Bari pride
Bari pride
Associazioni

Bari pride 2019, da domani ponte Adriatico e fontana di piazza Moro si tingono di arcobaleno

Tanti gli eventi in città a sostegno della manifestazione per i diritti Lgbtqi in programma sabato 29 giugno

Torna il Bari pride, l'edizione 2019 della parata regionale per i diritti della comunità Lgbtqi, in programma sabato 29 giugno (con partenza da piazza Umberto e arrivo al parco 2 Giugno) con il patrocinio del Comune di Bari. Da domani, giovedì 27 giugno, a partire dalle ore 17, la fontana monumentale di piazza Moro e il ponte Adriatico saranno illuminati con i colori dell'arcobaleno fino a domenica 30 giugno.

Tra gli appuntamenti in programma organizzati dai promotori del Bari pride 2019, domani, giovedì 27 giugno, alle ore 20.30, al teatro Forma, in via Fanelli 206/1, andrà in scena una performance musicale dello "Skala Operakor" di Oslo, promossa e organizzata dall'ufficio LGBTQI del Comune di Bari e dal tavolo tecnico LGBTQI.

Lo Skala Operakor, che presenterà il musical vaudeville "Hva du Vil! (come mi vuoi!)", è un coro d'opera fondato nel 2011 a Oslo e composto da circa 60 cantanti, che tiene regolarmente concerti collaborando anche con rinomate orchestre come Lillestrøm Musikkorps e Bærum Symphony Orchestra. La sua programmazione propone opere di Verdi, Mozart, Ciajkovskij e Wagner eseguite in lingua originale.

In "Hva du vil!" lo Skala Operakor compone un musical vaudeville nel quale si intrecciano dialoghi, musica, dramma e commedia sullo sfondo di una storia di amore che vede due donne protagoniste (aspetto difficilmente riscontrabile in altre opere teatrali).

L'ingresso all'evento è libero, fino a esaurimento posti. Per informazioni, rivolgersi all'ufficio LGBTQI del Comune di Bari (080 5772059).

Venerdì 28 giugno sono invece tre gli appuntamenti in programma: "AperiPride" al Mamapulia dalle ore 18 alle 21, la festa "Cavatelli Pride" presso la sede dell'associazione convochiamociperbari (in via Garruba 148) alle ore 20 e l'incontro alla "Ciclatera Sotto il Mare" a partire dalle ore 21.30, con la presenza di Porpora Marcasciano.
  • Comunità LGBTQI
Altri contenuti a tema
Bari celebra la giornata contro l'omo-bi-transfobia, Decaro: «Combattiamo odio e violenza» Bari celebra la giornata contro l'omo-bi-transfobia, Decaro: «Combattiamo odio e violenza» Il tavolo tecnico Lgbtqi del Comune raccoglie in un video le testimonianze di chi lotta per i diritti della comunità "arbobaleno"
No a violenza e discriminazione di genere, nello spot di Arcigay una protagonista è di Bari No a violenza e discriminazione di genere, nello spot di Arcigay una protagonista è di Bari Alessia Nobile, ragazza trans che ha prestato il suo volto per il video di sensibilizzazione: «Un'esperienza molto intensa»
Bari contro l'omofobia, una raccolta fondi per aiutare Mariangela e la sua compagna Bari contro l'omofobia, una raccolta fondi per aiutare Mariangela e la sua compagna L'iniziativa è stata lanciata dall'associazione Mixed sulla piattaforma Produzioni dal basso per sostenere la ragazza vittima di violenza domestica
Bari, una fiaccolata per Ambra e tutte le vittime di transfobia Bari, una fiaccolata per Ambra e tutte le vittime di transfobia Oggi ricorre in tutto il mondo il Transgender Day of Remembrance, uniti in via Sparano per un mondo senza discriminazioni
Picchia e minaccia la figlia perché lesbica, le associazioni: «Istituzioni intervengano» Picchia e minaccia la figlia perché lesbica, le associazioni: «Istituzioni intervengano» Dopo anni di vessazioni la ragazza ha avuto il coraggio di denunciare. Bottalico: «Comune di Bari pronto ad attivare tutte le azioni possibili»
Il primo sindaco trans d'Italia apre il Bari International Gender Film Festival Il primo sindaco trans d'Italia apre il Bari International Gender Film Festival Gianmarco Negri, primo cittadino di Tromello, ha partecipato ieri sera alla serata d'apertura della rassegna. Il programma completo
Un anno dall'omicidio irrisolto della trans Ambra vestita da uomo al funerale Un anno dall'omicidio irrisolto della trans Ambra vestita da uomo al funerale Il 23 settembre venne trovata accoltellata a San Giorgio. L'amica Alessia: «Alla sua memoria istituirò uno sportello d'ascolto»
La SSC Bari supporta il Pride, gli organizzatori: «Prima società in Italia» La SSC Bari supporta il Pride, gli organizzatori: «Prima società in Italia» Il club biancorosso ha promosso la manifestazione del 29 giugno sui suoi canali: «Bel gesto in un mondo dove spesso c'è razzismo e discriminazione»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.