alessandro forcucci
alessandro forcucci
Altri sport

Rugby, Italia U.20-Scozia U.20 45-31. Forcucci: «Bari ha vinto con noi»

L’ala degli azzurrini nel post gara: «Un risultato storico per la nazionale. Ora testa al Mondiale»

Bari regala grandi sorrisi all'Italia Under 20 del rugby, che allo stadio Della Vittoria batte 45-31 i pari età della Scozia nella giornata conclusiva del 6 Nazioni Under 20.

Un risultato storico per gli azzurrini, che mai avevano vinto due partite nel prestigioso torneo giovanile prima di mettere in riga gallesi (in trasferta) e scozzesi nell'edizione 2018. Vittoria conquistata con pieno merito dai ragazzi di Rosati, che hanno dominato la partita per tutti gli 80' di gioco, dimostrando una grande crescita del movimento nonostante la nazionale maggiore ancora stenti a decollare nel torneo dei grandi.

Soddisfatto e sorridente nel post gara Alessandro Forcucci, ala delle Fiamme Oro Rugby e autore di ben due mete oggi pomeriggio contro la nazionale britannica. «Puntavamo molto su questa partita - dice Forcucci, intercettato da BariViva a bordo campo - e il risultato è stato frutto del grande allenamento e del lavoro fatto. Adesso ce la vogliamo godere fino in fondo».

Dietro l'angolo per l'Italia ci può essere un traguardo doppiamente storico: se il Galles non dovesse vincere stasera in Francia gli azzurrini chiuderebbero il 6 Nazioni Under 20 al quarto posto. «Se i gallesi non dovessero fare risultato stasera - continua Forcucci - entreremmo nella storia, anche se credo che con la vittoria di oggi ci siamo già entrati. Adesso, però, non dipende più da noi».

Grande partecipazione quest'oggi sugli spalti dell'impianto barese da parte del pubblico, che è accorso numerosissimo e con le 5.237 presenze totali ha polverizzato il record di spettatori per una partita interna dell'Italia Under 20. «Il pubblico di Bari è stato il nostro sedicesimo uomo in campo - ammette l'ala azzurra - e si è vesto anche nel risultato: questo stadio ci ha aiutati a vincere».

Tanti i bambini e i giovanissimi delle scuole e delle academies rugbistiche pugliesi che hanno partecipato con passione e trasporto alla gara: «Un bellissimo spot per la palla ovale - aggiunge Forcucci. Il nostro augurio è che tutti quelli che hanno assistito alla partita provino a giocare a rugby».

Ora per gli azzurrini, però, è già tempo di rivolgere l'attenzione al Mondiale Under 20, che si svolgerà in Francia dal 30 maggio al 17 giugno prossimi. «Dopo oggi pensiamo già a questo altro grande appuntamento. Vogliamo provare a migliorarci anche lì», dice Forcucci.




  • 6 nazioni under 20
  • federazione italiana rugby
  • alessandro forcucci
Altri contenuti a tema
Fa tappa a Bari "Rugby nei Parchi". Al "2 Giugno" i bambini scoprono la palla ovale Fa tappa a Bari "Rugby nei Parchi". Al "2 Giugno" i bambini scoprono la palla ovale Un pomeriggio di sport all'aria aperta. Volpetti (Tigri Bari): «Il rugby insegna a giocare con l'avversario»
Rugby, Bari sorride all’Italia Under 20. Scozia battuta 45-31 Rugby, Bari sorride all’Italia Under 20. Scozia battuta 45-31 Una partita dominata dagli azzurrini contro i pari età britannici nella giornata conclusiva del 6 Nazioni
Rugby, a Bari si gioca Italia-Scozia U.20: «Grande orgoglio per la città» Rugby, a Bari si gioca Italia-Scozia U.20: «Grande orgoglio per la città» La partita del 6 Nazioni giovanile in programma venerdì al Della Vittoria: «Record di presenze allo stadio»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.