michele mignani. <span>Foto ssc bari</span>
michele mignani. Foto ssc bari
Calcio

Modena-Bari 3-3, Mignani: «Peccato per qualche distrazione. Ora è il momento del riposo»

Il tecnico: «Contenti di essere stati noi a riportare questa piazza in B. Citro? Avrei dovuto farlo giocare di più»

Finisce con uno spettacolare e divertente 3-3 la stagione del Bari, che si ferma sul segno X contro il Modena al Braglia nel secondo turno della supercoppa di serie C. Un campionato lungo, conclusosi con il ritorno dei galletti in B.

«Dispiace, avremmo voluto regalare una gioia ai tifosi e andar via con una vittoria - commenta mister Michele Mignani nel post gara. Un paio di distrazioni ci sono costate care, ma siamo contenti perché abbiamo raggiunto l'obiettivo. Queste partite non possono avere la stessa tensione, ma abbiamo fatto comunque due buone partite. Anche io ho lasciato qualcosa».

Il tecnico continua: «Ci siamo allenati bene in queste settimane, il mio dispiacere più grosso è non aver potuto dare spazio a tutti. Si sono comportati da uomini veri e professionisti, siamo contenti di essere stati noi a riportare il Bari in B».

Protagonista con una doppietta Nicola Citro, per cui Mignani spende parole al miele: «Citro è un ragazzo d'oro. Dopo l'infortunio al crociato si è allenato sempre bene e in silenzio, avrei potuto farlo giocare di più ma anche oggi ha dimostrato di essere un grande giocatore».

Chiusa la stagione, questo è il momento del riposo: «Ora abbiamo bisogno di dedicarci alla famiglia, agli hobby e agli amici. Abbiamo chiuso bene, per me era un sogno riportare Bari in B. Alla fine siamo diventati un tutt'uno, devo ringraziare tutti: dal direttore alla società, dalla squadra al gruppo di lavoro. Non per ultimi i tifosi, che mi hanno voluto bene fin da subito».

Il tecnico del Bari a Modena ha ritrovato il suo ex pubblico: «Qui sono stato due anni, il mio più grosso rammarico è stato non aver avuto quasi mai i tifosi a causa del lockdown. Mi ha fatto piacere ricevere l'applauso, a parte l'epilogo abbiamo fatto un buon campionato», conclude Mignani.
  • ssc bari
  • michele mignani
Altri contenuti a tema
Campionato Under15, la corsa dei ragazzi della SSC Bari si ferma in finale Campionato Under15, la corsa dei ragazzi della SSC Bari si ferma in finale Allo stadio Recchioni di Fermo si impone il Cesena per 1-0 con una rete nel primo tempo
SSC Bari, il nuovo top sponsor è Ermetika SSC Bari, il nuovo top sponsor è Ermetika LDL: «Orgogliosi e carichi di responsabilità»
SSC Bari, De Laurentiis: «L'obiettivo è creare il giusto gruppo. Mercato? Polito l'uomo perfetto» SSC Bari, De Laurentiis: «L'obiettivo è creare il giusto gruppo. Mercato? Polito l'uomo perfetto» Il presidente biancorosso: «Vogliamo essere competitivi, anche se nella prossima serie B questa è una parola grossa»
SSC Bari, il nuovo main sponsor è Mv line SSC Bari, il nuovo main sponsor è Mv line Il logo sarà inserito sul retro della maglia da gioco biancorossa
Campionato nazionale Under 15, i biancorossi della SSC Bari conquistano la finale Campionato nazionale Under 15, i biancorossi della SSC Bari conquistano la finale I giovani galletti di mister Anaclerio battono la Pro Vercelli e strappano il pass per l'ultimo atto
SSC Bari, la stagione inizia a Roccaraso. Il sindaco: «Sconti per i tifosi». DeLa: «Polito? C’è intesa sul rinnovo» SSC Bari, la stagione inizia a Roccaraso. Il sindaco: «Sconti per i tifosi». DeLa: «Polito? C’è intesa sul rinnovo» Il presidente a tutto tondo: «Multiproprietà, faremo ricorso al Coni. Abbiamo chiesto disponibilità dell’Arechi. Mercato? Vogliamo aggredirlo da subito»
Multiproprietà, respinto il ricorso presentato da Napoli e Bari Multiproprietà, respinto il ricorso presentato da Napoli e Bari Le due società calcistiche chiedevano la modifica dell’art. 16 bis Noif
SSC Bari, ufficializzata la sede del ritiro: sarà a Roccaraso SSC Bari, ufficializzata la sede del ritiro: sarà a Roccaraso I biancorossi saranno in Abruzzo dal 7 al 23 luglio per preparare la stagione 2022/'23
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.