Narsete e dell'Ernia esultano con Cangiano. <span>Foto Anna Colaprice</span>
Narsete e dell'Ernia esultano con Cangiano. Foto Anna Colaprice
Calcio

Narsete, dell'Ernia e Cangiano in A2 di calcio a 5 con la Nox Molfetta

I tre pilastri della formazione biancorossa: Cangiano anche re dei bomber

Da Bari a Molfetta per la definitiva consacrazione.

È il viaggio di Ylenia Narsete, Gaia dell'Ernia e Veronica Cangiano promosse in serie A2 di calcio a 5 femminile con la Nox Molfetta.

Narsete, neo-capitano della formazione biancorossa, ha condiviso con dell'Ernia i meriti di una difesa pressochè impenetrabile: il portiere, da anni ai massimi livelli del futsal anche con la rappresentativa pugliese, ha confermato il proprio talento all'ombra del Duomo molfettese, ormai casa.

dell'Ernia, scuola Pink, ha invece da subito stupito: applicazione, intelligenza tattica, tecnica. Un muro. Il centrale più forte di tutto il campionato. E a Molfetta lo hanno capito immediatamente: arrivata in estate per la stagione 2020/2021 per Mistr Alessandra de Bari è stata irrinunciabile.

Cangiano, anche lei scuola Pink, ha dominato l'aria di rigore: 16 marcature in totale, tra cui quella dell'1-0 nello spareggio che è valso la promozione. Forza esplosiva, tecnica e doti balistiche l'hanno eletta a bomber della competizione che l'ha vista crescere tatticamente di settimana in settimana grazie anche ai consigli dell'allenatrice, ex pivot.

Il futuro è tutto da scrivere. A tinte biancorosse.
  • calcio a 5 femminile
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.