari, che fine ha fatto la pantera nera? Provincia di Bari, che fine ha fatto la pantera nera? Un paio di mesi fa era un susseguirsi di segnalazioni di avvistamento. Ora ricompare ad Ostuni e nel leccese
Pantera nelle campagne di Bari, il vademecum per evitare problemi Pantera nelle campagne di Bari, il vademecum per evitare problemi I comportamenti a rischio da evitare comunicati dopo una riunione tenutasi in Prefettura
Provincia di Bari, «La pantera è stata catturata». Ma è un fake Provincia di Bari, «La pantera è stata catturata». Ma è un fake Il messaggio attribuito al sindaco di Bitetto sta diventando virale su WhatsApp, ma è lo stesso primo cittadino a smentire
Provincia di Bari, la pantera fa paura. E i sindaci corrono ai ripari Provincia di Bari, la pantera fa paura. E i sindaci corrono ai ripari I primi cittadini di Bitetto e Cassano delle Murge hanno emanato delle apposite ordinanze per la sicurezza del territorio
Pantera avvistata a Casamassima? "Non risulta" Pantera avvistata a Casamassima? "Non risulta" La notizia era trapelata in mattinata. Prefettura e carabinieri forestali smentiscono
Scoperti ad abbandonare rifiuti nel parco Alta Murgia, scattano le sanzioni Scoperti ad abbandonare rifiuti nel parco Alta Murgia, scattano le sanzioni I responsabili sono stati individuati dalle fototrappole. Verbali fino a 3mila euro
Accumulavano rifiuti in casa, carabinieri e Asl sequestrano appartamento a Carbonara Accumulavano rifiuti in casa, carabinieri e Asl sequestrano appartamento a Carbonara Le autorità sono intervenute per arginare il rischio igienico-sanitario e per rischio di staticità dell' immobile
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.