Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Baresi in trasferta rubano il bancomat a un camionista. Presi due pregiudicati a Molfetta

In manette un 50enne e un 20enne. Provvidenziale l'intervento di un carabiniere fuori servizio

Uno distrae un malcapitato camionista con la scusa di chiedere un'informazione mentre l'altro gli sottrae il bancomat. Le manette dei carabinieri sono scattate ai polsi di due baresi pregiudicati, di 50 e 20 anni, andati in trasferta a Molfetta per mettere in pratica le loro intenzioni furtive.

Ad avvedersi degli strani movimenti dei due è stato un carabiniere dell'Aliquota Radiomobile di Molfetta libero dal servizio, che insospettito dai movimenti di due uomini, visti armeggiare nei pressi del Bancomat di una Banca di Via Salvucci, ha prontamente avvertito i colleghi chiamando il 112.

I militari, prontamente giunti sul posto, hanno così bloccato i due pregiudicati baresi, riuscendo anche ad appurare che gli stessi, poco prima, avevano tentato un prelievo presso un altro sportello bancomat e che tale documento era stato rubato dal portafoglio di un camionista lasciato all'interno della cabina del proprio veicolo, in sosta nella zona industriale.

I due sono stati tratti in arresto e condotti presso la Casa Circondariale di Trani, a disposizione della competente A.G. Per loro l'accusa è di furto aggravato, a cui si aggiunge l'utilizzo indebito di carte di credito.
  • Carabinieri
  • Furto
Altri contenuti a tema
Matera, truffa un rivenditore di Rolex. Ai domiciliari 35enne di Bari Matera, truffa un rivenditore di Rolex. Ai domiciliari 35enne di Bari L'uomo era riuscito a farsi vendere 3 orologi di valore senza mai pagarli
Da produttori di energia pulita a deposito di sostanze cancerogene. Sigilli a un'azienda di Gioia del Colle Da produttori di energia pulita a deposito di sostanze cancerogene. Sigilli a un'azienda di Gioia del Colle Lo stabilimento, nelle intenzioni, si occupava di trasformare i rifiuti in fonti di sostentamento "green". Sequestro da 4 milioni
Bari vecchia, spacciava mentre era ai domiciliari. Preso insieme a una 76enne Bari vecchia, spacciava mentre era ai domiciliari. Preso insieme a una 76enne In manette un 31enne pregiudicato. Maxi sequestro di droga da parte dei carabinieri con l'ausilio dei cinofili
Ladri in azione nel centro di neuropsichiatria infantile di Bari. Rubati i computer Ladri in azione nel centro di neuropsichiatria infantile di Bari. Rubati i computer Sottratti i server con tutti i dati dei piccoli pazienti. Melini: «Grave problema di sicurezza»
Sparatoria a Rutigliano, arrestati i responsabili Sparatoria a Rutigliano, arrestati i responsabili Sono tutti pregiudicati, il motivo scatenante sembra essere stato un debito non saldato per una partita di droga
Noci, aveva con sé 20 grammi di cocaina. Arrestato pregiudicato 48enne Noci, aveva con sé 20 grammi di cocaina. Arrestato pregiudicato 48enne I carabinieri l'hanno fermato all'ingresso di casa per una perquisizione
Scappano alla vista dei carabinieri, arrestati 3 baresi a Matera Scappano alla vista dei carabinieri, arrestati 3 baresi a Matera Sono accusati di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale
Monopoli, spacciava in un locale della movida. Preso pusher 18enne Monopoli, spacciava in un locale della movida. Preso pusher 18enne Scoperto mentre cedeva una dose di cocaina a un coetaneo per 20 euro. Condannato a 8 mesi
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.