polizia droga
polizia droga
Cronaca

Controlli nei circoli ricreativi e stretta sullo spaccio di droga, arresti e denunce a Bari

La polizia ha messo le manette ai polsi di un pusher classe '96 e deferito 21 soggetti per il mancato rispetto delle norme anti Covid

Nell'ambito di mirati controlli tesi a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, i poliziotti della squadra mobile della Questura di Bari hanno arrestato un pregiudicato classe '96, trovato in possesso di svariate dosi di hashish e cocaina, oltre a materiale per il confezionamento.

Gli agenti dei falchi si sono recati all'interno dell'abitazione del 24enne per eseguire un controllo e, sin da subito, hanno notato uno strano nervosismo del giovane. Agli agenti non è sfuggita la presenza, sul tavolo della cucina, di alcuni involucri contenenti sostanza stupefacente e, pertanto, hanno deciso di eseguire una perquisizione domiciliare. A seguito di un accurato controllo, sono stati rinvenuti e sequestrati 4 panetti di hashish, del peso complessivo di 180 grammi, svariate dosi di cocaina, per un totale di 10 grammi, oltre a materiale utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente. Sequestrata anche la somma di 175 euro, ritenuta provento dell'attività di spaccio.

Controllati anche tre circoli ricreativi di Bari e provincia, sanzionate 21 persone. In un circolo, al quartiere Libertà, sono state identificate ben 13 persone; a seguito di accertamenti, 11 sono risultate gravate da precedenti penali. Tutti sono stati sanzionati per la violazione delle norme anticontagio.

All'interno di un secondo circolo, ubicato in centro città, sono state controllate 8 persone, di cui 6 con precedenti penali. Anche in questo caso gli astanti sono stati sanzionati per la violazione di quanto previsto dalle norme in vigore per contrastare il diffondersi dell'epidemia da covid-19.

I poliziotti della squadra volante hanno denunciato una persona che, al fine di sottrarsi al controllo di polizia, non si è fermata all'alt intimato dagli agenti; dopo un breve inseguimento il giovane, un 19enne di Triggiano, è stato fermato e denunciato in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale.
  • Droga
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Ubriaco blocca il passaggio a livello con l'auto, denunciato a Bari Ubriaco blocca il passaggio a livello con l'auto, denunciato a Bari La polizia intervenuta su segnalazione della Polfer, il 46enne è anche risultato recidivo
Bari, il dottor Casavola promosso a dirigente superiore. Potrebbe tornare in Puglia Bari, il dottor Casavola promosso a dirigente superiore. Potrebbe tornare in Puglia Insieme a lui passa di grado anche il barese Pepe e la giovinazzese Andriani
Bari, nascondono droga in un B&B del centro storico: tre arresti Bari, nascondono droga in un B&B del centro storico: tre arresti I tre sono stati fermati all'alba mentre camminavano in una stradina della città vecchia
Bari, condanne definitive per 16 uomini del clan Parisi Bari, condanne definitive per 16 uomini del clan Parisi Si parla di pene tra i 3 mesi e i 13 anni di reclusione, diversi i capi di accusa di cui sono ritenuti responsabili
Ha il divieto di avvicinamento ma va dalla ex, denunciato a Bari Ha il divieto di avvicinamento ma va dalla ex, denunciato a Bari L'uomo è stato trovato dagli agenti in pigiama e in evidente stato di assunzione di sostanze stupefacenti
Rubano merce da un supermercato a Bari, denunciati Rubano merce da un supermercato a Bari, denunciati I due, un 31enne e un 51enne, accusati di furto aggravato in concorso
Picchia la ex convivente e aggredisce i poliziotti, denunciato 35enne a Bari Picchia la ex convivente e aggredisce i poliziotti, denunciato 35enne a Bari L'uomo era già sottoposto agli arresti domiciliari, la donna e il nonno sono stati portati in ospedale
Fuochi d'artificio per festeggiare lo scudetto dell'Inter, denunciato 58enne Fuochi d'artificio per festeggiare lo scudetto dell'Inter, denunciato 58enne L'uomo, incensurato, in piazza Federico II di Svevia, aveva accesso 4 batterie
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.