Protesta UniBa
Protesta UniBa
Attualità

Accordi dell'Università di Bari con Israele: la protesta di "Cambiare rotta"

Lo scopo è chiedere al Rettore di mettere in discussione alcune collaborazioni, tra cui quella con la Marina Militare

«Dopo un mese di distanza dall'ultima contestazione al senato accademico, in cui abbiamo fatto pressioni, dopo le numerose mail al rettore e alla prorettrice. Contestiamo l'ennesima riunione di senato accademico, per chiedere al rettore un incontro pubblico in cui dovrà prendere posizione davanti a tutti la comunità accademica, sugli accordi che continua a stipulare con Israele, l'industria bellica, la Nato e la Marina Militare». Si esprime così l'associazione "Cambiare Rotta".

«Ricordiamo che proprio oggi il consiglio affari esteri dell'UE voterà per la missione militare-navale dell'Unione Europea nel Mar Rosso, Aspides. Con l'obiettivo di contrastare il blocco navale e che vede un diretto coinvolgimento della Marina Militare italiana nelle finalità belliche preposte.

Sappiamo bene, soprattutto per quanto riguarda l'Università di Bari, dell'esistenza di strette collaborazioni tra il mondo dell'alta formazione e la filiera della guerra, in particolare con la Marina Militare.

Chiediamo lo stop di questi accordi frutto della logica guerrafondaia delle classi dirigenti occidentali, incapaci di utilizzare la diplomazia come strumento di risoluzione dei conflitti.

Siamo oggi, di nuovo qui, nel tentativo di pressare ulteriormente il Rettore nel mettere in discussione queste vergognose collaborazioni».
  • Università
Altri contenuti a tema
UniBa tra i primi atenei statali in Italia ad attivare i percorsi formativi da 30 CFU UniBa tra i primi atenei statali in Italia ad attivare i percorsi formativi da 30 CFU Necessari per il conseguimento di una abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria: pubblicati i bandi
Domani e dopodomani aperta la sala studio del Palazzo ex Enel a Bari Domani e dopodomani aperta la sala studio del Palazzo ex Enel a Bari Ascoltata la richiesta dell'associazione studentesca "Link"
Università di Bari, al Piccinni inaugurazione dell'anno accademico Università di Bari, al Piccinni inaugurazione dell'anno accademico Presente il botanico e saggista Stefano Mancuso. Il rettore annuncia: "il congelamento di collaborazioni con Paesi, Fondazioni e aziende che non rispettano i diritti civili e le libertà"
Uniba riapre l'ex Biblioteca Nazionale, ma per ora è solo sala lettura Uniba riapre l'ex Biblioteca Nazionale, ma per ora è solo sala lettura Necessario il tempo tecnico per spostare i volumi e catalogarli, non ci sono date certe al momento
Uniba compie 100 anni nel 2025, iniziati i festeggiamenti a Bari Uniba compie 100 anni nel 2025, iniziati i festeggiamenti a Bari Si è partiti riaprendo il cancello su piazza Umberto e l'ex Biblioteca Nazionale chiusa da 20 anni
Università di Bari, parte la clinica legale “Il diritto per strada" Università di Bari, parte la clinica legale “Il diritto per strada" Il Dipartimento di Giurisprudenza ha aperto la selezione degli studenti per la quinta edizione del progetto
Università in Puglia: lo sviluppo sociale è tra gli obiettivi degli atenei Università in Puglia: lo sviluppo sociale è tra gli obiettivi degli atenei Fondamentale il ruolo dell'orientamento per guidare gli studenti
“Vietata attività associativa e divulgativa dei diritti degli uomini nelle bacheche delle università. Paura negli studenti” “Vietata attività associativa e divulgativa dei diritti degli uomini nelle bacheche delle università. Paura negli studenti” Riceviamo e volentieri pubblichiamo rettifica
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.