murale san girolamo cane henry
murale san girolamo cane henry
Territorio

A San Girolamo arrivano due nuovi murales, tra i protagonisti c'è il cane di quartiere Henry

Lunedì l'inaugurazione delle opere realizzate nell'ambito del progetto “Street’s Retakes - Storie di vite e di strade ritrovate”

Lunedì 18 luglio, alle ore 9.30, sarà inaugurato il murales "La cura" e, alle ore 11 sarà la volta del murales "Punta alla tua rotta", entrambi realizzati a San Girolamo nell'ambito del progetto "Street's Retakes - Storie di vite e di strade ritrovate" della cooperativa Occupazione e Solidarietà, finanziati dalla Regione Puglia ad esito dell'avviso "Bellezza e legalità per una Puglia libera dalle mafie". Cura, bellezza e speranza sono le parole chiave utilizzate per contrastare le mafie nel corso del laboratorio di legalità abbinata alla street art e all'illustrazione condotto dagli artisti Giuseppe D'Asta e Daniela Giarratana e rivolto a minori, giovani e adulti, anche dell'area penale, utenti del Centro servizi per le Famiglie di San Girolamo - Casa della Cittadinanza attiva e della Legalità.

"La cura", disegnato sulla facciata esterna della palazzina 1/i nel complesso di alloggi popolari del lungomare IX Maggio, ha come protagonisti il cane di quartiere Henry, deceduto qualche giorno fa, e un bambino che pesca su una barca che simboleggia un futuro possibile affidato alle nuove generazioni. Mentre "Punta alla tua rotta", realizzata all'interno del Centro servizi per le Famiglie di San Girolamo - Casa della Cittadinanza attiva e della Legalità (lungomare IX Maggio 78), rappresenta un pirata e una sirena, due figure marine inizialmente attraenti ma che nascondono in verità una serie di pericoli per chi dovesse incontrarli. I due vengono separati da una barchetta di carta che, nonostante molte difficoltà, riesce a liberarsi.

L'inaugurazione sarà un primo momento di restituzione dei risultati raggiunti con la promozione di percorsi educativi, formativi e professionalizzanti, capaci sia di mettere a valore le competenze e le capacità dei beneficiari del progetto, sia di sensibilizzare ed educare questi ultimi a valori sani. "Street's Retakes - Storie di vite e di strade ritrovate" è basato su un concetto cardine che guida tutte le attività proposte, ovvero il valore ambivalente del "retake" che contiene in sé tanto il significato figurato di "riparare" il percorso di vita di ciascuno dei partecipanti, quanto il valore proprio di riqualificazione di uno spazio urbano di comunità.

All'inaugurazione dei due murales sono stai invitati il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il sindaco Antonio Decaro, l'assessora al Welfare Francesca Bottalico, il dirigente regionale della sezione Sicurezza del cittadino e Politiche per l'immigrazione Antonio Tommasi, la responsabile della misura regionale Annatonia Margiotta, il presidente del Municipio III Nicola Schingaro, il Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale Piero Rossi, la consigliera delegata del sindaco alle Politiche di valorizzazione del patrimonio storico, artistico e architettonico Micaela Paparella, il presidente di Occupazione e Solidarietà Giuseppe Moretti e Pinuccio Fazio. Modererà gli incontri il giornalista Ninni Perchiazzi.

Il progetto, realizzato con la collaborazione del Centro servizi per le Famiglie di San Girolamo, gestito dalla fondazione Giovanni Paolo II Onlus (capofila) in ATS con le Cooperative Gea, Progetto Città e Occupazione e Solidarietà, ha coinvolto i beneficiari in un percorso di osservazione del territorio, progettazione partecipata, ideazione e soprattutto in attività artistiche guidate dall'equipe pedagogica del centro e dai due artisti.

Altri partner del progetto sono l'ente di formazione DreamJob, A.S.D. Cat Surf, Sinapsi Produzioni Partecipate e le associazioni La Puglia Racconta e Dei dell'Acqua Puglia.
  • Quartiere San Girolamo
  • Street Art
Altri contenuti a tema
Casamassima, la street artist colombiana Bastardilla riqualificherà le pareti del carcere Casamassima, la street artist colombiana Bastardilla riqualificherà le pareti del carcere Al via oggi il progetto di arte pubblica pensato attraverso un percorso creativo e realizzato insieme alla comunità
Sport acquatici, a San Girolamo lavori in corso per il secondo corridoio di lancio a Bari Sport acquatici, a San Girolamo lavori in corso per il secondo corridoio di lancio a Bari Decaro: «Dopo la prima esperienza a Pane e pomodoro replichiamo vista la frequenza di appassionati di sup e surf»
San Girolamo, al via le attività di sport acquatici per ragazzi di Surf Bari San Girolamo, al via le attività di sport acquatici per ragazzi di Surf Bari La scuola usufruirà della concessione gratuita di un locale sul waterfront per tutto agosto
Bari ricorda lo sbarco della Vlora, a San Girolamo la cerimonia della comunità italo-albanese Bari ricorda lo sbarco della Vlora, a San Girolamo la cerimonia della comunità italo-albanese Ieri pomeriggio l'iniziativa dell'associazione Le aquile di seta, con la lettura di poesie da parte dei bambini bilingue
Estorsioni a San Girolamo, Decaro: «Aver avuto ragione non mi consola» Estorsioni a San Girolamo, Decaro: «Aver avuto ragione non mi consola» Il sindaco: «Sospettavo che la gara per i chioschi fosse andata deserta a causa delle minacce. Non mi arrendo»
Tentata estorsione con metodo mafioso, cinque arresti a San Girolamo Tentata estorsione con metodo mafioso, cinque arresti a San Girolamo I presunti responsabili avrebbero minacciato di ritorsioni un commerciante che stava aprendo una nuova attività
Vandali in azione a San Girolamo, distrutte le recinzioni di "Spirito di patate" Vandali in azione a San Girolamo, distrutte le recinzioni di "Spirito di patate" Il proprietario del noto locale sul mare ha postato sui social il video dell'accaduto
Dall'area giochi alla passerella per l'accesso disabili al mare, novità in arrivo sul waterfront San Girolamo Dall'area giochi alla passerella per l'accesso disabili al mare, novità in arrivo sul waterfront San Girolamo Verifiche in corso anche per il gazebo di via Perosi, nelle ultime settimane interessato da una serie di atti vandalici
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.