Bari Cremonese
Bari Cremonese
Calcio

La Bari vince e passa al quarto turno della TIM Cup

Grosso: «Una vittoria importante che dà fiducia al gruppo»

Il Bari ha battuto ieri sera per 2 a 1 la Cremonese e passa al quarto turno della TIM Cup. Inizio in salita per i biancorossi: in contropiede Mokulu supera Capradossi e crossa per Brighenti che realizza dal limite dell'area. La reazione della squadra di Grosso non si fa attendere. Il Bari sfiora più volte il gol con Nenè e Improta. Poi, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Fiamozzi mette la palla al centro dell'area di rigore e Salzano batte in rete per il pareggio. Sul finire del primo tempo, il Bari trova anche il vantaggio con una azione simile alla prima rete. Dopo una serie di rimpalli da un calcio d'angolo, Nenè non sbaglia a pochi metri dalla porta avversaria. Nella seconda frazione di gioco i biancorossi amministrano la partita con la Cremonese che soltanto nel finale si rende pericolosa. Protagonista è Micai, che per due volte salva il risultato con due interventi prodigiosi.

«Siamo contenti – ha dichiarato l'allenatore Fabio Grosso – di essere andati avanti nel torneo. Vincere da fiducia e ci permette di lavorare bene. È stata una partita giocata meglio nel primo tempo; nel secondo abbiamo lasciato l'iniziativa agli avversari. La Cremonese si è dimostrata un avversario non facile, fastidioso, forte nei duelli che ha tirato fuori tante risorse. Noi però siamo stati bravi a difenderci e ad attaccare gli spazi quando ne abbiamo avuto occasione. Ho ritardato i cambi perché qualcuno accusava stanchezza e non volevo rimanere con cambi forzati nel finale".
  • FC Bari 1908
  • Tim Cup
  • Fabio Grosso
Altri contenuti a tema
Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Saranno utilizzati per buoni spesa e libri. Decaro: «Tutti i contributi ricevuti durante l'emergenza sono simboli di speranza»
Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Nella prima parte dell'iniziativa andate a ruba circa mille pezzi, quattro le librerie aderenti. Ecco dove e come acquistarle
Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» La società di Giancaspro contestava il mancato rilascio della licenza nazionale e la non iscrizione alla Serie B 2018/2019
Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma L'ex patron biancorosso, attualmente detenuto, chiede il riesame delle carte e l'iscrizione al prossimo campionato di B
FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro Per l'ex presidente, ancora ai domiciliari, si prefigura anche il reato di bancarotta fraudolenta
Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Una città intera è ripartita dalla Serie D sotto la guida dei De Laurentiis cancellando la delusione del 16 luglio
Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso
FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria Il Consiglio direttivo del Comitato regionale Puglia Lega Nazionale Dilettanti boccia la vecchia società per i troppi debiti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.