Amtab
Amtab
Vita di città

Bari, trasporto pubblico, in arrivo dodici milioni di euro per i bus

Decaro: "In questo modo avremo veicoli efficienti, dotati di sistema di videosorveglianza e tornelli per l’ingresso"

Sono 45 i nuovi bus che il Comune di Bari acquisterà per il trasporto pubblico urbano ed extraurbano grazie ad un fondo della Città Metropolitana di 12 milioni di euro.
Nel frattempo è stata espletata la gara per l'acquisto di altri 23 nuovi autobus, grazie al contributo della Regione Puglia pari a 8 milioni di euro, che andranno ad incrementare il parco mezzi dell'azienda di trasporto pubblico urbano di Bari Amtab.L'obiettivo è mettere in circolazione i nuovi 23 autobus per la stagione estiva. Contemporaneamente si potrà avviare la nuova gara per l'acquisto degli ulteriori veicoli.
La gara appena espletata ha richiesto la produzione di mezzi ibridi, a due assi con propulsore alimentato a gasolio, classe di emissione Euro 6d. La definizione di "veicolo ibrido" identifica una concezione progettuale di veicolo la cui coppia motrice è generata, direttamente o indirettamente, sia da un motore elettrico integrato con un sistema di accumulo ricaricabile (es. batterie, super capacitori) sia da un sistema alimentato con un combustibile esterno (es. motoriendotermici ad accensione spontanea o comandata, celle a combustibile, etc.).

"Gli uffici sono riusciti a terminare in tempo le procedure in modo che già per la primavera avremo il fornitore aggiudicatario e speriamo entro l'estate prossima i nuovi autobus – spiega il sindaco Antonio Decaro - Questi mezzi vanno ad aggiungersi a quelli nuovi che sono arrivati negli ultimi quattro anni e, con i prossimi che riusciremo ad acquistare con i fondi del Patto della Città metropolitana, copriremo l'intero fabbisogno giornaliero rispetto alla circolazione prevista dalle linee di trasporto pubblico urbano, che conta su 138 mezzi. In questo modo avremo solo autobus nuovi in dotazione agli autisti, che potranno contare su veicoli efficienti, dotati di sistema di videosorveglianza, tornelli per l'ingresso controllato e dispositivi per l'utilizzo da parte di tutti gli utenti del servizio. Con la nuova programmazione regionale, lavoreremo per aumentare la quantità di chilometri assegnati al Comune di Bari in modo da incrementare anche le corse, rivederne i tempi di attesa e cominciare a lavorare su nuove linee dedicate ai nuovi parcheggi di scambio in fase di progettazione".
  • Trasporto pubblico
Altri contenuti a tema
Emergenza Coronavirus, ridotte le corse di treni e bus in Puglia Emergenza Coronavirus, ridotte le corse di treni e bus in Puglia La giunta regionale ha imposto alle società di utilizzare mezzi più grandi
Emergenza Coronavirus, mascherine e sanificazioni sui mezzi pubblici in Puglia Emergenza Coronavirus, mascherine e sanificazioni sui mezzi pubblici in Puglia Viaggiatori e personale di bordo sarà dotato di dispositivi personali di protezione. Gel disinfettanti su treni e carrozze
Prevenzione Coronavirus, sui mezzi pubblici in Puglia arriva il gel disinfettante Prevenzione Coronavirus, sui mezzi pubblici in Puglia arriva il gel disinfettante Giannini: «Il vademecum con le misure di profilassi sarà affisso nelle stazioni, su treni e bus»
"Patto per la Puglia", dalla giunta arrivano 116 milioni per il trasporto pubblico "Patto per la Puglia", dalla giunta arrivano 116 milioni per il trasporto pubblico Il finanziamento è al 100 percento a carico della Regione, che sarà proprietaria dei mezzi concessi in comodato d’uso gratuito a Trenitalia
Buone notizie per i pendolari in Puglia, aumentano i km del servizio e arrivano 916 bus nuovi Buone notizie per i pendolari in Puglia, aumentano i km del servizio e arrivano 916 bus nuovi Presentato il nuovo piano relativo al trasporto pubblico, riconosciuti i minima a Triggiano, Noicattaro e Bisceglie
Navette dalla Fiera a via Manzoni e al centro, l'iniziativa di Confcommercio Bari-Bat Navette dalla Fiera a via Manzoni e al centro, l'iniziativa di Confcommercio Bari-Bat I visitatori del "Villaggio di Babbo Natale" potranno poi gratuitamente raggiungere il centro per lo shopping
Ricomincia la scuola ed è caos trasporto pubblico, disagi a Bari e provincia Ricomincia la scuola ed è caos trasporto pubblico, disagi a Bari e provincia Corse dei bus saltate e ritardi per studenti e pendolari. Sui social la rabbia dei viaggiatori
Bari, dopo le proteste FSE aggiunge corse per il periodo scolastico Bari, dopo le proteste FSE aggiunge corse per il periodo scolastico Ieri mattina molti utenti avevano lamentato la presenza di pochi bus stracolmi
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.