L'Umarell Bus
L'Umarell Bus
Vita di città

Troppi cantieri in città? Tranquilli, a Bari arriva l'Umarell Bus

La singolare iniziativa è andata in scena ieri mattina, l'assessore Galasso ha accompagnato quattro anziani affezionati

Un giro della città in bus per assistere ai lavori nei diversi quartieri cittadini. È quanto è stato offerto ieri dal comune di Bari a quattro anziani baresi affezionati dei cantieri cittadini, tra cui il signor Gennaro che ha seguito in maniera assidua il cantiere su via Sparano.

I quattro sono saliti a bordo di un bus elettrico a 6 posti guidato dall'assessore e hanno fatto un giro che ha avuto come tappe piazza del Redentore, il waterfront di San Girolamo, la caserma Rossani, via Amendola e il mercato di via Pitagora, dove si sta procedendo alla costruzione delle fondazioni.

Il minibus da sei posti sarà utilizzato per il temporaneo collegamento tra il mercato coperto di via Pitagora e il parcheggio di Pane e Pomodoro, nell'ambito delle migliorie offerte in sede di gara per la realizzazione del mercato. La disponibilità del mezzo era stata proposta dalla ditta aggiudicataria, per la durata dei lavori, per compensare la riduzione di posti auto prossimi all'area mercatale durante la cantierizzazione.

Al termine dei lavori per la realizzazione del nuovo mercato, il minibus verrà acquisito nel patrimonio mezzi del Comune, così come previsto dall'offerta di gara, e si prevede di utilizzarlo anche per scopi sociali. Tra le destinazioni ci sarà proprio il periodico utilizzo come "Umarell Bus" visto anche il dilagare del fenomeno in città, ma potrà essere usato anche all'interno del cimitero per trasportare gli anziani a supporto del servizio già esistente nei giorni di maggiore afflusso.

Il bus è completamente elettrico ed ha una autonomia di 130 km e velocità massima di 40 km/h, e a regime può sostenere 5 passeggeri più il conducente.
  • Trasporto pubblico
Altri contenuti a tema
Ricomincia la scuola ed è caos trasporto pubblico, disagi a Bari e provincia Ricomincia la scuola ed è caos trasporto pubblico, disagi a Bari e provincia Corse dei bus saltate e ritardi per studenti e pendolari. Sui social la rabbia dei viaggiatori
Bari, dopo le proteste FSE aggiunge corse per il periodo scolastico Bari, dopo le proteste FSE aggiunge corse per il periodo scolastico Ieri mattina molti utenti avevano lamentato la presenza di pochi bus stracolmi
Trasporto pubblico, si rinnova il parco mezzi della Puglia. Giannini: «Più sicuri e "green"» Trasporto pubblico, si rinnova il parco mezzi della Puglia. Giannini: «Più sicuri e "green"» Nuovi investimenti di Trenitalia sulle linee del barese. Asstra: «L'età media della flotta nella nostra regione scende sotto quella italiana ed europea»
Addio all'imprenditore Luciano Vinella, presidente della società di trasporti Sita Addio all'imprenditore Luciano Vinella, presidente della società di trasporti Sita È scomparso all'età di 83 anni. Putignanese di origine, si era trasferito a Castellana
Sciopero nazionale dei trasporti, tutte le info per muoversi a Bari Sciopero nazionale dei trasporti, tutte le info per muoversi a Bari Le diverse aziende aderiscono con modalità personalizzate, ecco come e quando non ci saranno treni e bus
Bari, al via le iscrizioni per il trasporto scolastico Bari, al via le iscrizioni per il trasporto scolastico Tutte le informazioni e la modalità in cui effettuare la richiesta per il 2019/2020
Abbonamenti over 65 a Bari, l'Amtab proroga la validità fino al 31 marzo Abbonamenti over 65 a Bari, l'Amtab proroga la validità fino al 31 marzo Tutte le tessere a tariffa agevolata sono da ritenersi ancora valide in attesa di nuove disposizioni
Forze dell' Ordine gratis sui mezzi pubblici per contrastare reati Forze dell' Ordine gratis sui mezzi pubblici per contrastare reati L'iniziativa, valida da febbraio, si avvarrà di una app per segnalare a capitreno e autisti la presenza di agenti a bordo
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.