sciopero auchan casamassima
sciopero auchan casamassima
Scuola e Lavoro

Auchan da oggi è ufficialmente Conad, in bilico il 50% dei dipendenti

L'azienda ha confermato la riduzione del negozio di Casamassima a 6500 metri quadri, nessuna novità per Modugno

Elezioni Regionali 2020
In Puglia addio definitivo ad Auchan. Da oggi subentra ufficialmente Conad, che ha confermato quanto era già nell'aria durante l'incontro tenutosi ieri in task force regionale. Il negozio di Casamassima si riduce di volume, per rientrare nelle metrature tipiche dell'azienda e diventa di 6500 mq. Questo porta con sé anche la necessità di riduzione del personale di un 50%. Stessa sorte anche per i due negozi di Taranto e Mesagne. Nessuna novità per Modugno, dove tutto è ancora avvolto dal mistero. Sono 766 i dipendenti in totale in Puglia in attesa di conoscere il loro destino, a Casamassima da 270 unità si dovrebbe passare a 135, a Taranto da 182 a 90, stessa sorte probabilmente per Mesagne dove sono impiegati in 167, mentre a Modugno sono 144 i dipendenti in attesa di notizie.

«L'azienda ha fatto la premessa che nessun posto verrà perso - dichiara Barbara Neglia di Filcams Cgil Puglia - vogliono chiedere la cassa integrazione, per gestire il tempo necessario al passaggio agli eventuali competitor che andranno ad occupare la restante parte della superficie del negozio (alcuni rumors parlano di Primark a Casamassima, ndr)».

«Loro la vedono come una soluzione positiva - prosegue Neglia - per gestire eventuali esuberi hanno anche parlato di una serie di misure, tra cui la mobilità incentivata e la mobilità infragruppo, anche se su quest'ultima ipotesi noi sindacati siamo scettici per due motivi: uno la platea dei Conad presenti sul territorio non è così ampia, e due già dallo scorso anno c'erano stati dei problemi».

Il prossimo passo sono una serie di incontri che si terranno da oggi per quattri giorni, tra sindacati e azienda. Tra gli argomenti che verranno affrontati ci saranno i criteri con cui verrà deciso quali lavoratori resteranno in Conad. La prossima settimana, poi, nuovo incontro in task force regionale.
  • centro commerciale
Altri contenuti a tema
Festa della Repubblica, ecco tutti i centri commerciali aperti a Bari Festa della Repubblica, ecco tutti i centri commerciali aperti a Bari Martedì molti ipermercati, e anche alcuni supermercati, hanno optato per l'apertura per non perdere la giornata dopo i tre mesi di lockdown
Auchan-Conad, c'è l'accordo per l'esodo incentivato. Neglia: «Ora le ricollocazioni» Auchan-Conad, c'è l'accordo per l'esodo incentivato. Neglia: «Ora le ricollocazioni» Il concordato riguarda i punti vendita di Casamassima e Taranto, i sindacati: «I licenziamenti vanno evitati ad ogni costo»
Il Puglia Outlet Village di Molfetta riapre le porte Il Puglia Outlet Village di Molfetta riapre le porte La Land of Fashion di Molfetta riapre in sicurezza con un valido sistema di azioni per un nuovo modo di vivere il proprio tempo libero lungo le vie del Village
Il Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta riapre in sicurezza Il Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta riapre in sicurezza Potenziata la sanificazione dell’intera struttura in ottemperanza ai protocolli di sicurezza
Ex Auchan di Modugno (Bari), scontro sindacati/azienda che minaccia vie legali Ex Auchan di Modugno (Bari), scontro sindacati/azienda che minaccia vie legali Nulla di fatto dall'incontro tenutosi ieri in Regione, da lunedì parte la cassa integrazione per i dipendenti
Conad dice addio all'Auchan di Modugno, ceduto a terzi Conad dice addio all'Auchan di Modugno, ceduto a terzi L'azienda avrebbe concluso la trattativa in queste ore, i sindacati chiedono un incontro
Ressa in un ipermercato di Bari per un'offerta, interviene Decaro Ressa in un ipermercato di Bari per un'offerta, interviene Decaro Il sindaco: «È assurdo che in questo momento si facciano prevalere le ragioni del profitto su quelle della salute dei cittadini»
Emergenza coronavirus, chiusura domenicale per i principali supermarket della gdo del sud Italia Emergenza coronavirus, chiusura domenicale per i principali supermarket della gdo del sud Italia Tra gli aderenti Megamark e Carrefour, le domeniche interessate dalla non apertura sono il 22 e il 29 marzo
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.