IISS Marconi Hack
IISS Marconi Hack
Attualità

Bari, la preside: "No alla caccia all'untore". Arriva il bollettino Covid scolastico

Succede in una scuola superiore, l'IISS Marconi Hack. Ad oggi ci sono 2 alunni positivi e 16 in isolamento fiduciario

No alla caccia all'untore. Può essere sintetizzata così la decisione della dirigente scolastica dell'IISS Marconi-Hack di Bari di pubblicare settimanalmente un "bollettino scolastico" relativo alla situazione Coronavirus all'interno dell'istituto.

Ad oggi, da quanto si legge, ci sono due alunni positivi al Covid, ma nessun docente né personale ATA. Sono invece in isolamento fiduciario 5 insegnanti e 16 studenti.

In una lettera alle famiglie solo pochi giorni fa la dirigente, Anna Grazia De Marzo, sottolineava che quando accade che uno studente sia positivo al Covid o sia anche solo stato a contatto con qualcuno di positivo: «Si corre il rischio di scatenare una scriteriata "caccia all'untore". I compagni di classe che ne vengono a conoscenza – a volte la fonte è lo stesso interessato – diffondono la notizia utilizzando i servizi di messaggistica veloce; in conseguenza di ciò viene data per certa la positività del malcapitato e si scatena un panico del tutto ingiustificato».

«Vi invito caldamente ad adoperarvi con i Vostri figli - scrive rivolgendosi ai genitori - da un lato per garantire il rispetto delle regole di prevenzione in qualsiasi luogo, dall'altro per salvaguardare la privacy dei compagni e delle loro famiglie. Ricordate loro che ciò che accade oggi ad un nostro amico può accadere a noi domani, e che a ciascuno si deve lo stesso rispetto che si richiede per sé».
  • Scuola
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Ecco i dati che hanno fatto diventare la Puglia zona gialla, ma non tutti i conti tornano Ecco i dati che hanno fatto diventare la Puglia zona gialla, ma non tutti i conti tornano Il report dell'Iss parla di territorio ad alto rischio, solo ieri ci sono stati altri 42 ricoveri in terapia intensiva, e fino a pochi giorni fa si parlava di zona rossa
Covid-19, Lopalco: «Il numero dei decessi in Puglia di oggi dovuto ad aggiornamento dati» Covid-19, Lopalco: «Il numero dei decessi in Puglia di oggi dovuto ad aggiornamento dati» L'assessore alla sanità della Regione spiega le cifre pervenute con il bollettino odierno Ecco il grafico completo
Emergenza Covid, da domenica la Puglia diventa zona gialla Emergenza Covid, da domenica la Puglia diventa zona gialla Firmata l'ordinanza del ministro Speranza. Riaprono ristoranti e bar, ci si potrà spostare fra comuni
Coronavirus, in Puglia nuovo record negativo di decessi. Sono 72 Coronavirus, in Puglia nuovo record negativo di decessi. Sono 72 Si registrano anche 1.419 nuovi positivi di cui 741 solo nella provincia di Bari
Covid, a Bari negozi aperti fino alle 21. Confermata chiusura notturna dei distributori automatici Covid, a Bari negozi aperti fino alle 21. Confermata chiusura notturna dei distributori automatici Il Coc ha stabilito il regolare svolgimento dei mercati del martedì, orario normale anche nel giorno dell'Immacolata
Scuole aperte ma con DDI a richiesta, nella notte arriva l'ordinanza fotocopia in Puglia Scuole aperte ma con DDI a richiesta, nella notte arriva l'ordinanza fotocopia in Puglia Le nuove disposizioni identiche a quelle adottate finora nelle scuole pugliesi, le famiglie devono scegliere se far frequentare o no i figli
Focolaio Covid nella Rssa di Monopoli, 25 anziani ancora positivi. Sono 17 i decessi Focolaio Covid nella Rssa di Monopoli, 25 anziani ancora positivi. Sono 17 i decessi Sono sei gli anziani ricoverati. Niente dati dalla struttura di Conversano ma il sindaco conferma: «Ci sono molti casi»
Per incentivare gli acquisti nei negozi il Governo rimborsa il 10% Per incentivare gli acquisti nei negozi il Governo rimborsa il 10% Durante la diretta da palazzo Chigi il premier Conte annuncia la nuova misura salva Natale
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.