Stazione di Bari
Stazione di Bari
Cronaca

Bari, controlli della polizia in centro, un arresto e due decreti di espulsione

Oltre cento le persone identificate, di cui trenta extracomunitari sottoposti a controllo

Controlli straordinari della polizia di Stato nella serata di ieri in centro a Bari, precisamente nei pressi della Stazione Centrale di Bari e dell'Ateneo.

Oltre cento le persone identificate di cui trenta gli extracomunitari sottoposti a controllo per verificarne la posizione sul territorio nazionale. Un georgiano, un gambiano ed un cittadino della Guinea Bissau sono risultati irregolari: nei loro confronti sono stati emessi, rispettivamente, due decreti di espulsione del Prefetto di Bari e tre ordini di allontanamento del Questore.

Nell'ambito dei controlli è stato arrestato Ibraim Giallo, cittadino gambiano di 20 anni irregolare sul territorio nazionale, ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. L'uomo è stato trovato in possesso di 100 grammi di marijuana, suddivisa in oltre 300 dosi, di 350 euro in banconote di vario taglio, e di 170 compresse di un noto ansiolitico il cui principio attivo, il clonazepam, in combinazione con l'alcool, viene utilizzato per lo sballo a basso costo come "eroina da strada". Infine, tre persone, due italiani e un gambiano, sono state trovate in possesso di sostanza stupefacente per uso personale, cocaina e marijuana, e nei loro confronti è stato contestato l'illecito amministrativo.

I controlli, condotti grazie all'impiego congiunto dei poliziotti dell'Ufficio Prevenzione Generale, dell'Ufficio Immigrazione, del Reparto Prevenzione Crimine "Puglia Centrale", del Compartimento della Polizia Ferroviaria "Puglia, Basilicata e Molise" e della Polizia Locale, coadiuvati dagli agenti della Polizia Scientifica e da Unità Cinofile antidroga della Polizia di Stato, saranno ripetuti nei prossimi giorni, in piazza Moro come nelle altre piazze principali della città.
  • Polizia di Stato
  • stazione bari centrale
Altri contenuti a tema
Nascondevano la droga nei portoni per spacciarla davanti all'università. Presi Nascondevano la droga nei portoni per spacciarla davanti all'università. Presi I due malviventi, entrambi pregiudicati, si erano procurati le chiavi per accedere agli androni dei palazzi di via Garruba
Fanno irruzione armati in un supermercato di via Putignani. All'uscita trovano la Polizia Fanno irruzione armati in un supermercato di via Putignani. All'uscita trovano la Polizia Rapina sventata dagli agenti, che dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare i due malviventi, entrambi minorenni
Assaltarono armati il Banco di Napoli nel 2017. Arrestati sette rapinatori Assaltarono armati il Banco di Napoli nel 2017. Arrestati sette rapinatori I malviventi fecero irruzione nello sportello di viale Salandra in completo assetto da guerra ma fallirono il colpo
Assalto in banca, sette arresti tra Bari, Napoli e Roma Assalto in banca, sette arresti tra Bari, Napoli e Roma Sono ritenuti responsabili di tentata rapina aggravata, detenzione e porto illegale d’armi da fuoco, furto, ricettazione e riciclaggio
Bari, vigilantes fa fuoco contro se stesso negli uffici dell'Aci Bari, vigilantes fa fuoco contro se stesso negli uffici dell'Aci È successo all'ora di pranzo quando gli sportelli erano già chiusi al pubblico
Associazione a delinquere, 27 condanne definitive nel clan Di Cosola. C'è anche il fratello del boss Associazione a delinquere, 27 condanne definitive nel clan Di Cosola. C'è anche il fratello del boss L'indagine della Polizia ha documentato la fine della guerra con gli Stramaglia e l'accordo di collaborazione dopo l'intervento dei Parisi
Terremoto a Barletta, disagi alla circolazione ferroviaria. Treni bloccati a Bari centrale Terremoto a Barletta, disagi alla circolazione ferroviaria. Treni bloccati a Bari centrale Ripristinata la tratta Molfetta-Bisceglie, Ferrovie appulo-lucane sospende il servizio per verifica danni
Picchia e minaccia i genitori e la sorella, 42enne arrestato a Bari Picchia e minaccia i genitori e la sorella, 42enne arrestato a Bari L'uomo in diverse occasioni aveva aggredito le due donne, le violenze andavano avanti da anni
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.