Laricchia in Consiglio
Laricchia in Consiglio
Politica

Consiglio regionale della Puglia, ai 5 stelle la vicepresidenza ma la Laricchia piange in aula

L'ex candidata presidente contro i suoi: «State commettendo gli stessi errori della vecchia politica, un errore che tradisce l’elettorato»

Il pentastellato Cristian Casili è stato eletto vicepresidente del Consiglio Regionale in Puglia per la maggioranza. Si suggella con questa elezione l'alleanza tra M5S e il presidente Emiliano, a cui resta contraria Antonella Laricchia, definita ormai come l'ala oltranzista dei 5 Stelle.

L'elezione di Casili è un primo passo verso una "collaborazione politica, un accordo programmatico" formalizzata all'Assemblea dal presidente del Gruppo PD Filippo Caracciolo e confermata dalla consigliera pentastellata, Grazia Di Bari. Un buon inizio per il presidente Emiliano, che incarta finalmente, dopo tanti noti corteggiamenti, l'intesa con i pentastellati. Un'alleanza che non dovrebbe stupire politicamente, vista la configurazione del Governo nazionale.

Ma a rovinare la festa ci pensa Antonella Laricchia che con la voce rotta dal pianto irrompe nel dibattito dai toni soft tipici di queste occasioni, con il "j'accuse" nei confronti dei suoi ex amici: «State commettendo gli stessi errori della vecchia politica, un errore che tradisce l'elettorato». Laricchia ha ricordato le battaglie contro Emiliano, anche quelle della recente campagna elettorale e ne ha annunciato tante altre, quelle a venire: «Ostacolerò con tutte le mie forze questo percorso».

«Sarà un percorso proficuo di collaborazione - sottolinea invece Casili - vorrei che le polemiche si spegnessero perché i cittadini hanno bisogno di fatti concreti».

Giannicola De Leonardis è invece il vicepresidente eletto per la minoranza. Proposto unanimemente dai Gruppi del centrodestra (FDI, FI, Lega, La Puglia domani). Cristian Casili del M5S è stato eletto con 30 voti favorevoli ed è il vicepresidente per la maggioranza, mentre per la minoranza è stato eletto Giannicola De Leonardis di Fratelli d'Italia, che ha raccolto 14 voti a favore.
  • Movimento 5 Stelle
  • Consiglio regionale
Altri contenuti a tema
Box di edilizia residenziale a Mungivacca, M5S: «Chiudere il cantiere» Box di edilizia residenziale a Mungivacca, M5S: «Chiudere il cantiere» I lavori partiti nel 2018 dopo 15 anni di stop: «I locali rimessi a nuovo non sono mai stati consegnati e assegnati»
Ticket non versati e sanzioni per mancata disdetta visite, il Consiglio Regionale dice ok allo stop Ticket non versati e sanzioni per mancata disdetta visite, il Consiglio Regionale dice ok allo stop Si viene incontro alle condizioni di povertà di tanti debitori e alle difficoltà di alcuni di provare pagamenti effettuati anni prima
«Il giorno di Pasqua mi incatenerò ai cancelli della Regione Puglia», la protesta choc del consigliere Tutolo «Il giorno di Pasqua mi incatenerò ai cancelli della Regione Puglia», la protesta choc del consigliere Tutolo La motivazione legata alla problematica di a coloro che, ricoverati per Covid in terapia intensiva, non hanno la possibilità di incontrare i propri cari
Regione Puglia, lo screening per la SMA aggiunto agli accertamenti diagnostici neonatali obbligatori Regione Puglia, lo screening per la SMA aggiunto agli accertamenti diagnostici neonatali obbligatori Approvata oggi in consiglio regionale la legge regionale dichiarata urgente e proposta da numerosi consiglieri di maggioranza e minoranza
Campagna di vaccinazione anti-Covid, M5S Puglia: «Informare i cittadini» Campagna di vaccinazione anti-Covid, M5S Puglia: «Informare i cittadini» La capogruppo Grazia Di Bari e il consigliere regionale Marco Galante: «Tante le domande che tutti i giorni ci vengono poste»
Laricchia contro i 5 Stelle in Puglia: «Brutta pagina di storia» Laricchia contro i 5 Stelle in Puglia: «Brutta pagina di storia» L'ex candidata pentastellata si scaglia contro i colleghi consiglieri e la loro alleanza con Emiliano
Assessorato a 5 stelle in Puglia, i commenti del giorno dopo Assessorato a 5 stelle in Puglia, i commenti del giorno dopo Diverse le critiche alla scelta del presidente Emiliano, e Laricchia non firma il messaggio di auguri a Barone
Emiliano nomina Barone assessore al Welfare in Puglia con l'ok di Crimi Emiliano nomina Barone assessore al Welfare in Puglia con l'ok di Crimi «Esiste una buona politica che parla di programmi, di persone, di scelte condivise»
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.