La demolizione del mercato di San Pio
La demolizione del mercato di San Pio
Vita di città

Bari, a San Pio iniziata la demolizione del mercato mai utlizzato

Dopo diverse proteste e denunce relative al fatto che fosse una bomba ecologica partono i lavori per renderlo un deposito Amiu e un campo di calcio

Sono partite questa mattina le operazioni di demolizione della struttura pericolante del mercato di San Pio a Bari, costruito e mai utilizzato. L'area verrà ora in parte utilizzata da Amiu, e in parte dovrebbe diventare un campo da calcio. Quella che in molti avevano definito una vera e propria bomba ecologica a cielo aperto viene definitivamente eliminata.

«Oggi per San Pio è un bel giorno- commenta l'assessore Petruzzelli - Stiamo infatti demolendo il vecchio mercato che non è mai stato utilizzato, se non come discarica di rifiuti. Oggi per San Pio è un bel giorno perché al posto di questo obbrobrio verrà realizzato un campo da calcio a disposizione dei ragazzi del quartiere e un centro di raccolta Amiu dove i cittadini di Santo Spirito, Palese, Catino e San Pio potranno conferire i loro rifiuti differenziati, esattamente come quello che c'è a Poggiofranco in via Martin Luther King».

I primi interventi avviati questa mattina consistono nella rimozione di tutte le saracinesche e delle parti metalliche degli infissi e dei lucernari di copertura, cui seguirà, a partire dalla prossima settimana, anche la demolizione delle parti basse dell'edificio più vicino al deposito di Amiu Puglia. In particolare, saranno rimosse tutte le pareti in muratura, in molti casi irrimediabilmente danneggiate, e successivamente saranno abbattute le strutture in cemento armato (pilastri, travi e solai) con l'eliminazione della copertura e lo svuotamento dell'edificio adiacente al deposito Amiu, oggetto di danneggiamenti, usi impropri e sversamento di vari materiali nel corso degli anni.
  • Amiu
  • Mercato San Pio
Altri contenuti a tema
Bari, pulizia straordinaria. Via lo sporco dal sagrato della Cattedrale Bari, pulizia straordinaria. Via lo sporco dal sagrato della Cattedrale Volontari e Amiu insieme hanno provveduto a rimettere a nuovo l'area. Nelle stesse ore intervento a Carbonara
Bari, arrivano altri duecento cestoni per i rifiuti sulla costa Bari, arrivano altri duecento cestoni per i rifiuti sulla costa Dopo le richieste sono stati posizionati da Torre a Mare a Santo Spirito, Petruzzelli: «Se collaboriamo tutti, una città più pulita è possibile»
Incivili recidivi al Libertà di Bari, il trasloco finisce in via Dante Incivili recidivi al Libertà di Bari, il trasloco finisce in via Dante Dopo la denuncia di ieri non si fermano gli abbandoni indiscriminati di ingombranti
Bari, immobile invaso dalle blatte in viale Japigia Bari, immobile invaso dalle blatte in viale Japigia Interviene Amiu che chiarisce: "La disinfestazione però spetta ai condomini"
Bari, a fuoco sei cassonetti nel deposito Amiu di San Pio Bari, a fuoco sei cassonetti nel deposito Amiu di San Pio Il fatto nella notte fra domenica e lunedì scorsi. L'azienda ha sporto denuncia
Bari, pubblicato il calendario degli interventi di deblattizzazione in città Bari, pubblicato il calendario degli interventi di deblattizzazione in città Il documento stabilisce le competenze di Acquedotto pugliese e di Amiu anche per la lotta a topi e zanzare
Incivili in azione in via Davanzati. Ferro da stiro finisce nella carta Incivili in azione in via Davanzati. Ferro da stiro finisce nella carta La segnalazione di Amiu Puglia: «Scarti di lavorazioni edili smaltite nel contenitore della plastica»
Tutti i rifiuti finiscono nell'indifferenziato? Amiu: «Sono contaminati, basta fare attenzione» Tutti i rifiuti finiscono nell'indifferenziato? Amiu: «Sono contaminati, basta fare attenzione» Scatta la polemica dopo le foto a Pane e Pomodoro. L'azienda di raccolta spiega: «Cosa che capita spesso, è un problema»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.