Alessandro Leogrande
Alessandro Leogrande
Eventi e cultura

Bari, una sala del palazzo delle poste avrà il nome di Alessandro Leogrande

Lo scrittore tarantino, prematuramente scomparso, sarà così omaggiato dall'ateneo, cerimonia martedì pomeriggio

Una sala del Centro Polifunzionale per gli Studenti, meglio conosciuto come il palazzo delle poste, avrà il nome dello scrittore tarantino Alessandro Leogrande. Un omaggio ad un grande autore della nostra terra prematuramente scomparso nel 2017 a Roma.

«Perché l'intitolazione di una sala del Centro polifunzionale ad Alessandro Leogrande? - scrivono dall'associazione studentesca Link - Perché non si può che ricordare una mente lucida e illuminante come la sua, uno spirito controcorrente e aperto come il suo, un animo grande e giusto come il suo. Leogrande non è stato soltanto il recettore e il traduttore della migliore cultura che l'Italia ha visto nascere: il meridionalismo di Gaetano Salvemini, il socialismo di Giuseppe Di Vittorio, il pacifismo di Danilo Dolci e Aldo Capitini. Ha mostrato anche quanta chiarezza può produrre il rigore di una lettura marxista della società: qualunque ideologia va sempre interpretata su più livelli, sembrava ricordarci, individuando struttura e sovrastruttura».

La cerimonia si svolgerà martedì 9 aprile alle 15.30.
  • Università
  • Libri e letteratura
Altri contenuti a tema
Cura per la malattia renale cronica, lo studio dell'Università di Bari Cura per la malattia renale cronica, lo studio dell'Università di Bari Nel progetto coinvolti il dipartimento Deto, l'ateneo di Lione e un gruppo farmaceutico pugliese
Università di Bari, il professor Otranto nuovo presidente della Società mondiale di Parassitologia Università di Bari, il professor Otranto nuovo presidente della Società mondiale di Parassitologia Al docente di Veterinaria è stato conferito il Research Award
Università di Bari, il team di Nefrologia sulla rivista specialistica Faseb Journal Università di Bari, il team di Nefrologia sulla rivista specialistica Faseb Journal La squadra guidata dal prof. Loreto Gesualdo e dalla prof. Anna Gallone ha studiato le cellule staminali renali
Università di Bari, Stefano Bronzini è il nuovo rettore   Università di Bari, Stefano Bronzini è il nuovo rettore   Vince con il 54,62 percento dei voti. Battuto il fisico Roberto Bellotti al quarto turno
Università di Bari, ultimo turno per eleggere il rettore. Affluenza al 56 percento Università di Bari, ultimo turno per eleggere il rettore. Affluenza al 56 percento In corsa sono rimasti Roberto Bellotti e Stefano Bronzini. Urne aperte anche domani fino alle 16
Saviano, Paolo Nespoli e Sgarbi per "Il Libro Possibile" Saviano, Paolo Nespoli e Sgarbi per "Il Libro Possibile" Da stasera al 6 luglio a Polignano a Mare i libri e la letteratura saranno di casa
Università di Bari, sarà ballottaggio Bronzini-Bellotti per la poltrona di rettore Università di Bari, sarà ballottaggio Bronzini-Bellotti per la poltrona di rettore Dal terzo turno esce sconfitto Angelo Vacca. Ultima votazione nelle giornate del 4 e 5 luglio
Università di Bari, terza tornata per eleggere il rettore. Affluenza al 50 percento Università di Bari, terza tornata per eleggere il rettore. Affluenza al 50 percento Si vota fino alle 16 di domani. Sono rimasti in tre a concorrere: Bellotti, Bronzini e Vacca
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.