Il bus in fiamme. <span>Foto Ansa</span>
Il bus in fiamme. Foto Ansa
Cronaca

Tentata strage a Milano uno dei carabinieri è barese

Francesco Citarella nato ad Acquaviva è figlio di un militare in servizio a Modugno

C'è un carabiniere di origini baresi tra gli eroi che hanno salvato i 51 bambini dal pullman in fiamme di qualche giorno fa a Milano. Francesco, 23 anni appena, è figlio di Antonio Citarella, campano di origini ed ex comandante dei Nas di Bari, da quattro anni alla guida della Compagnia dei Carabinieri di Modugno.

Anche la mamma di Francesco è pugliese, di Sammichele di Bari. Francesco è nato poco distante, all'ospedale di Acquaviva delle Fonti.

Grazie a lui e ai suoi colleghi quel giorno non "ci è scappato il morto". Dopo le grida di aiuto di uno dei ragazzi sul bus al 112 l'auto dei militari in servizio nella vicina Segrate ha bloccato il bus e salvato tutti i ragazzi dopo averlo speronato e intrappolato mettendosi di traverso. Subito dopo il senegalese aveva già appiccato il fuoco e le fiamme stavano per avvolgere il pullman, quando i bambini grazie ai carabinieri sono scesi dal lato posteriore. Il conducente, Ousseynou Sy, senegalese ma con cittadinanza italiana, 46 anni, da 15 in servizio per le Autoguidovie di Crema voleva fare una strage. "Un miracolo" per molti, "dovere" per i carabinieri.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Noci, in casa un ritrovo di spacciatori e tossicodipendenti. Blitz dei carabinieri: due arresti Noci, in casa un ritrovo di spacciatori e tossicodipendenti. Blitz dei carabinieri: due arresti Un 41enne del posto ha provato a liberarsi della droga ingoiandola. Sono tre gli assuntori segnalati alla Prefettura
Rapine seriali nei supermercati di Santo Spirito e Palese, presi in due Rapine seriali nei supermercati di Santo Spirito e Palese, presi in due I fatti contestati risalgono al periodo giugno-luglio 2018. I malviventi agivano armati, a volto coperto in orari diversi
Castellana Grotte, arrestata banda di 4 georgiani Castellana Grotte, arrestata banda di 4 georgiani Aveva appena rubato prodotti alimentari da un supermercato per un valore di circa duemila euro
Carabiniere ucciso in Puglia, Conte: «Oggi è un giorno triste» Carabiniere ucciso in Puglia, Conte: «Oggi è un giorno triste» Il maresciallo Vincenzo Carlo Di Gennaro, 47 anni, è rimasto vittima di una sparatoria questa mattina a Cagnano Varano
Banda dedita a furti nei supermercati arrestata dai carabinieri Banda dedita a furti nei supermercati arrestata dai carabinieri Si tratta di tre uomini, già conosciuti alle forze dell'ordine, nella sola giornata di ieri avevano fatto razzia in tre esercizi commerciali
Casamassima, in casa con un impianto per eludere i controlli. Preso pusher 40enne Casamassima, in casa con un impianto per eludere i controlli. Preso pusher 40enne L'uomo nell'appartamento aveva 3mila euro e tutto il materiale necessario a confezionare le dosi di droga
Castellana, ritrovata una campana di valore rubata dal seminario di Conversano Castellana, ritrovata una campana di valore rubata dal seminario di Conversano Il prezioso oggetto era custodito in una cappella votiva, il cui gestore è stato denunciato per ricettazione
Gioia del Colle, in casa con cocaina e due pistole. Preso 26enne incensurato Gioia del Colle, in casa con cocaina e due pistole. Preso 26enne incensurato Il giovane è stato trovato dai Carabinieri in possesso di tre dosi di droga occultata in un accendino
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.