droga polizia
droga polizia
Cronaca

Bari, cani anti droga scoprono cocaina e munizioni in un terreno abbandonato

L'operazione è avvenuta a Sannicandro dopo alcuni movimenti sospetti notati dai poliziotti. Il materiale potrebbe appartenere ai clan che operano nel capoluogo pugliese

Gli agenti della Polizia di Bari, con l'ausilio di Unità Cinofile Antidroga ed Antiesplosivo della Polizia di Stato, hanno rinvenuto e sequestrato, in un terreno incolto in agro di Sannicandro di Bari, oltre 6.5 chilogrammi di cocaina, circa 4 chilogrammi di hashish confezionata in panetti, alcune dosi di marijuana e materiale utile al confezionamento di sostanze stupefacenti. Rinvenute e sequestrate anche numerose munizioni calibro 7,62x39.
Gli agenti, dopo aver registrato un insolito andirivieni di veicoli nei pressi di un fondo agricolo in evidente stato di abbandono, nella periferia di Sannicandro di Bari, hanno messo in atto un mirato servizio di controllo dell'area interessata; i cani antidroga e antiesplosivi, "Faro" e "Sally", si sono soffermati in un punto preciso del muretto a secco perimetrale, segnalando la presenza di materiale illecito.
Il successivo controllo nel punto indicato ha consentito di rinvenire, in un contenitore in plastica artatamente incassato in un muretto a secco, l'ingente quantitativo di sostanze stupefacenti, una macchina sigillante per sottovuoti, numerose bustine da utilizzare per confezionare la droga, una bilancia di precisione ed altro materiale utile al confezionamento di dosi di sostanze stupefacenti.
Rinvenute e sequestrate anche trenta cartucce inesplose, calibro 7,62x39.
Il sequestro è stato è stato operato a carico di ignoti.
Sono in corso approfonditi accertamenti per comprendere se il materiale sequestrato è riconducibile ad uno dei clan operanti nel capoluogo pugliese.
  • Droga
  • Bari
Altri contenuti a tema
Bari,  amianto tra le macerie: sequestrato stabile nel quartiere Marconi Bari, amianto tra le macerie: sequestrato stabile nel quartiere Marconi Intervento della Polizia Locale durante le fasi di demolizione. Prelevate campionature dai manufatti per analisi fisico-chimiche
Evasione fiscale, beni per 1 milione di euro sequestrati a due aziende di Bari Evasione fiscale, beni per 1 milione di euro sequestrati a due aziende di Bari Nel mirino degli agenti della Guardia di Finanza sono finiti una Srl con sede ad Adelfia e una ditta individuale con sede a Turi
Bari, bando per la concessione di Torre Quetta. Decaro: "Riconquistiamo simbolo della città" Bari, bando per la concessione di Torre Quetta. Decaro: "Riconquistiamo simbolo della città" Il soggetto che si aggiudicherà la gara gestirà lo spazio in riva al mare per tre anni
Bari, processo partecipativo per costruire una statua di San Nicola formata da 60mila mattoncini Bari, processo partecipativo per costruire una statua di San Nicola formata da 60mila mattoncini Il progetto lanciato dall'associazione "Be Nicholas"
Bari, nascondono droga in un B&B del centro storico: tre arresti Bari, nascondono droga in un B&B del centro storico: tre arresti I tre sono stati fermati all'alba mentre camminavano in una stradina della città vecchia
Bari, mobili e vestiti abbandonati in strada a San Girolamo. Decaro: "Individuati e sanzionati" Bari, mobili e vestiti abbandonati in strada a San Girolamo. Decaro: "Individuati e sanzionati" Gli operatori dell'Amiu sono intervenuti nella notte per smaltire i rifiuti.
Covid, nuovo centro vaccinale a Bari: nascerà nella scuola "Vacca" a Catino Covid, nuovo centro vaccinale a Bari: nascerà nella scuola "Vacca" a Catino Entrerà in funzione dai primi giorni giugno fino al termine della campagna vaccinale e delle esigenze generali.
Tennis, gli amatori più forti della regione si sfidano a Bari Tennis, gli amatori più forti della regione si sfidano a Bari L'Angiulli Bari e il Tennis Njlaya hanno ospitato il master regionale del campionato italiano FITPRA. I vincitori parteciperanno alla fase nazionale in programma dal 4 al 6 giugno a Milano Marittima
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.