Lavori viale imperatore Traiano
Lavori viale imperatore Traiano
Territorio

Bari, iniziati i lavori per la nuova passerella fra Madonnella e Japigia

Le operazioni sono cominciate la scorsa notte dal lato di via Messapia. La parte centrale sarà montata fra il 10 e l'11 aprile

Hanno preso il via nella notte scorsa i lavori per la realizzazione della nuova passerella di via Imperatore Traiano, che congiungerà i rioni Madonnella e Japigia di Bari scavalcando il tratto ferroviario.

Le operazioni sono state documentate con un video in diretta sulla pagina Facebook del sindaco Antonio Decaro, il quale ha spiegato che i lavori sono iniziati dal lato di via Messapia (Japigia) con il montaggio delle strutture metalliche di protezione in caso di deragliamento del treno.

Abbattuto a fine 2018, il ponte doveva essere ricostruito già a partire da gennaio, ma ci sono stati degli intoppi sul cantiere. «I lavori - spiega Decaro - hanno subito dei ritardi perché, per realizzare le fondazioni da entrambi i lati, sono state necessarie operazioni di spostamento di sottoservizi non segnati sulle carte. Abbiamo trovato tubazioni di fogna e due tubi di alta tensione dell'Enel».

I lavori sono stati programmati in fascia oraria notturna in virtù della sospensione del traffico ferroviario. Le attività di montaggio sul versante di Japigia proseguiranno in orari diurni secondo il cronoprogramma concordato dai tecnici comunali con RFI fino al 30 marzo, mentre a partire dai primi giorni di aprile i lavori si sposteranno su viale Imperatore Traiano, dalla parte di Madonnella.

Secondo il cronoprogramma diramato dal Comune di Bari, la notte tra il 1 e 2 aprile prenderà il via il montaggio dei pilastri di sostegno e nei giorni successivi, sempre in fascia notturna e fino al 9 aprile, si proseguirà con gli ulteriori elementi della struttura. Sul lato di viale Traiano, infatti, la scala correrà parallela ai binari e non perpendicolarmente, come sul lato di via Messapia: per questa ragione RFI, a tutela della pubblica sicurezza, ha richiesto che le operazioni vengano svolte esclusivamente in assenza di traffico ferroviario.

Le notti tra il 10 e l'11 aprile e tra l'11 e il 12 aprile si procederà con il montaggio della passerella che scavalca i binari agganciandosi alle due rampe di scale. Fino al 19 aprile è previsto il completamento della struttura, con la finitura degli elementi di dettaglio, quali ringhiere, recinzioni e illuminazione. A seguire sarà necessario intervenire sul rifacimento dei marciapiedi di entrambi i lati e attendere i tempi tecnici per il collaudo statico dell'opera.
  • Antonio Decaro
  • Quartiere Japigia
  • Quartiere Madonnella
  • Giuseppe Galasso
  • sovrappasso traiano
Altri contenuti a tema
Catino, proseguono i lavori per il playground e il nuovo giardino. Decaro: «Pronti nei primi mesi del 2020» Catino, proseguono i lavori per il playground e il nuovo giardino. Decaro: «Pronti nei primi mesi del 2020» L'area del parco Peppino Impastato sarà aperta ad aprile, mentre a gennaio sarà fruibile lo spazio per lo sport all'aperto vicino alla chiesa di San Nicola
Il campo Mirko Variato di Japigia verso l'ampliamento, approvato lavori da un milione Il campo Mirko Variato di Japigia verso l'ampliamento, approvato lavori da un milione Galasso: «Grazie a questo finanziamento l'impianto sarà adeguato per ospitare il campionato dilettantistico di prima categoria. Cantiere al via a inizio 2020»
I sindaci d'Italia s'incontrano a Milano, Decaro: «Fascia tricolore per Liliana Segre» I sindaci d'Italia s'incontrano a Milano, Decaro: «Fascia tricolore per Liliana Segre» L'appuntamento fissato da Anci è per il 10 dicembre, in occasione della dichiarazione universale dei diritti umani, per dire no ad antisemitismo e discriminazioni
Parco Gargasole compie tre anni, Decaro: «Luogo speciale curato dai cittadini» Parco Gargasole compie tre anni, Decaro: «Luogo speciale curato dai cittadini» Stamattina la festa di compleanno in quello che era un ex terreno abbandonato. Il sindaco: «Qui impariamo a prenderci cura degli spazi comuni»
Trent'anni fa cadeva il muro di Berlino, Decaro: «Dividere è sempre una sconfitta» Trent'anni fa cadeva il muro di Berlino, Decaro: «Dividere è sempre una sconfitta» Il sindaco ricorda quel 9 novembre 1989: «Quella voglia di libertà entrò nelle vite di ognuno di noi»
Edilizia scolastica, dal Comune di Bari in arrivo sei milioni per la manutenzione degli edifici Edilizia scolastica, dal Comune di Bari in arrivo sei milioni per la manutenzione degli edifici C'è l'approvazione in giunta. Romano: «Renderemo le strutture non solo più sicure, ma anche più belle e funzionali»
Bari, una via del Libertà prende il nome di Stefano Speranza. Fu benefattore del quartiere Bari, una via del Libertà prende il nome di Stefano Speranza. Fu benefattore del quartiere Galasso: «Strade e muri della città è giusto che ricordino i cittadini che l'hanno amata. Il suo insegnamento resta nell'opera dei salesiani»
Japigia, sorpresi mentre confezionavano droga in casa. Sette arresti Japigia, sorpresi mentre confezionavano droga in casa. Sette arresti I carabinieri li hanno scoperti mentre preparavano dosi di hashish, cocaina e marijuana. Sei sono stati rimessi in libertà
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.