luca marrone
luca marrone
Calcio

Fc Bari, ecco Marrone: «Qui per svoltare la mia carriera»

Il nuovo centrocampista biancorosso: «Grosso mi ha voluto al Bari»

Duttile e dalla grande disciplina tattica: è questo l'identikit di Luca Marrone, centrocampista classe 1990 appena arrivato a Bari dalla Juventus in prestito annuale. Perché proprio Bari? È stato lo stesso Marrone a spiegarlo durante la sua presentazione ufficiale: "è stato l'allenatore, Fabio Grosso, a volermi qui. Lo conosco e trovo che sia importante essere guidato da qualcuno che ha fiducia in me. La sua presenza è stata decisiva nella scelta di Bari come mia destinazione, anche se la società mi aveva già cercato in passato", racconta il calciatore torinese.

Dopo gli esordi promettenti nella prima Juve di Conte, Marrone si è un po' perso per strada negli ultimi anni, complice anche qualche infortunio di troppo. La piazza pugliese, quindi, rappresenta una grossa occasione di rilancio dopo l'esperienza in Belgio: "avevo voglia di tornare in italia, anche se allo Zulte Waregem ho vissuto la mia migliore stagione finora. L'allenatore mi ha chiesto di essere protagonista, e credo che Bari possa rappresentare davvero una svolta nella mia carriera - spiega Marrone con entusiasmo. Dopo Carpi e Verona vengo qui per togliermi l'etichetta di calciatore perennemente infortunato e abbonato alle retrocessioni".

Marrone, che vestirà la maglia numero 17 ("una scelta scaramantica"), nasce come regista di centrocampo, ma ai tempi della Juventus Conte lo impiegò spesso e volentieri al centro della difesa, come valida alternativa a Bonucci. "Posso giocare indifferentemente sia come centrale di difesa che come centrale di centrocampo", spiega l'ex Juve, che sugli obiettivi della squadra, però, non si sbilancia: "Sono contento per la vittoria sul Cesena, ma sappiamo che già domenica prossima, a Empoli, sarà difficilissima; loro sono preparati e hanno a disposizione un ottimo organico che lotterà per la promozione. Il campionato è appena iniziato ed è lunghissimo; io sto bene e cercherò di farmi trovare pronto quando il mister avrà bisogno di me".
  • FC Bari 1908
  • luca marrone
Altri contenuti a tema
Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Saranno utilizzati per buoni spesa e libri. Decaro: «Tutti i contributi ricevuti durante l'emergenza sono simboli di speranza»
Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Nella prima parte dell'iniziativa andate a ruba circa mille pezzi, quattro le librerie aderenti. Ecco dove e come acquistarle
Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» La società di Giancaspro contestava il mancato rilascio della licenza nazionale e la non iscrizione alla Serie B 2018/2019
Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma L'ex patron biancorosso, attualmente detenuto, chiede il riesame delle carte e l'iscrizione al prossimo campionato di B
FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro Per l'ex presidente, ancora ai domiciliari, si prefigura anche il reato di bancarotta fraudolenta
Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Una città intera è ripartita dalla Serie D sotto la guida dei De Laurentiis cancellando la delusione del 16 luglio
Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso
FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria Il Consiglio direttivo del Comitato regionale Puglia Lega Nazionale Dilettanti boccia la vecchia società per i troppi debiti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.