Il riso in omaggio
Il riso in omaggio
Associazioni

"Tutti matti per il riso", anche a Bari confezioni di carnaroli per una buona causa

Domani flash mob di Paolo Lepore in via Sparano per Itaca onlus

Per la quinta volta anche a Bari è tornata l'iniziativa di raccolta fondi del progetto Itaca Onlus, Volontari per la Salute Mentale. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il peso dei disturbi mentali continua a crescere con un conseguente impatto sulla salute e sui principali aspetti sociali, umani ed economici in tutti i Paesi del mondo. Si registra un incremento anche tra i giovani e giovanissimi, a livello globale, il 10-20% di bambini e adolescenti soffre infatti di disturbi mentali, è di facile intuizione quale sarà la ricaduta sociale ed economica di tale problema. Oggi e domani sarà possibile incontrare i volontari di Progetto Itaca in oltre 19 città.

A Bari l'iniziativa di raccolta fondi "Tutti matti per il riso" a favore del "Progetto Itaca Onlus" si svolge in via Calefati-angolo via Sparano (nei pressi della Parrocchia di San Ferdinando), oggi e domani dalle 10 alle 19. A fronte di una donazione, verranno distribuite delle confezioni di pregiato riso Carnaroli, verrà regalata l'esclusiva ricetta per realizzare un delizioso risotto e si potranno ottenere preziose informazioni su tutte le attività delle Associazioni locali. La Puglia conta già una sede della Fondazione Itaca a Lecce, ma è prevista una prossima apertura proprio nel capoluogo. Alla due giorni saranno presenti, oltre ai volontari, anche Ughetta Radice Fossati, fondatrice e Segretario Generale di Fondazione Progetto Itaca Onlus.
Il flash mob musicale del Maestro Paolo Lepore e della sua Orchestra allieteranno la mattinata di domani nel salotto della città barese a sostegno dell'iniziativa dalle 10.30.
"Progetto Itaca Onlus è una Fondazione che promuove programmi di informazione, prevenzione, supporto e riabilitazione rivolti a persone affette da disturbi della Salute Mentale e alle loro famiglie, è la più grande d'Italia" – afferma la dott.ssa Felicia Giagnotti Tedone, presidente della Fondazione Itaca. "Tra gli obiettivi della fondazione vi sono quelli di sensibilizzare la comunità per superare lo stigma e il pregiudizio e far comprendere che i disturbi mentali possono essere curati; informare le persone per prevenire le malattie e per orientare alla diagnosi e alla cura e sostenere i malati e le loro famiglie nel percorso di recupero del benessere e della pienezza di vita".

Fondazione Itaca, che ha compiuto da poco 20 anni, si occupa proprio di questo su tutto il territorio nazionale con le sue 12 sedi e i 7 club Itaca, centri diurni per lo sviluppo dell'autonomia socio-lavorativa di persone con una storia di disagio psichico, che seguono il modello internazionale di riabilitazione e di integrazione sociale "clubhouse international".

  • Beneficenza
Altri contenuti a tema
ANT, oggi raccolta alimentare per i malati di tumore ANT, oggi raccolta alimentare per i malati di tumore Oltre 500 i volontari coinvolti per distribuire materiale infornativo e buste per i prodotti devoluti
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.