Servizio striscia la notizia
Servizio striscia la notizia
Cronaca

Amianto e altri rifiuti a due passi dal mercato. Il caso finisce su Striscia la Notizia

Il Tg satirico ha documentato la discarica abusiva alle spalle del porto. Petruzzelli: «Terreni privati, avanti con la bonifica»

Una distesa di rifiuti e parti in amianto alle spalle del porto di Bari. Il caso documentato dal servizio di Striscia la Notizia, in alcuni terreni adibiti a discarica abusiva a pochissimi metri in linea d'aria dal Mercato ortofrutticolo all'ingrosso (Moi), dal Mercato del pesce e dalla zona di viale di Maratona, che settimanalmente ospita il mercato scoperto.

Laminati di materiale pericoloso probabilmente provenienti dalle ex acciaierie si mescolano rifiuti "ordinari" e a ogni altro tipo di ingombrante. A portare la denuncia l'associazione culturale IX Maggio, nella persona del presidente Peppino Milella.

L'inviata del Tg satirico di Canale 5, Rajae, ha interpellato l'assessore cittadino all'Ambiente Pietro Petruzzelli, che ha spiegato: «Continueremo il percorso amministrativo per la bonifica, che è quasi giunto al termine. Questi sono terreni privati; abbiamo già inviato l'ordinanza intimando di completare una bonifica che però non è stata operata. Con i soldi dei contribuenti baresi lo dovremo fare noi in danno».

Fra i vari rifiuti abbandonati anche una busta del porta a porta, con tanto di codice alfanumerico per risalire all'incivile che ha abbandonato la propria spazzatura. «Si beccherà una sanzione intorno ai 100 euro - dice Petruzzelli. Nel 2018 ne abbiamo elevate più di 3mila; non è semplice trasformare il senso cinico dei cittadini in senso civico».
  • Rifiuti
  • Pietro Petruzzelli
Altri contenuti a tema
Bari, bidoni trasformati in discariche al Quartierino Bari, bidoni trasformati in discariche al Quartierino La denuncia dei residenti stanchi di vedere rifiuti di ogni tipo nelle strade
L'Italvolley cerca il pass per Tokyo, da domani a Bari il torneo di qualificazione olimpica L'Italvolley cerca il pass per Tokyo, da domani a Bari il torneo di qualificazione olimpica Gli azzurri di Blengini si misureranno contro Australia, Camerun e Serbia al Palaflorio. Diretta sulla Rai
Nuovo servizio di raccolta differenziata nel MOI di Bari: arrivano le isole ecologiche Nuovo servizio di raccolta differenziata nel MOI di Bari: arrivano le isole ecologiche Partita la sperimentazione che prevede l'impiego di addetti di Amiu per sensibilizzare gli operatori mercatali al corretto conferimento
Bari, da rifiuti a simpatici posacenere. La brillante idea di una commerciante del Libertà Bari, da rifiuti a simpatici posacenere. La brillante idea di una commerciante del Libertà Francesca Zicca aiutata da Leonardo Rizzi ha creato e donato otto barattoli: «Mi auguro sia di input a mantenere la città decorosa e pulita»
Rifiuti abbandonati a Bari, c'è una carcassa di auto a Lama Balice Rifiuti abbandonati a Bari, c'è una carcassa di auto a Lama Balice Ad effettuare la scoperta i Rangers Puglia durante un pattugliamento della zona, il veicolo risulta bruciato
Aria irrespirabile al San Paolo di Bari, la risposta di Petruzzelli Aria irrespirabile al San Paolo di Bari, la risposta di Petruzzelli L'assessore interviene spiegando quanto fatto al momento dall'amministrazione comunale
Incendio di rifiuti in un terreno a Mungivacca, a fuoco la discarica abusiva Incendio di rifiuti in un terreno a Mungivacca, a fuoco la discarica abusiva La presenza di materiale inquinante era stata segnalata dai Rangers Puglia negli scorsi giorni
Raccolta differenziata, a Bari peggiora dell'8 percento la qualità dell'organico conferito Raccolta differenziata, a Bari peggiora dell'8 percento la qualità dell'organico conferito Numerose criticità avvertite nelle ultime settimane. Petruzzelli: «Usiamo il buon senso per tutelare l'ambiente e per evitare lo spreco di soldi dei cittadini»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.