nick prudente
nick prudente
Eventi e cultura

Columbus Day, l'abbraccio del pugliese emigrato ad Emiliano è virale

Nick Prudente, originario di Giovinazzo, sulla Fifth Avenue ha salutato calorosamente il presidente della Regione

In un abbraccio tutto il senso di appartenenza ad una comunità, anche lontano migliaia di chilometri dalla terra natìa. Nick Prudente, giovinazzese residente da tanti anni nel Queens, centrale quartiere di New York, ha incontrato ieri il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

Lo ha fatto durante la Columbus Day Parade, la grande parata che precede la festa nazionale del 12 ottobre e che rappresenta uno dei momenti di massimo orgoglio per la comunità italo-americana. Nick ha visto il Governatore pugliese che sfilava e ne ha richiamato l'attenzione, saltando letteralmente sulla transenna ed abbracciandolo con vigore (nel frame in foto).

Un abbraccio caldo, vero, senza filtri, ripreso da un video di Patrimonio Italiano TV, che si occupa delle eccellenze e della bellezza tricolore esportata oltreoceano. Nick Prudente si è lasciato scappare anche un colorito «da kitebbive», in stretto dialetto giovinazzese, che nel caso di specie non è risultata né una bestemmia né tanto meno una imprecazione, ma piuttosto un'espressione di stupore nel vedere il conterraneo Michele Emiliano per le strade della Grande Mela in un giorno così importante.

Bellissima la scena finale del video divenuto in poche ore virale sul web (clicca qui per vederlo) in cui Nick Prudente, lacrime agli occhi come può fare solo chi è lontano dalla terra che ama, grida un ripetuto «Forza Bari!» che va ben oltre l'aspetto calcistico e che ha voluto essere un saluto alla madre patria almeno fino al prossimo viaggio in riva al basso Adriatico.

A Nick, sempre presente nei festeggiamenti per Maria SS di Corsignano, grande punto di riferimento anche per la Regata dei Gonfaloni, uomo impegnatissimo nel sostenere la comunità italiana newyorkese, ed a tutti i giovinazzesi ed i pugliesi che vivono negli Stati Uniti va invece il nostro abbraccio grande in attesa di rincontrarli qui, a casa loro.
  • Regione Puglia
  • puglia
Altri contenuti a tema
Puglia, l'assessore Ruggeri indagato per "presunte irregolarità nella nomina di un commissario" Puglia, l'assessore Ruggeri indagato per "presunte irregolarità nella nomina di un commissario" Indaga la procura di Foggia, il fatto riguarda l'aziendaper i Servizi alla Persona «Castriota e Corropoli» di Chieuti
A Bari una nuova protesta dei pescatori, sit-in davanti alla presidenza regionale A Bari una nuova protesta dei pescatori, sit-in davanti alla presidenza regionale Stamattina la manifestazione delle marinerie di Mola e Monopoli: «Modificare i regolamenti comunitari»
Dislessia, in Puglia "solo" l'1,6% di casi certificati Dislessia, in Puglia "solo" l'1,6% di casi certificati Grandemente sottostimato il fenomeno nella nostra Regione: "Condizione aggravata dal mancato rispetto delle norne"
Sanità in Puglia, un concorso per altri 108 posti Sanità in Puglia, un concorso per altri 108 posti Obiettivo assicurare stabilità organizzativa alle strutture, ecco la lista
Bari, tutte le criticità del borgo antico per chi viaggia in carrozzina Bari, tutte le criticità del borgo antico per chi viaggia in carrozzina Famiglie e persone diversamente abili alla scoperta delle bellezze della città non accessibile a tutti 
La Corte dei conti approva il bilancio della Regione Puglia, ma con riserva La Corte dei conti approva il bilancio della Regione Puglia, ma con riserva Segnalate criticità sulla capacità di programmazione e sulla gestione spesa sanitaria
Pianificazione costiera, a Bari si parla del modello waterfront di San Girolamo Pianificazione costiera, a Bari si parla del modello waterfront di San Girolamo Appuntamento nella sede della Fondazione Puglia per un approfondimento sul progetto europeo Triton
La Regione Puglia capofila a Berlino di un progetto sulla governance delle migrazioni La Regione Puglia capofila a Berlino di un progetto sulla governance delle migrazioni L'assessore al Lavoro Sebastiano Leo: «Fenomeno che deve essere trattato con serietà, senza strumentalizzazioni»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.