Servizio striscia la notizia
Servizio striscia la notizia
Cronaca

Amianto e altri rifiuti a due passi dal mercato. Il caso finisce su Striscia la Notizia

Il Tg satirico ha documentato la discarica abusiva alle spalle del porto. Petruzzelli: «Terreni privati, avanti con la bonifica»

Una distesa di rifiuti e parti in amianto alle spalle del porto di Bari. Il caso documentato dal servizio di Striscia la Notizia, in alcuni terreni adibiti a discarica abusiva a pochissimi metri in linea d'aria dal Mercato ortofrutticolo all'ingrosso (Moi), dal Mercato del pesce e dalla zona di viale di Maratona, che settimanalmente ospita il mercato scoperto.

Laminati di materiale pericoloso probabilmente provenienti dalle ex acciaierie si mescolano rifiuti "ordinari" e a ogni altro tipo di ingombrante. A portare la denuncia l'associazione culturale IX Maggio, nella persona del presidente Peppino Milella.

L'inviata del Tg satirico di Canale 5, Rajae, ha interpellato l'assessore cittadino all'Ambiente Pietro Petruzzelli, che ha spiegato: «Continueremo il percorso amministrativo per la bonifica, che è quasi giunto al termine. Questi sono terreni privati; abbiamo già inviato l'ordinanza intimando di completare una bonifica che però non è stata operata. Con i soldi dei contribuenti baresi lo dovremo fare noi in danno».

Fra i vari rifiuti abbandonati anche una busta del porta a porta, con tanto di codice alfanumerico per risalire all'incivile che ha abbandonato la propria spazzatura. «Si beccherà una sanzione intorno ai 100 euro - dice Petruzzelli. Nel 2018 ne abbiamo elevate più di 3mila; non è semplice trasformare il senso cinico dei cittadini in senso civico».
  • Rifiuti
  • Pietro Petruzzelli
Altri contenuti a tema
Bari, svuotavano cantine e abbandonavano gli ingombranti in un terreno a Japigia. Presi Bari, svuotavano cantine e abbandonavano gli ingombranti in un terreno a Japigia. Presi Gli agenti della Polizia locale hanno pedinato e fermato in flagranza un gruppo di baresi a bordo di un furgone sospetto in via Gentile
A Bari la supercoppa di basket. Il 21 e 22 settembre la grande palla a spicchi al PalaFlorio A Bari la supercoppa di basket. Il 21 e 22 settembre la grande palla a spicchi al PalaFlorio Già qualificata Happy Casa Brindisi. Emiliano: «Sarò in prima fila per tifare la pallacanestro pugliese»
Festa di San Nicola, il giorno dopo. Un "mare" di bottiglie galleggianti Festa di San Nicola, il giorno dopo. Un "mare" di bottiglie galleggianti Vetro e altri rifiuti gettati negli specchi d'acqua antistanti i tratti di lungomare dove si sono svolti gli eventi religiosi e non
Immondizia e Bif&st, i due volti di Bari Immondizia e Bif&st, i due volti di Bari La denuncia del Comitato Salvaguardia Zona Umbertina
Bari, con la festa di San Nicola torna il Villaggio del gusto. Dal 3 al 9 maggio in largo Giannella Bari, con la festa di San Nicola torna il Villaggio del gusto. Dal 3 al 9 maggio in largo Giannella Festival della gastronomia pugliese. Pesenti 24 stand nella piazza della ruota panoramica: focus sull'ambiente e l'acqua di Aqp
Parte la raccolta differenziata porta a porta nei rioni San Paolo e Stanic. Consegnati i primi kit Parte la raccolta differenziata porta a porta nei rioni San Paolo e Stanic. Consegnati i primi kit Stamattina l'assessore Petruzzelli e il sindaco Decaro hanno portato le pattumelle al Villaggio del lavoratore. Altri 35mila cittadini coinvolti
Bari, al via la raccolta differenziata porta a porta a San Paolo e Stanic Bari, al via la raccolta differenziata porta a porta a San Paolo e Stanic Da domani in distribuzione i kit e il materiale informativo alle oltre 35 mila utenze interessate
Gli incivili a Bari non si fermano neanche a Pasqua Gli incivili a Bari non si fermano neanche a Pasqua Petruzzelli: «Se proprio non ve lo dice la coscienza, ci sono regole da rispettare che ormai tutti conoscono»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.