Silverskiff podio
Silverskiff podio
Altri sport

Il Cus Bari vince la Silverskiff a Torino e ottiene ottimi risultati

Le regate si sono svolte lungo il Po il 4 e il 5 novembre

Sabato 4 e domenica 5 novembre a Torino, lungo il Po, si sono svolte due importanti regate, la Silverskiff Endurance, gare di resistenza per singolisti internazionali, anche olimpici e la Kinderskiff riservata ai bambini e ai ragazzi, nelle quali il Cus Bari ha ottenuto due importanti medaglie d'oro e ottimi risultati.

In queste due giornate di gare intense gli atleti baresi si sono particolarmente distinti in tutte le categorie, a partire dal piccolo Carlo Prezioso di soli 11 anni, sino ad arrivare al veterano Giuseppe Martinelli di ben 72 anni. Le regate che si sono svolte per prime sono state quelle della Kinderskiff, disputate su percorsi di 1000m e 4000m per atleti di 11 e 12 anni. Qui Carlo Prezioso, categoria Allievi B1, ha sfiorato il podio piazzandosi 4º, con un tempo di 6,23.423, a soli 3 secondi dal podio. Sulla stessa distanza, ma al femminile, categoria Allievi B2, Elena Cioffi ha ricevuto una promettente medaglia d'argento a un soffio da quella d'oro. Sulla distanza di 4000m, i giovani atleti si sono imposti, ottenendo un oro e 2 bronzi. I bronzi sono stati ottenuti da Andrea Annacontini, classe 2010, che è riuscito a tenere testa nonostante il poco distacco dagli altri avversari con un tempo di 18,17.909 e da Matteo Chimenti che ha chiuso con 17,02.071, mettendosi in mostra su 79 coetanei, dietro solo ai padroni di casa della canottieri Esperia. Ha vinto la Kinderskiff nella categoria allievi C femminile, Carlotta Livorti che ha messo la firma su tutta la manifestazione, vincendo anche tra le cadette, un anno più grandi, grazie al suo tempo di 18,46.866.
3 fotoCus Bari - Silverskiff a Torino
Silverskiff LicciardiSilverskiff podioSilverskiff regata
"Siamo davvero soddisfatti di questi piazzamenti – ha affermato Emanuele Fiume, allenatore della squadra agonistica giovanile - poiché sono davvero promettenti. Speriamo infatti di continuare cose in prospettiva futura, soprattutto nelle categorie maggiori".

Domenica, i più grandi si sono cimentati sulla prestigiosa distanza di 11km, vinta da Gloria Licciardi la quale ha terminato il suo percorso in soli 48,02.398, dando un distacco di più di 1 minuto alla seconda classificata svizzera. Il suo tempo inoltre, le vale anche come terzo piazzamento tra le under 19, di ben 3 anni più grandi. Solo 2 atlete under 19 sono riuscite a fare meglio di lei, rispettivamente la vice campionessa del mondo e campionessa europea in 4x, e la vicecampionessa del mondo in 1x, distanziatasi meno di 10 secondi dall'atleta barese. Ancora, Eva Gatto si è piazzata 11esima tra le under 19. Giuseppe Martinelli, categoria Master H, ha chiuso all'ottava posizione. Tra gli under 17, sono andati bene i gemelli Licciardi, al primo anno di categoria. Andrea a pochi secondi dal podio, con 44,58,222, si è aggiudicato un importante 5º posto, imponendosi tra più di 65 iscritti, dando filo da torcere anche a nomi già ben noti alla nazionale under 19.

"Quelli di queste giornate sono davvero dei grandi risultati – ha affermato il DT cussino Carlo Alberto Vedana - che la nostra squadra merita tutta. Tutti i piazzamenti sono frutto di grande impegno giornalieri di atleti e tecnici di tutta la stagione 2023. Torniamo a casa contenti di questo ricco bottino di medaglie torinese, ma occhio ai prossimi impegni per la fine dell'anno, a partire dal Campionato Italiano di fondo previsto a fine mese dove speriamo di confermare e migliorare il nostro valore".
  • Cus Bari
Altri contenuti a tema
Pattinaggio, Cus Bari bene nel trofeo Primi Passi e Giovani Promesse Pattinaggio, Cus Bari bene nel trofeo Primi Passi e Giovani Promesse La prima giornata di competizioni si è svolta a Molfetta durante lo scorso weekend
Cus Bari: ottimi riscontri per la sezione paralimpica Cus Bari: ottimi riscontri per la sezione paralimpica Riconoscimenti regionali e nazionali per il centro barese
Cus Bari Canoa, terzo posto nei Campionati nazionali universitari Cus Bari Canoa, terzo posto nei Campionati nazionali universitari Romano: «Risultati che giungono dopo i tanti sacrifici sia degli atleti che di tutti noi tecnici»
"Premio Nikolaos dello Sport Città di Bari", conclusa con successo l’ottava edizione "Premio Nikolaos dello Sport Città di Bari", conclusa con successo l’ottava edizione Al Cus la cerimonia di premiazione dei vincitori, Francesco Attolico, Francesco Armenise e Nathan Armenise
Cus Bari e Circolo Barion, il Comune premia gli atleti protagonisti ai campionati italiani di Salerno Cus Bari e Circolo Barion, il Comune premia gli atleti protagonisti ai campionati italiani di Salerno Petruzzelli: «Grande interesse che da sempre l’amministrazione dimostra nei confronti degli sport acquatici»
Cus Bari Sup, doppio oro della parolimpica Angela Carbonara nel circuito “Eurotour” Cus Bari Sup, doppio oro della parolimpica Angela Carbonara nel circuito “Eurotour” «Ogni gara, ogni medaglia la dedico a chi pensa di non farcela perché ha una disabilità»
Cus Bari nuoto, due bronzi ai campionati italiani di categoria Cus Bari nuoto, due bronzi ai campionati italiani di categoria Importanti risultati raggiunti dagli atleti Nicholas Karol D’Onghia e Nicolò Capurso a Roma
"Sport senza limiti", al Cus Bari un progetto dedicato ai giovani con disabilità "Sport senza limiti", al Cus Bari un progetto dedicato ai giovani con disabilità Previste anche manifestazioni divulgative riguardanti l’inclusione sociale aperte all’intera cittadinanza
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.