katia ricciarelli
katia ricciarelli
Vita di città

Giorno della memoria, a Bari il concerto gratuito di Katia Ricciarelli al Piccinni

La manifestazione musicale "Recordare" il 25 gennaio è a ingresso gratuito. Il 27 si ricordano due antifascisti baresi vittime della persecuzione

Elezioni Regionali 2020
Anche Bari celebrerà la giornata della memoria delle vittime dell'olocausto nazista che ricorre il 27 gennaio, data in cui - nel 1945 - l'armata rossa liberò il campo di concentramento di Auschwitz. L'amministrazione comunale, in collaborazione con la Città metropolitana, organizza il 25 gennaio, alle ore 21, nel Teatro Piccinni, "Recordare in memoria delle vittime della Shoah", un concerto gratuito e aperto alla città che vedrà l'orchestra della Città metropolitana di Bari, diretta da Vito Clemente eseguire musiche di K. Weil e V. Anselmi con la partecipazione straordinaria di Katia Ricciarelli, solista e voce recitante.

A introdurre la serata un breve intervento del professor Vito Antonio Leuzzi, direttore dell'IPSAIC. Chiunque sia interessato ad assistere al concerto potrà ritirare gratuitamente il proprio biglietto, fino ad esaurimento dei posti disponibili, presso il botteghino del Teatro Piccinni, il mercoledì, venerdì e sabato dalle ore 11 alle 13 e il giovedì dalle ore 16.30 alle 19. L'evento è organizzato in collaborazione con Il Traetta Opera Festival di Bitonto, Basilicata Opere in Atto e Memento.

«Cosa vuol dire oggi ricordare, cosa vuol dir ricordare da Bari e dal Mezzogiorno? – ha detto l'assessore alle Culture del Comune di Bari Ines Pierucci presentando gli eventi in Prefettura. Oggi ricordare significa scongiurare che la storia di ripeta, fermare l'odio, con l'obiettivo di unire e non dividere a partire dai Paesi del Mediterraneo, Africa inclusa».

Lunedì 27 gennaio, l'ANPI di Bari, in collaborazione con l'amministrazione comunale, promuove invece due appuntamenti per non dimenticare due antifascisti e deportati baresi:

· ore 9.30: apposizione di una corona nella sala consiliare di Palazzo di Città presso la targa che ricorda l'antifascista e deportato Filippo D'Agostino. Durante la cerimonia saranno tenuti i discorsi commemorativi.
· ore 10,30: apposizione di una corona alla targa che ricorda l'antifascista e deportato barese Giuseppe Zannini, amico di Aldo Moro, sulla facciata della chiesa di Maria Santissima del Rosario (in San Francesco da Paola), piazza Garibaldi 77.

«Celebrare ogni anno il Giorno della memoria in ricordo delle vittime dell'Olocausto - commenta il sindaco Antonio Decaro - significa, oggi, celebrare la giornata contro l'indifferenza. Significa non restare indifferenti a quegli echi di violenza e intolleranza che da più parti ci giungono e che ci impongono il dovere morale e istituzionale di ricordare la liberazione del campo di sterminio di Auschwitz e, con essa la fine della Shoah e degli orrori compiuti dai nazifascisti. Ringrazio il prefetto Antonella Bellomo per l'azione di coordinamento tra le diverse iniziative organizzate in terra di Bari per ricordare la Shoah».
  • Antonio Decaro
  • Teatro Piccinni
  • giornata della memoria
  • ines pierucci
Altri contenuti a tema
Comune di Bari, un bando per i centri estivi che accolgono bimbi fragili e con disabilità Comune di Bari, un bando per i centri estivi che accolgono bimbi fragili e con disabilità Un contributo pari a 690mila euro a beneficio dei gestori delle attività. Sulla base dei punteggi assegnati a ciascuna proposta, la commissione assegnerà il contributo
Assistenza e orientamento notarile per i comuni, c'è l'accordo con la Città metropolitana di Bari Assistenza e orientamento notarile per i comuni, c'è l'accordo con la Città metropolitana di Bari Il protocollo d'intesa, della durata di due anni e rinnovabile, prevede la realizzazione di uno sportello dedicato agli enti della ex provincia
A San Cataldo pista ciclabile e ampliamento marciapiedi. Il Comune di Bari ne discute con i cittadini A San Cataldo pista ciclabile e ampliamento marciapiedi. Il Comune di Bari ne discute con i cittadini Ieri pomeriggio l'incontro fra il sindaco Decaro, l'assessore Galasso e le associazioni di residenti per illustrare l'intervento di "urbanistica tattica" propedeutico alla riqualificazione
Bari "abbraccia" i volontari dell'emergenza Covid, Decaro: «Loro il cuore della città» Bari "abbraccia" i volontari dell'emergenza Covid, Decaro: «Loro il cuore della città» In largo Chiurlia la catena umana per il flash mob del Comune. Bottalico: «A settembre una mostra fotografica»
Spettacoli culturali all'aperto, pubblicato il bando del Comune di Bari Spettacoli culturali all'aperto, pubblicato il bando del Comune di Bari Risorse disponibili per 200mila euro. A ogni operatore contributo massimo di 8mila euro
Posti contingentati e distanziamento, il teatro Petruzzelli di Bari riapre dopo il lockdown Posti contingentati e distanziamento, il teatro Petruzzelli di Bari riapre dopo il lockdown Ieri il primo spettacolo davanti a 200 spettatori. Biscardi confermato sovrintendente della Fondazione
Attività culturali negli spazi aperti di Bari, c'è il sì della giunta. A breve il bando Attività culturali negli spazi aperti di Bari, c'è il sì della giunta. A breve il bando L'intervento è finanziato per 200mila euro. Pierucci: «Amministrazione vicina al settore dello spettacolo e degli eventi»
Parco Gargasole, al via i lavori di raddoppio. Decaro: «Abbattuto un altro muro» Parco Gargasole, al via i lavori di raddoppio. Decaro: «Abbattuto un altro muro» Interventi da 99mila euro per ampliare lo spazio fruibile a 10mila metri quadri. Domenica 5 luglio la riapertura dell'area verde
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.