raccolta amiu
raccolta amiu
Territorio

Tutti i rifiuti finiscono nell'indifferenziato? Amiu: «Sono contaminati, basta fare attenzione»

Scatta la polemica dopo le foto a Pane e Pomodoro. L'azienda di raccolta spiega: «Cosa che capita spesso, è un problema»

Cassonetti e carrellati di diverso colore a seconda della tipologia di rifiuti e un solo camion per raccogliere tutto? Nelle scorse ore è montata la polemica a Bari città dopo che sul web sono circolate delle foto scattate sulla spiaggia di Pane e pomodoro che ritraggono gli operatori Amiu mentre riversano in un unico camion dei rifiuti le frazioni differenziate.
raccolta amiu


A spiegare la situazione è stata la stessa Amiu, che prova a far chiarezza e tira le orecchie a chi non differenzia correttamente i rifiuti: «Le foto scattate a Pane e pomodoro, ma purtroppo capita anche in altre zone della città, riprendono gli operatori di Amiu Puglia che ritirano carrellati di rifiuti indifferenziati - scrivono su Facebook. Ebbene sì: è tutto indifferenziato. E così non dovrebbe essere. Nonostante i diversi colori che dovrebbero aiutare a distinguere il rifiuto da buttare nei cassonetti (blu per la carta, giallo per plastica e metalli, verde per il vetro e marrone per l'organico), i nostri operatori sono "costretti" a fare così in quanto le differenti frazioni sono "contaminate", cioè sono sporche oppure messe nel contenitore sbagliato».

Una situazione che, chiariscono da Amiu, «Purtroppo capita spesso e questo crea un problema nel momento del ritiro. Basterebbe dividere correttamente i rifiuti per permettere ritiri separati per le differenti frazioni e non dare così una percezione sbagliata ai tanti cittadini che, in queste ore, si stanno ovviamente chiedendo il perché di quelle immagini. Se ci sono dubbi sul conferimento, basta consultare il nostro sito www.amiupuglia.it oppure l'app Junker, scaricabile su smartphone gratuitamente. Seguire le regole e separare correttamente i rifiuti aiuta Amiu Puglia a svolgere ancora meglio il proprio lavoro e i baresi ad avere una spiaggia e una città sempre più pulite e vivibili».
  • Amiu
Altri contenuti a tema
Fiera del levante, un infopoint di Amiu Puglia per parlare di raccolta differenziata Fiera del levante, un infopoint di Amiu Puglia per parlare di raccolta differenziata Lo stand dell'azienda municipializzata sarà presente nei pressi del padiglione 114 con tre appuntamenti di sensibilizzazione
Bari, arrivano i cassonetti dell'organico con lucchetto nelle zone del porta a porta Bari, arrivano i cassonetti dell'organico con lucchetto nelle zone del porta a porta Amiu passa alle contromisure per evitare il conferimento improprio. Pronta la sostituzione dei bidoni rotti
Nuovo servizio di raccolta differenziata nel MOI di Bari: arrivano le isole ecologiche Nuovo servizio di raccolta differenziata nel MOI di Bari: arrivano le isole ecologiche Partita la sperimentazione che prevede l'impiego di addetti di Amiu per sensibilizzare gli operatori mercatali al corretto conferimento
Raccolta differenziata, a Bari peggiora dell'8 percento la qualità dell'organico conferito Raccolta differenziata, a Bari peggiora dell'8 percento la qualità dell'organico conferito Numerose criticità avvertite nelle ultime settimane. Petruzzelli: «Usiamo il buon senso per tutelare l'ambiente e per evitare lo spreco di soldi dei cittadini»
Amiu, ecco il nuovo piano rifiuti per Bari Vecchia Amiu, ecco il nuovo piano rifiuti per Bari Vecchia Petruzzelli: "Niente più cassoni stracolmi e bustoni per strada ma i gestori della movida ci aiutino"
Bari, pulizia straordinaria. Via lo sporco dal sagrato della Cattedrale Bari, pulizia straordinaria. Via lo sporco dal sagrato della Cattedrale Volontari e Amiu insieme hanno provveduto a rimettere a nuovo l'area. Nelle stesse ore intervento a Carbonara
Bari, arrivano altri duecento cestoni per i rifiuti sulla costa Bari, arrivano altri duecento cestoni per i rifiuti sulla costa Dopo le richieste sono stati posizionati da Torre a Mare a Santo Spirito, Petruzzelli: «Se collaboriamo tutti, una città più pulita è possibile»
Incivili recidivi al Libertà di Bari, il trasloco finisce in via Dante Incivili recidivi al Libertà di Bari, il trasloco finisce in via Dante Dopo la denuncia di ieri non si fermano gli abbandoni indiscriminati di ingombranti
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.