hub fiera
hub fiera
Attualità

Vaccini anti-Covid a Bari, via alla seconda dose per il personale scolastico

Le prime 600 oggi ad Acquaviva, nei prossimi giorni la programmazione per gli istituti della provincia

Sono cominciate nella Asl di Bari le somministrazioni delle seconde dosi di vaccino anti Covid destinate agli operatori scolastici.

Le prime sedute - circa 600 vaccinazioni - sono in corso oggi nella palestra dell'istituto Rosa Luxemburg ad Acquaviva delle Fonti. Le operazioni si stanno svolgendo regolarmente e in maniera ordinata con una larga adesione e una ottima partecipazione da parte del personale docente e non docente degli istituti presenti ad Acquaviva. Intanto il Dipartimento di Prevenzione sta procedendo alla programmazione delle successive somministrazioni previste nei prossimi giorni e che riguarderanno tutti gli istituti di Bari e provincia.

La campagna di vaccinazione in favore dei fragili e dei soggetti delle fasce di età 79-70 anni e 69-60 anni procede intanto spedita: nelle ultime 24 ore sono state somministrate nei centri vaccinali della ASL 10.614 dosi, di cui 2.651 a cura dei medici di Medicina generale che stanno contribuendo in maniera significativa al raggiungimento degli obiettivi fissati dal cronoprogramma regionale. Il NOA ha predisposto le prossime forniture di vaccino per la Medicina generale che ha già all'attivo 57.552 vaccinazioni e potrà così dare un ulteriore impulso alla campagna di immunizzazione.

Due centri vaccinali attivati oggi dal Policlinico di Bari, dedicati ai pazienti fragili per la somministrazione di circa 750 vaccini. Negli ambulatori del Giovanni XIII le prime dosi per i pazienti reumatologici e con malattie cardiopatiche rare mentre nell'ospedale universitario continuano le seconde dosi per i pazienti oncologici.

Negli ultimi 5 giorni, da venerdì 30 aprile a martedì 4 maggio, all'Istituto Tumori di Bari, sono stati somministrati ai pazienti in trattamento 918 vaccini (fra prime e seconde dosi). Hanno ricevuto la prima dose 106 pazienti presi in carico dalle unità operative di oncologia medica per la patologia toracica, chirurgia toracica mini-invasiva, radioterapia, attualmente in cura o che hanno sospeso le cure da meno di 6 mesi. Hanno ricevuto la seconda dose 812 pazienti in cura presso i reparti di oncologia medica, ematologia, tumori rari e melanomi, che hanno già ricevuto la prima dose all'inizio di aprile.
  • vaccino anti covid
Altri contenuti a tema
Vaccini anti-Covid in Puglia, somministrate 1.593.331 dosi. Raggiunto il 90,2% degli over 80 Vaccini anti-Covid in Puglia, somministrate 1.593.331 dosi. Raggiunto il 90,2% degli over 80 Domani dalle 14 via alle prenotazioni per la fascia 59-50 attraverso gli ormai consueti canali messi a disposizione
Cambia il calendario vaccinale in Puglia, seconda dose dopo 35 giorni Cambia il calendario vaccinale in Puglia, seconda dose dopo 35 giorni Coloro che avevano l'appuntamento tra il 17 e il 31 maggio verranno contattati e avranno una nuova data
Puglia, hub vaccinali vuoti. Appello agli over 60: «Vaccinatevi» Puglia, hub vaccinali vuoti. Appello agli over 60: «Vaccinatevi» La situazione preoccupa, Lopalco: «Prendete esempio dagli over 70, non abbiate paura»
Asl Bari, hanno rifiutato il vaccino poco più dell'1% degli operatori Asl Bari, hanno rifiutato il vaccino poco più dell'1% degli operatori In Puglia risulta vaccinato il 77,4% dei circa 140mila soggetti interessati, un 11,7% non ha avuto nemmeno la prima dose
Vaccino anti-Covid, dal 10 maggio via alle prenotazioni per over 50 Vaccino anti-Covid, dal 10 maggio via alle prenotazioni per over 50 L'apertura legata al "buon andamento della campagna di somministrazione delle categorie prioritarie, over 80 e fragili"
Vaccini, in Puglia superata quota 1 milione e 400mila dosi. Lopalco: "Presentarsi negli hub agli orari indicati" Vaccini, in Puglia superata quota 1 milione e 400mila dosi. Lopalco: "Presentarsi negli hub agli orari indicati" L'assessore regionale alla Salute: "Gli assembramenti incontrollati nelle aree esterne dei centri spesso sono dovuti ad anticipi nella presentazione ai centri"
Covid, nuovo centro vaccinale a Bari: nascerà nella scuola "Vacca" a Catino Covid, nuovo centro vaccinale a Bari: nascerà nella scuola "Vacca" a Catino Entrerà in funzione dai primi giorni giugno fino al termine della campagna vaccinale e delle esigenze generali.
Piano vaccinale, ecco gli obiettivi entro il 15 maggio della Regione Puglia Piano vaccinale, ecco gli obiettivi entro il 15 maggio della Regione Puglia Tuttw le priorità e le date di "scadenza" entro cui determinate categorie devono avere prima e seconda dose
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.