Stazione di Bari
Stazione di Bari
Cronaca

Bari, controlli della polizia in centro, un arresto e due decreti di espulsione

Oltre cento le persone identificate, di cui trenta extracomunitari sottoposti a controllo

Controlli straordinari della polizia di Stato nella serata di ieri in centro a Bari, precisamente nei pressi della Stazione Centrale di Bari e dell'Ateneo.

Oltre cento le persone identificate di cui trenta gli extracomunitari sottoposti a controllo per verificarne la posizione sul territorio nazionale. Un georgiano, un gambiano ed un cittadino della Guinea Bissau sono risultati irregolari: nei loro confronti sono stati emessi, rispettivamente, due decreti di espulsione del Prefetto di Bari e tre ordini di allontanamento del Questore.

Nell'ambito dei controlli è stato arrestato Ibraim Giallo, cittadino gambiano di 20 anni irregolare sul territorio nazionale, ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. L'uomo è stato trovato in possesso di 100 grammi di marijuana, suddivisa in oltre 300 dosi, di 350 euro in banconote di vario taglio, e di 170 compresse di un noto ansiolitico il cui principio attivo, il clonazepam, in combinazione con l'alcool, viene utilizzato per lo sballo a basso costo come "eroina da strada". Infine, tre persone, due italiani e un gambiano, sono state trovate in possesso di sostanza stupefacente per uso personale, cocaina e marijuana, e nei loro confronti è stato contestato l'illecito amministrativo.

I controlli, condotti grazie all'impiego congiunto dei poliziotti dell'Ufficio Prevenzione Generale, dell'Ufficio Immigrazione, del Reparto Prevenzione Crimine "Puglia Centrale", del Compartimento della Polizia Ferroviaria "Puglia, Basilicata e Molise" e della Polizia Locale, coadiuvati dagli agenti della Polizia Scientifica e da Unità Cinofile antidroga della Polizia di Stato, saranno ripetuti nei prossimi giorni, in piazza Moro come nelle altre piazze principali della città.
  • Polizia di Stato
  • stazione bari centrale
Altri contenuti a tema
San Paolo, nel suo appartamento gestiva centrale dello spaccio. Arrestato 33enne San Paolo, nel suo appartamento gestiva centrale dello spaccio. Arrestato 33enne I poliziotti hanno fatto irruzione nel locale dove hanno trovato 30 dosi di cocaina e 80 dosi di marijuana
Incendi e danneggiamenti nel Cpr di Bari-Palese, arrestato uno dei ricercati Incendi e danneggiamenti nel Cpr di Bari-Palese, arrestato uno dei ricercati L'uomo, senegalese di 26 anni, è stato rintracciato in provincia di Forlì-Cesena. Per i fatti di aprile già bloccati in sette
Casamassima, tentano di rapinare una farmacia. Tre arresti Casamassima, tentano di rapinare una farmacia. Tre arresti I malviventi viaggiavano a bordo di un'auto rubata, già utilizzata per altri colpi in precedenza
Escalation di scippi e furti nel centro di Bari, quattro persone denunciate Escalation di scippi e furti nel centro di Bari, quattro persone denunciate In tutti i casi la refurtiva è stata recuperata dalla polizia e restituita ai proprietari
Il commissariato del San Paolo a Bari è a rischio chiusura Il commissariato del San Paolo a Bari è a rischio chiusura Il presidente del consiglio regionale Loizzo: «Occorre fare ogni sforzo per tenerlo in vita»
Bari, trovati farmaci per 800mila euro in una villa a Santo Spirito. Erano stati rubati l'anno scorso Bari, trovati farmaci per 800mila euro in una villa a Santo Spirito. Erano stati rubati l'anno scorso I rapinatori bloccarono il camion nel maggio 2018 all'altezza di Trinitapoli, sequestrando il trasportatore e trafugando il bottino
Prende a sprangate un cliente dopo una lite, chiuso per sette giorni negozio in piazza Moro Prende a sprangate un cliente dopo una lite, chiuso per sette giorni negozio in piazza Moro Il dispositivo del questore dopo l'arresto operato dai carabinieri lo scorso 16 agosto
Stazione Bari centrale, molestie sessuali a una turista coreana. Denunciato 60enne Stazione Bari centrale, molestie sessuali a una turista coreana. Denunciato 60enne L'uomo avrebbe cercato di palpeggiarla e baciarla sulle labbra mentre era intenta a comprare il biglietto del treno
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.