La discarica abusiva
La discarica abusiva
Cronaca

Carbonara, discarica abusiva di materiale edile, scatta il sequestro

L'area di circa mille e cinquecento metri quadri aveva destinazione agricola, denunciato il proprietario

Un'area di circa 1500 mq adibita a discarica abusiva in territorio di Carbonara è stata individuata dalla polizia locale che ha provveduto al sequestro e alla denuncia del proprietario.

Il terreno in oggetto, nonostante avesse destinazione d'uso agricola, risultava essere livellato e ricoperto con tonnellate di materiale di risulta edile e parte dei rifiuti speciali era stata appositamente selezionata per singola tipologia.

L'intero immobile è stato sottoposto a sequestro preventivo ed il proprietario, un cittadino barese, è stato denunciato all'autorità giudiziaria per violazioni edilizio/urbanistiche e per l'attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Gli agenti, coordinati dal comandante generale Michele Palumbo, hanno scoperto rifiuti di ogni genere: cumuli di materiale rinveniente da attività di demolizione, carcasse di caldaie, motori di frigoriferi, matasse di fili elettrici per ricavarne rame, infissi metallici e componentistica elettronica. Nell'area, sono state anche rinvenute due strutture in legno con base in calcestruzzo, appositamente arredate e dotate di scarichi fognari privi di ogni autorizzazione e confinanti con un frutteto.
  • Quartiere Carbonara
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Venerdì Santo a Bari, ogni quartiere ha la sua Processione dei Misteri Venerdì Santo a Bari, ogni quartiere ha la sua Processione dei Misteri Non c'è solo il tradizionale evento a Bari Vecchia, ma diversi altri sono organizzati nelle zone periferiche
Carbonara, arriva l'illuminazione nel giardino Montalcini. Partiti i lavori Carbonara, arriva l'illuminazione nel giardino Montalcini. Partiti i lavori Le operazioni andranno avanti per circa tre settimane. Il costo è di 33mila euro
Bari, palo sradicato e appoggiato ad un cancello chi interviene? Bari, palo sradicato e appoggiato ad un cancello chi interviene? Le foto sono state scattate a Carbonara nei pressi della scuola De Marinis
Volontari all'opera a Santo Spirito. Raccolti 79 sacchi di rifiuti sul lungomare Volontari all'opera a Santo Spirito. Raccolti 79 sacchi di rifiuti sul lungomare Si rinnova l'iniziativa spontanea di una quarantina di cittadini, nata su un gruppo di Facebook
Bari, continuano a bruciare i rifiuti nelle campagne Bari, continuano a bruciare i rifiuti nelle campagne I Rangers d'Italia Puglia: «Sversamenti non aumentati, bisogna continuare sulla strada intrapresa»
A Bari gli ingombranti si abbandonano anche nel Porto A Bari gli ingombranti si abbandonano anche nel Porto Una piccola discarica con frigoriferi e lettini al varco Pizzoli, ma anche uno strano giaciglio di fortuna, sotto gli occhi di tutti
Stanic, ancora rifiuti abbandonati in strada Deserto. Intervengono i Rangers Puglia Stanic, ancora rifiuti abbandonati in strada Deserto. Intervengono i Rangers Puglia Già negli scorsi giorni il sito era stato ripulito dai copertoni e altri rifiuti pericolosi grazie all'azione dei volontari
Abbandono rifiuti in corso Vittorio Emanuele. Decaro: «Ristoratori accolgono così i turisti» Abbandono rifiuti in corso Vittorio Emanuele. Decaro: «Ristoratori accolgono così i turisti» Duro sfogo del sindaco che posta il video su Facebook: «Qualche cretino va contro se stesso e tutta la città»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.