Il ponte in via Brigata
Il ponte in via Brigata
Vita di città

Un nuovo ponte per le FAL in via Brigata Bari, da luglio via al cantiere

L'assessore Giannini: “Intervento frutto di una proficua interazione tra i gestori delle reti"

Elezioni Regionali 2020
Un nuovo ponte su via Brigata Bari a sostituzione dell'attuale ormai vecchio e non più sicuro. Di questo si è discusso questa mattina in un incontro tra Ferrovie Appulo Lucane, RFI e Regione Puglia. Obiettivo mettere a punto la strategia per far partire il cantiere.

«Si tratta di un investimento delle FAL pari a un milione di euro - sottolinea l'assessore regionale Giannini - che consentirà di sostituire un ponte che non rispetta più i criteri di sicurezza, tanto che se non verrà sostituito entro la fine del 2020 si può incorrere nella sospensione dei permessi di circolazione ferroviaria. Oltre a garantire la sicurezza ferroviaria, il nuovo ponte permetterà il passaggio di convogli ferroviari PC 80 trasportanti semirimorchi, che adesso non è possibile».

«Nelle previsioni dell'azienda - sottolinea - si potrà procedere all'assegnazione dei lavori entro la metà di maggio, aprire il cantiere a luglio e ultimare i lavori entro agosto, periodo in cui diminuiscono le corse dei pendolari e non ci sono gli studenti. Poiché durante i lavori i treni fermeranno a Bari Scalo, i collegamenti con Bari Centrale verranno assicurati da corse autobus sostitutive e la necessità di portare a termine l'opera entro fine agosto deriva anche dalla volontà di non aumentare il traffico su gomma in città e creare il minimo disagio ai pendolari».

«Questo importante intervento è frutto di una proficua interazione tra i gestori delle reti, uniti dall'interesse di rendere sempre più sicura ed efficiente la circolazione ferroviaria in regione», conclude.
  • Fal
  • rfi
  • Gianni Giannini
Altri contenuti a tema
Puglia, sì all'estensione delle reti idriche in 9 comuni tra cui Monopoli Puglia, sì all'estensione delle reti idriche in 9 comuni tra cui Monopoli Stanziati quasi 2 milioni di euro, Giannini: «A questi primi interventi potrebbero presto aggiungersene altri»
Nuovi collegamenti treno-bus per la Puglia, presentata l'offerta estiva di Trenitalia Nuovi collegamenti treno-bus per la Puglia, presentata l'offerta estiva di Trenitalia Oltre 50mila posti al giorno per raggiungere il Salento e la Valle d'Itria, con Bari e Lecce snodi principali
Utenti delle Fal nel caos, USB: «Necessario implementare il servizio» Utenti delle Fal nel caos, USB: «Necessario implementare il servizio» I sindacati con una nota spiegano come poter risolvere la situazione denunciata da diversi utenti
Mobilità intermodale nelle stazioni, firmato l'accordo Regione Puglia-Rfi Mobilità intermodale nelle stazioni, firmato l'accordo Regione Puglia-Rfi Il protocollo dà permetterà ai due enti di stabilire i termini con cui integrare trasporto su gomma e ferro con reti ciclabili e servizi di sharing
Nuova viabilità fra Quartierino e Santa Caterina, via i passaggi a livello Nuova viabilità fra Quartierino e Santa Caterina, via i passaggi a livello Sindaco e assessore Galasso hanno incontrato i rappresentanti della Fal, pronti i percorsi alternativi nell'ambito della ferrovia Bari-Bitritto
Mobilità sostenibile, dalla Regione Puglia arrivano 13 milioni. Finanziata pista ciclabile in corso Italia Mobilità sostenibile, dalla Regione Puglia arrivano 13 milioni. Finanziata pista ciclabile in corso Italia In provincia di Bari, oltre al capoluogo, interessate altre sette città, alcune con progetti in associazione. Galasso: «Strada diventerà più bella e vivibile»
Trasporto pubblico, la Regione approva cinque progetti da 37 milioni per Bari Trasporto pubblico, la Regione approva cinque progetti da 37 milioni per Bari Tra gli interventi figurano il terminal di via Cifarelli, il nodo ferroviario Villaggio del lavoratore e il sottopassaggio a Santo Spirito
Aggiudicati i lavori per la variante sulla linea ferroviaria Bari-Torre a Mare Aggiudicati i lavori per la variante sulla linea ferroviaria Bari-Torre a Mare Un contratto da 80 milioni di euro per un intervento che interesserà la nuova tratta con Napoli
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.