Pharma Volley Giuliani Bari
Pharma Volley Giuliani Bari
Volley

La vittoria della determinazione per la Pharma Volley Giuliani Bari

Cariello e compagne rimontano due set e vincono 2-3 sul campo di Pallavolo Minturno

Vittoria con rimonta 2-3 per la Pharma Volley Giuliani Bari nella seconda giornata di B2 femminile (girone H). Sotto di due set, le ragazze di Sarcinella ammutoliscono il pubblico della Pallavolo Minturno, rimontando lo svantaggio e portando a casa due punti fondamentali per restare incollati al gruppo di testa. E' stata la vittoria della determinazione e della tenacia, dopo due set infarciti di errori e distrazioni. Ma Pvg è un diesel e nel terzo set cambia marcia, spiazzando le forti avversarie ormai sicure di aver conquistato il bottino pieno. Finale in crescendo, in cui si arrende anche Ilaria D'Angelo, schiacciatrice locale, il vero punto di forza della squadra di Roberto Ciufo (suoi 26 punti!) contro una distribuzione più equilibrata degli score da parte barese, a testimonianza di una prova di squadra, che fa ben sperare per il futuro.

Mesagne guida il girone H con 6 punti, seguito da un drappello di quattro squadre a quota 5, oltre alla Pvg, ecco Teatina Chieti, nostra prossima avversaria, Volley Cave e Antoniana Pescara.

La partita - Coach Ciufo sceglie Rodriguez al palleggio, Rosanna Trocciola opposta, in banda D'Angelo e D'Arco, al centro Galiero e capitan Gargiulo, libero Pinto; Sarcinella risponde con lo starting six che ha battuto Lp Napoli, la diagonale Alfieri-Cariello, laterali Peretto e Panza, centrali Piemontese e Labianca, libero Simona Minervini.

Il primo parziale viaggia in equilibrio fino all'8-8. Due ace delle schiacciatrici avversarie portano avanti Minturno (14-10). Due attacchi vincenti di Panza (4 punti per lei) tengono in bilico il set (17-14). A seguire due fendenti a segno da parte di Cariello (saranno 11 i suoi punti alla fine) per il 18-16, spazio a Marasco per Panza. Fast di Labianca e attacco in parallela di Marasco, si riduce il gap (21-20). Ace di Rodriguez e gran colpo di D'Arco che cade in posto 1 per il 24-20. Pvg annulla due set point, ma cede sul 25-23.

Nella seconda frazione Pvg rientra in campo con Marasco. D'Angelo è ancora il nemico pubblico numero uno, i suoi attacchi potenti e precisi alla lunga sfiancano la difesa barese. D'altra parte, le attaccanti Pvg faticano a mettere palla a terra e Minturno si porta rapidamente sul +5 (13-8). Il lungo turno al servizio di Trocciola allunga il distacco (19-8). Time out per Sarcinella che corre ai ripari inserendo Lattanzio. Ace della neoentrata e altro colpo in parallela per Marasco (5 punti): 19-12. Cambio diagonale Pvg, in campo Romanazzi e Panza, ma Minturno continua a sfruttare la buona vena delle sue laterali, aiutata dai molti errori delle ospiti. D'Arco stampa il 22-14. Errore anche al servizio che porta il set sul 24-16. Tre set point annullati da Lattanzio e Labianca (13 punti e 2 ace per la centrale), ma Minturno chiude 25-19.

Le atlete di casa sono ormai certe della vittoria, ma come spesso accade nel volley, quello che accade nel terzo set ha dell'incredibile. Il copione non sembra cambiare con Pvg all'inseguimento sin dalle prime battute. Massimo vantaggio laziale dopo servizio devastante della incontenibile D'Angelo: 5-1. Alfieri di seconda stoppa la marea minturnese sul 7-4. Qualche svista arbitrale dà una mano alla squadra di casa che allunga a 9-4. Altro ace di Lattanzio (6 i punti della giovane laterale) e primo tempo di Piemontese rimettono in carreggiata Pvg: 9-7. Doppio diagonale vincente di Peretto che riporta in equilibrio il set: 12-11. Servizio vincente di Alfieri che celebra il pari 15. Salgono in cattedra Cariello e Peretto, top scorer Pvg con 16 punti che guidano le compagne al sorpasso (16-17). Ace di Piemontese per il 17-20. Ciufo confida nel time-out e dà fondo al suo roster inserendo a turno Chiara Trocciola, Simeone e Treglia. Ma l'inerzia del set è cambiata. Agli attacchi di D'Angelo e dell'ottima centrale Galiero ora rispondono colpo su colpo le ragazze di Sarcinella. L'arbitro non vede tocco a muro su attacco di Cariello e Minturno pareggia 22-22. Mano-fuori di Lattanzio e servizio vincente di Labianca per il 22-24. Monica Piemontese dà la prima soddisfazione del pomeriggio ai tifosi baresi (23-25).

C'è smarrimento sui volti delle atlete di casa, un sentimento che si riversa sul campo nel quarto set. Pvg cinica sfrutta lo sgomento avversario infilando un +7 in pochi minuti (1-8). Time out per Ciufo che cerca di riorganizzare la contraerea di casa. Ma Alfieri non ci sta (9 punti per l'alzatrice) e ancora di seconda sorprende Pinto e compagne (3-11). D'Angelo da ferma trova un pertugio nella difesa Pvg e ridà fiato alle compagne (7-12). Peretto trova il block-out del 10-15. Cariello infierisce con l'aiuto del nastro; la fortuna ha cambiato verso (15-18). Minervini ha rintuzzato gli attacchi di D'Angelo e D'Arco per tutto il match, però adesso le compagne capitalizzano ogni pallone. Muro di Piemontese - 8 punti per la centrale - che sancisce un nuovo +7(15-22). Cariello in diagonale, ace di D'Angelo: 18-23. Il primo tempo di Labianca regala il punto alla Pharma Giuliani: finale 19-25.

Nel tie-break Galiero due volte a segno e la solita D'Angelo da seconda linea fanno ben sperare il pubblico del palazzetto (7-3). Pvg ricomincia da dove si era interrotta nel quarto set: tutte le atlete in campo ci mettono il cuore raggiungendo l'8-8. Time out per Ciufo, ma le baresi non si fermano: Cariello buca la difesa e Peretto sfrutta il muro avversario (8-12). E' l'allungo decisivo, rinforzato dall'ace di Cariello e da due difese eroiche di Minervini. Il punto della vittoria è di Virginia Alfieri: 9-15.
  • Pharma Volley Giuliani
Altri contenuti a tema
Pvg Bari supera indenne la sfida contro LInk Campus Castellammare di Stabia Pvg Bari supera indenne la sfida contro LInk Campus Castellammare di Stabia Sabato scorso la compagine barese ha sconfitto le avversarie con un secco 3 a 0
PVG Bari vince il derby con Mesagne PVG Bari vince il derby con Mesagne Consolidato il terzo posto a +5 proprio dalle messapiche, primo posto utile per i play-off
Pharma Volley, derby decisivo contro la Divella Mesagne Pharma Volley, derby decisivo contro la Divella Mesagne Appuntamento oggi pomeriggio al Palacarbonara, si lotta per l'accesso ai play-off
PVG ko a Napoli contro la capolista PVG ko a Napoli contro la capolista Le ragazze di coach Sarcinella sconfitte fuori casa con un secco 3-0
PVG Bari, scontro fuori casa con la capolista Lp Pharm Napoli PVG Bari, scontro fuori casa con la capolista Lp Pharm Napoli Le ragazze di coach Sarcinella saranno oggi pomeriggio alle 18 al Palatrincone di Pozzuoli
PVG Bari vince e chiude il girone d'andata al terzo posto PVG Bari vince e chiude il girone d'andata al terzo posto Netto 3-0 nella trasferta di Oria, si ricomincia il 3 febbraio in casa della capolista Lp Napoli
Appuntamento domenica con l'ultima giornata del girone d'andata per la PVG Appuntamento domenica con l'ultima giornata del girone d'andata per la PVG Le ragazze di coach Sarcinella impegnate fuoricasa contro la Damiano Spina Oria, terza squadra pugliese del girone H
PVG Bari la spunta per 3 a 1 in casa contro il Volley Cave PVG Bari la spunta per 3 a 1 in casa contro il Volley Cave Arriva la prima vittoria del 2018 nella penultima giornata del girone di andata
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.