L'incidente
L'incidente
Cronaca

Bari, donna travolta dalla lamiera al Libertà: ci sono due indagati

Si tratta dei proprietari del palazzo da cui il 14 maggio volò il manufatto in ferro che uccise la passante

Per la procura di Bari sono due gli indagati per la morte della 52enne Giovanna Foggetti, che il 14 maggio scorso fu travolta da una tettoia in lamiera, staccatasi da un palazzo per il forte vento, in via Crispi, nel quartiere Libertà di Bari. I due ai quali è stato notificato l'avviso di conclusione delle indagini preliminari sono i proprietari dell'immobile nel quale era stata installata la tettoia, chiamati a rispondere di omicidio colposo e di due violazioni del Testo unico dell'edilizia.Stando alla ricostruzione effettuata dalla polizia, i due, un uomo di 65 anni e sua nipote di 53, dopo aver ereditato un appartamento all'ultimo piano, avevano fatto installare la tettoia metallica per coprire un buco nel solaio. I lavori, però, non erano stati effettuati nel modo giusto e la copertura non era stata installata in sicurezza, tanto che il forte vento l'ha divelta e fatta volare via per 25 metri danneggoando antenne, una canna fumaria e un'altra tettoia, cadendo poi su via Crispi e Giovanna Foggetti, morta sul colpo.
  • Procura di Bari
Altri contenuti a tema
Giustizia, Roberto Rossi è il nuovo procuratore di Bari Giustizia, Roberto Rossi è il nuovo procuratore di Bari Decaro: "La scelta premia l'ottimo lavoro svolto con competenza, professionalità ed equilibrio"
Crac Fusillo, 14 indagati fra imprenditori ed ex vertici della Banca popolare di Bari Crac Fusillo, 14 indagati fra imprenditori ed ex vertici della Banca popolare di Bari Chiusa l'attività investigativa della Procura. Per Jacobini e Papa accusa anche di bancarotta fraudolenta
Covid, Procura di Bari indaga sulla gestione regionale della seconda ondata Covid, Procura di Bari indaga sulla gestione regionale della seconda ondata Aperto un fascicolo conoscitivo. Al momento non sono state formulate ipotesi di reato
Indagine legionella al Policlinico di Bari, rinviati interrogatori dei dirigenti Indagine legionella al Policlinico di Bari, rinviati interrogatori dei dirigenti La data è stata spostata al 4 dicembre. Omissione di atti d'ufficio e morte come conseguenza di altro delitto i reati ipotizzati
Procura di Bari, aperta un'indagine sull'attentatore di Nizza Procura di Bari, aperta un'indagine sull'attentatore di Nizza I magistrati indagano per terrorismo sul 21enne arrivato in città con la nave Rhapsody
Truffe assicurative, prostituzione e riciclaggio: 7 arresti e 27 indagati a Bari. Coinvolti 5 avvocati Truffe assicurative, prostituzione e riciclaggio: 7 arresti e 27 indagati a Bari. Coinvolti 5 avvocati Nel mirino di guardia di finanza, polizia e carabinieri un'organizzazione criminale dedita a più attività illegali. Sequestri per 80mila euro
Donna trovata morta a Bari, lunedì l'autopsia Donna trovata morta a Bari, lunedì l'autopsia Un'ipotesi è che il decesso sia sopraggiunto per dissanguamento nel tentativo di iniettarsi droga
Casi Covid nella Rsa di Alberobello, Procura di Bari apre un'inchiesta Casi Covid nella Rsa di Alberobello, Procura di Bari apre un'inchiesta La Asl aveva commissariato la struttura dopo aver scoperto 71 positivi fra ospiti e personale
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.