Il terreno sequestrato
Il terreno sequestrato
Cronaca

Terreno modificato in area protetta, sequestro dei forestali

Eseguiti lavori di dissodamento e trasformazione agraria senza autorizzazione

I militari della stazione dei carabinieri forestale Murgia Alta hanno effettuato il sequestro preventivo di un terreno vincolato in località Pulo nell'agro di Altamura, sul quale erano stati eseguiti lavori di dissodamento e trasformazione agraria, in assenza delle prescritte autorizzazioni (accertamento di compatibilità paesaggistica e valutazione di incidenza).

L'area sequestrata è compresa nei contesti paesaggistici "prati e pascoli" di cui al vigente P.P.T.R. Puglia, nonché in zona SIC – ZPS denominata "Murgia Alta". Per le violazioni di cui all'art. 733 bis C.P. (distruzione e deterioramento di habitat in sito naturale protetto) sanzionate dall'art. 181 D. Lgs. 42/2004 (opere eseguite in assenza di autorizzazione o in difformità da essa), è stato deferito all'A.G. il conduttore e comproprietario dei terreni.
  • Sequestro
  • carabinieri forestali
Altri contenuti a tema
Centosettanta chili di pesce non tracciabile o scaduto, sequestro a Polignano Centosettanta chili di pesce non tracciabile o scaduto, sequestro a Polignano Gli uomini della Guardia Costiera di Bari in azione in due noti ristoranti della cittadina
Trasporta un feretro ma è senza assicurazione, fermato a Bari Trasporta un feretro ma è senza assicurazione, fermato a Bari Il carro funebre è stato scortato dai vigili fino al cimitero ed è poi stato sequestrato
Noci, immobile abusivo costruito in zona protetta. Denunciati in quattro Noci, immobile abusivo costruito in zona protetta. Denunciati in quattro La struttura in località Santa Maria del Soccorso era stata edificata a 100 metri da un bosco con permessi falsi
Rutigliano, bruciava plastica in campagna. Denunciato Rutigliano, bruciava plastica in campagna. Denunciato L'uomo abbandonava e poi dava alle fiamme i teli per la coltivazione dell'uva
Gioia del Colle, lavori non autorizzati in un'area protetta. Scatta il sequestro Gioia del Colle, lavori non autorizzati in un'area protetta. Scatta il sequestro Posti i sigilli dei Carabinieri forstali a un terreno di 24mila metri quadri. Denunciato il responsabile
Altamura, scoperto un fabbricato abusivo. Denunciato il proprietario Altamura, scoperto un fabbricato abusivo. Denunciato il proprietario L'operazione dei Carabinieri fortestali nelle campagne della città federiciana
Altamura, costruiva senza autorizzazioni. Denunciata proprietaria del terreno Altamura, costruiva senza autorizzazioni. Denunciata proprietaria del terreno L'illecita edificazione era in corso in località Cecalupo. Intervengono i Carabinieri forestali
Conversano, avevano tolto alberi protetti senza permesso, una denuncia Conversano, avevano tolto alberi protetti senza permesso, una denuncia Si trattava di esemplari di leccio, alaterno, lentisco, fillirea, ulivo selvatico posti in area vincolata
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.