Solidarietà per Dory, la donna accoltellata dall’ex a Monopoli: al via la raccolta fondi degli amici
Solidarietà per Dory, la donna accoltellata dall’ex a Monopoli: al via la raccolta fondi degli amici
Attualità

Solidarietà per Dory, la donna accoltellata dall’ex a Monopoli: al via la raccolta fondi degli amici

«Affinché possa compiere i primi passi sul lungo cammino della sua ripresa fisica e psicologica»

Dory Colavitto è la donna e mamma di 35 anni di Monopoli che il 2 novembre scorso è stata aggredita dall'ex compagno mentre andava a lavoro. La donna si era trasferita a casa della madre proprio per le continue minacce dell'uomo che, come riportano i giornali, l'ha aspettata sotto casa per accoltellarla. Dory si è salvata grazie all'intervento tempestivo di sua madre.

Ora per lei gli amici hanno lanciato una raccolta fondi su GoFundMe: "Per offrire un sostegno tangibile nei suoi confronti perché possa compiere i primi passi sul lungo cammino della sua ripresa fisica e psicologica".

In poche ore sono arrivate donazioni e attestati di vicinanza alla donna sopravvissuta alla violenza efferata.

"Dory ha lottato tra la vita e la morte in rianimazione al policlinico di Bari, ma adesso possiamo dire che grazie alla sua forza e tenacia ce la farà. La strada è lunga e dovrà affrontare ancora diversi interventi - scrivono sulla piattaforma gli organizzatori della raccolta fondi - In molti ci hanno chiesto cosa si può fare per aiutarla. Ringraziamo in anticipo chiunque parteciperà a questa raccolta fondi anche solo condividendo con più persone possibili questa pagina e la sua storia. Forza DORY".

Per chi volesse contribuire la campagna è raggiungibile cliccando qui.
  • Solidarietà
Altri contenuti a tema
L'AIRC scende in piazza nel weekend: stand anche a Bari L'AIRC scende in piazza nel weekend: stand anche a Bari In cambio di un'azalea si potranno effettuare donazioni per sostenere la ricerca
Torna a Bari “Sempre aperti a donare”: offerti 380 pasti caldi ai bisognosi Torna a Bari “Sempre aperti a donare”: offerti 380 pasti caldi ai bisognosi Il progetto si inserisce nel più ampio percorso di sostegno alle comunità di cui McDonald’s è parte
Pesce sequestrato diventa pasto per i fragili grazie a InConTra Pesce sequestrato diventa pasto per i fragili grazie a InConTra Seppie, triglie, alici: ben 13 quintali donati all'associazione per distribuirle alle famiglie assistite
Carenza scorte alimentari a san Sabino, l'appello social della parrocchia Carenza scorte alimentari a san Sabino, l'appello social della parrocchia «Abbiamo veramente poco e niente da offrire a chi viene da noi a chiedere aiuto»
Lo "Spiderman" ruvese premiato a Bari dal sindaco Decaro Lo "Spiderman" ruvese premiato a Bari dal sindaco Decaro Un riconoscimento per il 41enne Tommaso Lorenzini voluto dai consiglieri Nicola Loprieno e Angela Perna
Cornetti invenduti lasciati per "chi ne ha bisogno", l'iniziativa di un bar di Bari Cornetti invenduti lasciati per "chi ne ha bisogno", l'iniziativa di un bar di Bari Gigi D'Alba, titolare del DodoCafè: A me non costa nulla. Iniziativa nata dal non volerli gettare nella spazzatura
"Un pianoforte per strada" torna a Bari per il sesto anno, ad esibirsi il viceministro Sisto e tanti ospiti "Un pianoforte per strada" torna a Bari per il sesto anno, ad esibirsi il viceministro Sisto e tanti ospiti La no-stop di solidarietà avrà luogo nella centralissima via Argiro, nel tratto compreso tra via Piccinni e via Abate Gimma
La Befana di Barialto, l’iniziativa del Rotary Club La Befana di Barialto, l’iniziativa del Rotary Club Il 5 gennaio la consegna delle calze a piccoli e adulti delle strutture protette
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.