fischietto decaro
fischietto decaro
Attualità

Artista di Rutigliano crea un fischietto per Decaro: «All'asta per la protezione civile»

L'iniziativa di un artigiano lavoratore della terracotta: «Il sindaco di Bari entrerà nella storia di questo mestiere»

Un fischietto in terracotta dedicato al sindaco di Bari, Antonio Decaro. L'iniziativa è di Francesco Laforgia, uno dei tanti artisti di Rutigliano dediti alla lavorazione di questo materiale da cui si ricavano i famosissimi fischietti.

Laforgia, la cui attività in questo momento è ferma a causa dell'emergenza Coronavirus, ha deciso di mettere all'asta (con base da 150 euro) la sua opera dedicata al primo cittadino metropolitano, e il ricavato sarà devoluto alla protezione civile di Rutigliano per assistere medici e cittadini durante la pandemia.

Il sindaco di Bari è ritratto con la fascia tricolore e in mano un bastone (oggetto evocato durante uno dei suoi "blitz" in giro per la città alla caccia di chi non rispetta l'isolamento domiciliare), contornato dai colori della squadra di calcio cittadina e con ai piedi una Play station (altro oggetto suggerito dal sindaco per trascorrere la quarantena in casa) e una rappresentazione stilizzata del Coronavirus. Immancabile anche l'aureola che richiama l'iconografia nicolaiana.

«Decaro - dice Laforgia - è un personaggio politico che nell'ultimo periodo è riuscito a gestire una difficile situazione in modo genuino e simpatico. Era giusto farlo rientrare nella storia dei nostri fischietti».

Per le offerte si può contattare direttamente l'artista sul suo profilo Facebook.
fischietto decarofischietto decarofischietto decaro
  • Antonio Decaro
  • Protezione Civile
  • rutigliano
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid bollettino, sono 158 i positivi. I ricoverati restano 84 Covid bollettino, sono 158 i positivi. I ricoverati restano 84 Registrato un decesso nella BAT, sono 32 i casi in provincia di Bari
Covid, sono 232 i nuovi casi positivi in Puglia Covid, sono 232 i nuovi casi positivi in Puglia Sessanta i contagi in provincia di Bari, nessun decesso registrato
Covid, il report Asl Bari: contagi in rialzo per la terza settimana consecutiva Covid, il report Asl Bari: contagi in rialzo per la terza settimana consecutiva Aumentano i casi positivi tra le fasce d'età più giovani
Covid, contagi in crescita in Puglia: 248 casi positivi su 12mila tamponi analizzati Covid, contagi in crescita in Puglia: 248 casi positivi su 12mila tamponi analizzati Sono 33 le persone che hanno contratto il virus in provincia di Bari nelle ultime 24 ore
Bollettino Covid, sono 151 i nuovi casi in Puglia ma non si registrano decessi Bollettino Covid, sono 151 i nuovi casi in Puglia ma non si registrano decessi Effettuati 11.363 test, stabili i ricoverati a quota 84. Tutti i dati disponibili da scaricare
Aumentano i casi Covid a Bari, in due giorni da 41 si è passati a 111 Aumentano i casi Covid a Bari, in due giorni da 41 si è passati a 111 Il totale delle persone in isolamento è pari a 172, in data 26 luglio. La maggioranza ha tra 20 e 29 anni
Puglia, sono 163 i nuovi positivi al Covid: registrato un decesso Puglia, sono 163 i nuovi positivi al Covid: registrato un decesso Bari prima provincia per contagi (52), sono stati 12494 i tamponi analizzati
Bollettino Covid, 137 nuovi casi in Puglia su oltre 11 mila tamponi Bollettino Covid, 137 nuovi casi in Puglia su oltre 11 mila tamponi Sono 30 i positivi registrati in provincia di Bari, il totale dei ricoverati è pari a 88
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.