Irma Melini
Irma Melini
Attualità

Accuse sessiste a Irma Melini in aula Dalfino, assolto Colella

L'ex consigliera: «Dispiace constatare che un innocente sia stato sotto processo e che la persona che mi ha offeso abbia mentito davanti al giudice»

Elezioni Regionali 2020
«Rispetto le decisioni del giudice, così come rispetto gli esiti delle indagini preliminari. Dispiace constatare che un innocente sia stato sotto processo e ancor più che la persona (a tutt'oggi ignota) che mi ha pubblicamente offeso non ha avuto ancora il coraggio di ammetterlo, ma ha addirittura mentito davanti al giudice».

Con queste parole l'ex consigliera comunale Irma Melini commenta la sentenza del processo per le offese sessiste a lei rivolte in Aula Dalfino durante una seduta del consiglio comunale circa due anni fa. Il giudice monocratico del tribunale di Bari, Antonietta Guerra, ha assolto infatti l'ex consigliere pentastellato Francesco Colella per: «Non aver commesso il fatto». Le motivazioni della sentenza si avranno tra 90 giorni, ma Colella ha già fatto sapere attraverso il suo legale che presenterà denuncia alla Procura affinché si arrivi a stabilire l'autore del gesto.

«Tutti i consiglieri comunali che hanno partecipato quel giorno alla votazione - aggiunge Melini - sono stati chiamati a rendere l'ufficio pubblico della testimonianza, e hanno negato di essere stati gli autori della grave offesa. Turba ancor più la dignità di cittadina sapere che molti di essi rivestono ancora importanti incarichi pubblici e hanno ricevuto la fiducia dei cittadini baresi».

«Il colpevole non ha avuto il coraggio di ammettere il proprio errore - conclude - e nessuno dei testimoni ha offerto un contributo alla rivelazione della verità».
  • irma melini
  • tribunale di bari
Altri contenuti a tema
Troppi avvocati in aula, rinviata udienza sulla Popolare di Bari Troppi avvocati in aula, rinviata udienza sulla Popolare di Bari Il processo è stato spostato al 24 settembre nell'aula bunker nel plesso di giustizia di Bitonto
Banca popolare di Bari, mille azionisti pronti a chiedere i danni a Jacobini Banca popolare di Bari, mille azionisti pronti a chiedere i danni a Jacobini Inizia oggi il processo nei confronti di padre e figlio che gestivano l'istituto di credito pugliese
Uccisero un 24enne in un finto incidente per truffare l'assicurazione, tre condanne a 30 anni Uccisero un 24enne in un finto incidente per truffare l'assicurazione, tre condanne a 30 anni I fatti risalgono al 2016, quando uno degli imputanti investì la vittima in un falso sinistro stradale sulla provinciale Adelfia-Cassano
Popolare di Bari, il Tribunale reintegra il dirigente che accusò i due Jacobini Popolare di Bari, il Tribunale reintegra il dirigente che accusò i due Jacobini Il giudice ha accolto il ricorso, dichiarando non valido il licenziamento del 2016
Sala bingo Ambassador Bari a rischio chiusura, i lavoratori protestano davanti al Tribunale Sala bingo Ambassador Bari a rischio chiusura, i lavoratori protestano davanti al Tribunale Stamattina la manifestazione degli impiegati all'esterno del palazzo di giustizia di piazza Enrico de Nicola
Nuovo procuratore aggiunto al tribunale di Bari è Giuseppe Maralfa Nuovo procuratore aggiunto al tribunale di Bari è Giuseppe Maralfa Originario di Molfetta, è stato nominato all'unanimità dal Consiglio Superiore della Magistratura
Due anni fa il Tribunale di Bari si trasferiva nelle tende, il video della Camera penale Due anni fa il Tribunale di Bari si trasferiva nelle tende, il video della Camera penale Le immagini di quei giorni: «Ad oggi siamo ancora nel disagio, la crisi Covid ha evidenziato i limiti delle soluzioni adottate»
Tribunale di Bari evacuato per allarme antincendio Tribunale di Bari evacuato per allarme antincendio Forse all'origine della errata segnalazione c'è il forte vento. Situazione ora tornata alla normalità
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.