Il manufatto abusivo
Il manufatto abusivo
Cronaca

Cassano delle Murge, lavori edili abusivi scatta il sequestro

I militari hanno appurato che nonostante gli operai stessero provvedendo alle fondamenta non c'erano i necessari permessi

I militari della Stazione Parco di Altamura, durante un'attività di indagine a tutela dei territori del Parco Nazionale dell'Alta Murgia, hanno scoperto in località "Tarola" in agro di Cassano delle Murge, la realizzazione, già avviata e non ancora completata, di un manufatto edilizio ad uso residenziale. Al loro arrivo le betoniere erano ancora all'opera intente a colare il cemento sulla fondazione, realizzata a fianco ad un preesistente fabbricato, tanto da poterne poi determinare una maggiore volumetria complessiva.

I successivi accertamenti hanno appurato che per i lavori in essere non risultavano essere stati rilasciati i prescritti titoli abilitativi in materia edilizia come pure quelli attinenti la vincolistica paesistico ambientale. Infatti, l'area occupata dalle opere abusive, è risultata classificata non solo Parco Nazionale dell'Alta Murgia ma anche Zona di Protezione Speciale e a vincolo paesaggistico per le quali il proprietario non è stato in grado di fornire i relativi "nulla osta".

Per questo un'area di quasi 100 mq ove insisteva il nuovo manufatto, è stata posta sotto sequestro preventivo mentre il proprietario nonché esecutore materiale dell'illecito L.F. di 56 anni residente a Santeramo in Colle, è stato deferito all'Autorità Giudiziaria di Bari.
  • abusivismo edilizio
Altri contenuti a tema
Interventi edilizi senza autorizzazioni nelle campagne di Putignano. Denunciato Interventi edilizi senza autorizzazioni nelle campagne di Putignano. Denunciato Il proprietario di un'azienda agricola aveva costruito strade ed edifici nel suo podere senza titolo abilitativo
Bari, terrazza abusiva su palazzina popolare a Japigia. Al via l'abbattimento Bari, terrazza abusiva su palazzina popolare a Japigia. Al via l'abbattimento La costruzione era stata sequestrata un paio di settimane fa dalla Polizia locale. Il Tribunale ha disposto la demolizione
Noci, costruzioni abusive su area comunale. Scattano il sequestro e la denuncia Noci, costruzioni abusive su area comunale. Scattano il sequestro e la denuncia Le edificazioni si estendevano per diversi metri quadri ed erano avvenute senza alcuna autorizzazione
Abusivismo edilizio, i dati saranno gestiti telematicamente. C'è l'accordo Comune-Regione Abusivismo edilizio, i dati saranno gestiti telematicamente. C'è l'accordo Comune-Regione Pisicchio: «Importante convenzione con il capoluogo». Tedesco: «Protocollo che renderà più fluidi procedimenti amministrativi»
Bari, realizzava lavori abusivi in un locale di via Glomerelli. Denunciati proprietario e affittuario Bari, realizzava lavori abusivi in un locale di via Glomerelli. Denunciati proprietario e affittuario L'uomo, nigeriano, stava costruendo un bagno senza le autorizzazioni necessarie. L'immobile è stato sequestrato
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.