x pesi leggeri doro a poznan. <span>Foto Federazione italiana canottaggio</span>
x pesi leggeri doro a poznan. Foto Federazione italiana canottaggio
Altri sport

Canottaggio, 3 medaglie per gli atleti dell'Univesità di Bari ai mondiali Under 23

A Poznan la barlettana Paola Piazzolla è d'oro. Bronzo per Clara Guerra e per l'equipaggio della barca -2

Spedizione più che soddisfacente per l'Italia ai mondiali di canottaggio under 23 conclusisi domenica scorsa a Poznan. Gli azzurri vincono il medagliere con 12 medaglie al collo, mettendo in riga selezioni quotatissime come Gran Bretagna e Stati Uniti (8 a testa). Considerevole è stato l'apporto degli atleti iscritti all'Università di Bari, che con 3 medaglie appese al collo hanno contribuito a un quarto del bottino azzurro.

È d'oro la barlettana Paola Piazzolla, che si laurea campionessa del mondo nella specialità 4x pesi leggeri insieme alle compagne Giulia Mignemi, Allegra Francalacci e Arianna Noseda. Atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, Piazzolla è studentessa di Scienze Motorie, trasferitasi a Bari lo scorso anno da Pisa proprio in virtù della fama di ateneo particolarmente attento agli studenti-atleti di cui gode UniBa.

Medaglia di bronzo per Clara Guerra, che ha gareggiato nella specialità singolo femminile p.l. Clara, veneta d'origine, è atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle e ha scelto nello scorso anno di studiare a Bari, vantando già un ottimo curriculum accademico.

Chiude la galleria delle medaglie il bronzo della barca 2-, tutta UNIBA e tutta Marina Militare, su cui hanno gareggiato Andrea Maestrale (originario di Posillipo) e Raffaele Giulivo (di Sabaudia), anche loro iscritti a Scienze Motorie. Quarto posto per un solo secondo per Emanuele Fiume, monopolitano del Gruppo Fiamme Gialle e iscritto UNIBA, che ha gareggiato nel 2x.

«Bari - afferma il rettore Antonio Felice Uricchio - primeggia nel panorama sportivo universitario italiano per la sua capacità di attrarre atleti di livello, nonostante la lontananza geografica dai principali centri di allenamento federale. La scommessa di personalizzare e rendere flessibili i percorsi è pienamente riuscita e attendiamo per il prossimo anno di accogliere decine di atleti di interesse nazionale, che ci stanno già contattando per le procedure di immatricolazione».

Fa eco al Rettore il presidente del Comitato per lo Sport, prof. Silvio Tafuri: «Abbiamo appena perfezionato con la Federazione Italiana Canottaggio una convenzione che consoliderà i rapporti già in essere, portando a studiare a Bari il top del Canottaggio italiano».

Chiude Angela Notarnicola, coordinatore di Scienze Motorie: «Il nostro corso è ormai la fucina dell'eccellenza sportiva in Italia. Stiamo ricevendo in questi giorni molte domande di iscrizione al test di ammissione, anche da studenti di Regioni del Centro e del Nord Italia; nel frattempo, Il mese di agosto sarà pieno di grandi successi per i nostri atleti, impegnati nelle prossime settimane nei Campionati Europei di Canottaggio e nei Campionati Mondiali Universitari di Canoa e Canottaggio».
  • Università
  • uniba
Altri contenuti a tema
Università  di Bari, possibilità di studio in Francia per laureandi e dottorandi Università di Bari, possibilità di studio in Francia per laureandi e dottorandi Pubblicato il bando per le birse del governo francese 2020, scadenza per la presentazione delle domande l'8 luglio
L'Università di Bari va al Polo Nord. Dal 27 maggio in viaggio con i ricercatori del Centro Fermi L'Università di Bari va al Polo Nord. Dal 27 maggio in viaggio con i ricercatori del Centro Fermi Pronto a partire l'esperimento Extreme Energy Events: l'obiettivo della spedizione è monitorare le particelle cosmiche
Domenica all'Università di Bari, successo per la prima edizione Domenica all'Università di Bari, successo per la prima edizione Pienone lo scorso 19 maggio per le visite al museo. L'anno prossimo l'iniziativa raddoppierà
Studenti e laureandi promuovono l'Università di Bari. L'82 per cento è soddisfatto Studenti e laureandi promuovono l'Università di Bari. L'82 per cento è soddisfatto L'analisi condotta dall'ateneo è stata presentata nell'ultima seduta del Consiglio d'amministrazione
Università di Bari, i candidati al ruolo di Rettore incontrano gli studenti Università di Bari, i candidati al ruolo di Rettore incontrano gli studenti Ieri pomeriggio in un'aula dell'Ateneo si è svolto il confronto organizzato da Link Bari
L'Università di Bari amplia l'offerta formativa. Attivati sei nuovi corsi di laurea L'Università di Bari amplia l'offerta formativa. Attivati sei nuovi corsi di laurea Dalla professionalizzazione medica e infermieristica alle strategie portuali fino alla data science nei programmi accademici
Università di Bari, il 18 maggio visite guidate al Palazzo ateneo Università di Bari, il 18 maggio visite guidate al Palazzo ateneo Il sistema museale dell'ente universitario aderisce alla "Giornata internazionale dei musei"
Università di Bari, lo studente-atleta Di Pierro tenta la traversata dello Stretto di Gibilterra Università di Bari, lo studente-atleta Di Pierro tenta la traversata dello Stretto di Gibilterra Nuova sfida per il tesserato della società Netium Bisceglie, che sfiderà le acque fredde che separano Spagna e Marocco
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.