La manifestazione
La manifestazione
Politica

Voto di scambio, Bari scende in piazza

All'evento promosso dal Movimento 5 Stelle tutti i candidati sindaco hanno sottoscritto un "impegno etico"

Una manifestazione a Bari per dire no al voto di scambio. Ad organizzarla il Movimento 5 Stelle cittadino, sulla scia delle indagini che hanno sl centro diversi soggetti che alle ultime amministrative avrebbero cercato di "comprare" il voto di diversi cittadini.

Presenti all'evento, assieme ai portavoce comunali e municipali eletti e uscenti, i senatori baresi Gianmauro Dell'Olio e Vincenzo Garruti, oltre alla candidata Elisabetta Pani, al sindaco Antonio Decaro, al candidato del centrodestra Pasquale Di Rella, al candidato della lista "Pensionati e Invalidi - Giovani Insieme" Francesco Corallo alla candidata della lista "Irma Melini per Bari" Irma Melini e a un esponente della lista "Bari Città Aperta" in rappresentanza del candidato sindaco Sabino De Razza.

Tutti i candidati e il sindaco hanno sottoscritto rieletto un impegno etico con il quale dichiarano di chiedere ad eventuali consiglieri eletti nella propria coalizione di autosospendersi e non partecipare alla vita politica del Comune nel caso in cui il loro nome fosse reso noto dagli inquirenti nell'ambito di indagini sul voto di scambio e di disconoscerli pubblicamente come supporto alla propria parte politica nel caso non dovessero autosospendersi; di istituire, un Tavolo comune della legalità per sottoscrivere un protocollo da sottoporre al Prefetto per le prossime tornate elettorali e di istituire un Osservatorio Permanente sui rapporti tra mafia e politica nella città di Bari

«Sono orgogliosa - ha dichiarato Elisabetta Pani - che i candidati a sindaco di Bari alle scorse amministrative presenti oggi in piazza e il sindaco Decaro abbiano firmato l'impegno etico proposto dal M5S per lanciare ai cittadini un messaggio di trasparenza e di cambiamento rispetto al passato. Non bastano solo le parole, è necessaria una posizione netta su eventi che mai sarebbero dovuti accadere»

«Vendere il proprio voto - le ha fatto eco il sindaco Decaro - oppure comprarlo è un atto vergognoso. Le persone che comprano il voto non devono avvicinarsi alle istituzioni. È un atto vergognoso anche tenendo presente che i nonni hanno perso la vita per permetterci di andare a votare»
L'impegno sottoscritto
  • Movimento 5 Stelle
  • manifestazione
Altri contenuti a tema
Corruzione alle comunali, il Movimento 5 Stelle porta Bari alla Camera Corruzione alle comunali, il Movimento 5 Stelle porta Bari alla Camera Interrogazione a risposta immediata al ministro Salvini presentata dal deputato Giuseppe Brescia
Al Giulio Cesare arrivano le rampe per disabili acquistate con gli stipendi tagliati dei 5 stelle Al Giulio Cesare arrivano le rampe per disabili acquistate con gli stipendi tagliati dei 5 stelle Laricchia: «Risultato di una politica che rinuncia ai suoi privilegi e dell'impegno dei docenti nel realizzare i progetti»
Bari, fischi e striscioni contro il leader della Lega Bari, fischi e striscioni contro il leader della Lega Mentre in via Sparano va in scena il comizio del Carroccio i manifestanti protestano contro Salvini
Movimento 5 stelle, focus su legalità e partecipazione. Bonafede: «Problema palagiustizia di Bari risolto in tempo record» Movimento 5 stelle, focus su legalità e partecipazione. Bonafede: «Problema palagiustizia di Bari risolto in tempo record» Il guardasigilli: «94 milioni per il polo della giustizia». Fraccaro: «Mezzo miliardo per i comuni». Pani: «Nel programma uno sportello Sos pizzo per imprenditori»
Truffati dalle banche, in arrivo un miliardo e mezzo per i rimborsi Truffati dalle banche, in arrivo un miliardo e mezzo per i rimborsi Firmato il decreto del ministro dell'Economia e finanze Giovanni Tria. Tutti i dettagli
Elezioni europee, Di Maio a Bari il 12 maggio per la campagna del Movimento 5 stelle Elezioni europee, Di Maio a Bari il 12 maggio per la campagna del Movimento 5 stelle Nel programma del vicepremier prima la visita a San Giovanni Rotondo. Ancora da definire la location
Piove nell'ospedale della Murgia, Conca (M5s Puglia): «Sanità che fa acqua» Piove nell'ospedale della Murgia, Conca (M5s Puglia): «Sanità che fa acqua» Il fatto nel nosocomio di Altamura denunciato dal consigliere pentastellato: «Il più nuovo della regione»
Elezioni a Bari, dalla cultura all'ambiente, dallo sport ai rifiuti ecco il PANIere dei 5Stelle Elezioni a Bari, dalla cultura all'ambiente, dallo sport ai rifiuti ecco il PANIere dei 5Stelle Dieci i punti su cui concentra l'attenzione la candidata pentastellata: Programma scritto insieme ai cittadini
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.