Canottaggio De Palma del CC Barion credit M Ustolin canottaggio org
Canottaggio De Palma del CC Barion credit M Ustolin canottaggio org
Altri sport

Canottaggio, Cristoforo De Palma del Barion vince i Campionati del Mare a 80 anni

L'atleta barese s'impone anche a Bardolino dopo i due argenti conquistati al mondiale in Ungheria

Ottant'anni e non sentirli, anzi. Cristoforo De Palma, classe 1939, canottiere del circolo Barion di Bari continua a stupire: ai due argenti al mondiale master di Ungheria, conseguiti a settembre, lo sportivo barese si è confermato al primo posto ai Campionati del Mare disputati a metà ottobre, a Bardolino, in Veneto.

«All'ultima gara, a Bardolino – racconta De Palma al sito della Federazione canottaggio.org – ho vinto facilmente, anche grazie ai secondi di abbuono concessi per l'età. Al singolo si erano iscritti in otto. Ben due categorie in gara, H ed I: c'erano concorrenti anche di dieci anni più giovani di me. Ma per loro non c'è stato nulla da fare, ancora una volta».

Un palmares che sarebbe potuto essere anche più nutrito con i due successi sfuggiti alla World Master Regatta di Ungheria, affrontata a settembre sul lago Velence. «E pensare – continua De Palma – che avrei potuto arrivare primo, se mi avessero iscritto alla categoria giusta, quella riservata agli over 80. Me la sono giocata sino all'ultimo, però, anche se il successo mi è sfuggito agli ultimi metri di gara. Nel doppio, invece, in compagnia del mio amico Paolo Caracciolo, napoletano, ho accettato il secondo posto con serenità: la barca che ha vinto era tirata da un ex olimpionico. Alla fine sono stato premiato assieme a tutti i miei coetanei dalla federazione internazionale: eravamo circa 50, su oltre 3800 partecipanti. C'erano anche altri italiani, da Novara, Varese, Roma. Io, l'unico dalla Puglia, l'unico da Bari».

Un impegno serrato, quello dell'80enne Cristoforo De Palma per mantenersi competitivo ad altissimi livelli L'allenamento comincia di prima mattina, sotto lo sguardo di Mauro De Santis, amico e allenatore: remoergometro o discesa in mare, se la temperatura lo consente, nello specchio d'acqua dinanzi a molo San Nicola. A seguire, una leggera colazione: l'abbrivio giusto per cominciare una giornata che resta intensa, anche a 80 anni. «Lo sport e il canottaggio – spiega De Palma – mi tengono attivo, anche sul lavoro e nelle altre attività giornaliere». Intanto, la sua agenda agonistica si proietta all'Europeo di Monaco di Baviera e al Mondiale in Austria: «Mi piacerebbe rivincere una rassegna iridata – ammette candidamente – Mi è già successo a Groningen, in Olanda, nel doppio. Un equipaggio improvvisato, con un medico pisano. Eravamo a metà dei 1000 metri di percorso, quando mi fa: "Io sono stanco, mi fermo". Gli urlai di tirare con tutto il fiato che avevo in gola. Vincemmo. E fu bellissimo».
  • Canottaggio
  • circolo canottieri barion
Altri contenuti a tema
Caso Covid al circolo Barion, la struttura chiusa per 48 ore Caso Covid al circolo Barion, la struttura chiusa per 48 ore Oggi e domani saranno svolte le operazioni di sanificazione degli ambienti
Canottaggio, la monopolitana Clara Guerra strappa il pass per Tokyo 2020 Canottaggio, la monopolitana Clara Guerra strappa il pass per Tokyo 2020 L'atleta pugliese ha conquistato insieme alle altre azzurre il secondo posto nella finale B dei mondiali
Barion, tre giovanissimi premiati in Comune Barion, tre giovanissimi premiati in Comune Si tratta di una 13enne e due 12enni. Cascella: " Valorizziamo i giovani baresi"
1 Marino Bartoletti presenta il suo libro a Bari: «Quel mondiale del 1982...» Marino Bartoletti presenta il suo libro a Bari: «Quel mondiale del 1982...» L'autore discute al Barion del nuovo volume, "Bar-Toletti 2. Così ho sfidato Facebook". Sul Bari calcio: «Con De Laurentiis progetto fertile»
Cristoforo De Palma, classe 1939, campione italiano Master di canottaggio Cristoforo De Palma, classe 1939, campione italiano Master di canottaggio L'arzillo quasi 80enne del circolo Barion ora punta ai mondiali di Budapest e alla voga longa a Venezia
Cadavere di un anziano al molo San Nicola Cadavere di un anziano al molo San Nicola Personale del circolo Barion avrebbe notato l'uomo galleggiare tra i frangiflutti
Canottaggio, tris di ori per il Barion al meeting giovanile di Sabaudia Canottaggio, tris di ori per il Barion al meeting giovanile di Sabaudia Bilancio di diciotto medaglie per il circolo barese di molo San Nicola. Otto gli argenti e sette i bronzi
Canottaggio, a Brindisi 29 medaglie per il Barion tra agonisti e CAS Canottaggio, a Brindisi 29 medaglie per il Barion tra agonisti e CAS Prima regata regionale per i canottieri del circolo barese di molo San Nicola
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.