sentieri quotidiani
sentieri quotidiani
Eventi e cultura

"Sentieri Quotidiani", una passeggiata naturalistica nell'agro dei quartieri Ceglie e Carbonara di Bari

Questo pomeriggio l'appuntamento con la guida esperta di Rocco Labadessa alla scoperta di alcuni luoghi suggestivi della città

Una passeggiata nell'agro dei quartieri sud est di Bari Ceglie e Carbonara per scoprire luoghi inesplorati della città, non toccati dall'urbanizzazione. Si terrà nel pomeriggio di oggi, alle 15:30, con partenza da piazza Vittorio Veneto a Ceglie del Campo, l'appuntamento con "Sentieri Quotidiani" (per esteso "Fotografia di comunità e arte pubblica per la rigenerazione dei paesaggi quotidiani di Ceglie del Campo e Carbonara"), vincitore del Premio "Creative Living Lab" promosso dalla Direzione Generale "Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane" del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC). Il biologo ambientale Rocco Labadessa condurrà i partecipanti in una passeggiata tra città e campagna nel paesaggio periurbano di Ceglie del Campo e Carbonara alla quale parteciperanno anche l'assessora all'Urbanistica Carla Tedesco e il presidente del Municipio IV Nicola Acquaviva.

L'iniziativa propone un'esplorazione a piedi tra luoghi eterogenei e disarticolati alla scoperta della naturalità residua e del paesaggio rurale che resiste ai margini del centro abitato.

Le passeggiate urbane sono pensate per accompagnare i partecipanti alla scoperta di punti di vista non scontati sui territori di Carbonara e Ceglie del Campo, e preludono all'interazione con gli artisti Andreco, Paolo Baroni, Michele Cera, Fabrizio Bellomo e Aldo Grittani, dalla quale nasceranno gli interventi lungo il sentiero urbano che animeranno la fase conclusiva del progetto, prevista tra aprile e maggio

«Faremo una passeggiata di primavera fra carrubi e fioriture di orchidee – commenta Rocco Labadessa - alla scoperta di alcuni dei tesori naturali nascosti di lama Picone. Il percorso, attraverso i due rami principali dell'antico fiume, offre innumerevoli scorci e spunti per conoscere gli elementi naturalistici del nostro territorio e per reinterpretare un paesaggio tanto trascurato quanto sorprendente».

«Questo progetto - dichiara l'assessora all'Urbanistica Carla Tedesco - è un importante contributo alla produzione di nuovi percorsi di sviluppo per Carbonara e Ceglie del Campo, basati sul riconoscimento collettivo e la valorizzazione dei tanti beni paesaggistici (ambientali, storico-architettonici-archeologici, culturali) diffusi sul territorio, e al superamento dell'immagine del Municipio IV come periferia di Bari. In questa direzione abbiamo lavorato in questi anni costruendo reti e tavoli di condivisione di conoscenze e idee con diversi attori territoriali nell'ambito del percorso partecipativo del PUG e della Strategia integrata di sviluppo urbano sostenibile (SISUS) finanziata dalla Regione Puglia per 5milioni di euro. Siamo molto felici di proseguire nella stessa direzione come partner di una rete appassionata e qualificata che mette al centro la rigenerazione urbana attraverso l'arte pubblica».

"Fotografia di comunità e arte pubblica per la rigenerazione dei paesaggi quotidiani di Ceglie del Campo e Carbonara" è ideato e organizzato da sette partner: Iteras | Centro di ricerca per la sostenibilità e l'innovazione territoriale, Lab-Laboratorio di Fotografia di Architettura e Paesaggio, UNISCO - Network per lo sviluppo locale, Associazione Culturale "Kailìa", Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Elena di Savoia – Piero Calamandrei", Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" e Comune di Bari. Informazioni sulla pagina Facebook di Sentieri Quotidiani.
  • Quartiere Carbonara
  • Carla Tedesco
  • Ceglie del Campo
Altri contenuti a tema
Ceglie, altra sorpresa dal cantiere di piazza Diaz: dall'antica cisterna spunta un rilievo dell'800 Ceglie, altra sorpresa dal cantiere di piazza Diaz: dall'antica cisterna spunta un rilievo dell'800 In una settimana la Soprintendenza fornirà indicazioni al Comune. Galasso: «L'idea è valorizzare la scoperta. Possibili ritardi nei lavori»
Giardino di via Manzari a Ceglie ancora nel limbo, serviranno una variante e nuovi fondi? Giardino di via Manzari a Ceglie ancora nel limbo, serviranno una variante e nuovi fondi? Questa mattina il sopralluogo dell'assessore Galasso. Entro tre settimane partiranno altri scavi sul luogo del ritrovamento dei reperti archeologici
Bando Rigenerazioni creative per verde urbano e arte a Bari, 19 risposte pervenute Bando Rigenerazioni creative per verde urbano e arte a Bari, 19 risposte pervenute L'assessore Carla Tedesco: «Abbiamo inteso intercettare e supportare la capacità di azione diffusa nella cittadinanza»
Bari, lavori in piazza Diaz a Ceglie, dal terreno emergono due statue antiche Bari, lavori in piazza Diaz a Ceglie, dal terreno emergono due statue antiche Oggi sopralluogo della Soprintendenza. Il cantiere subirà uno stop forzato per il recupero dei reperti
Dalla Casa delle Donne l'appello a Decaro: «Confermi la giunta "rosa"» Dalla Casa delle Donne l'appello a Decaro: «Confermi la giunta "rosa"» L'associazione lancia la petizione: «Bottalico, Palone, Romano e Tedesco meritano di completare il loro lavoro»
Carbonara, sterpaglie e rifiuti ingombranti in via Livatino. La denuncia di Sos Città Carbonara, sterpaglie e rifiuti ingombranti in via Livatino. La denuncia di Sos Città L'associazione: «Qui l'Amiu è assente. Chiediamo che il sindaco intervenga subito»
Le associazioni chiedono la conferma dell'assessore Tedesco: «Ha svolto azione efficace» Le associazioni chiedono la conferma dell'assessore Tedesco: «Ha svolto azione efficace» Una ventina di sottoscrittori firmano un appello congiunto a Decaro: «Avviati percorsi partecipativi e di valorizzazione urbanistica»
Bari, i Rangers festeggiano vent'anni inaugurando una sede a Ceglie Bari, i Rangers festeggiano vent'anni inaugurando una sede a Ceglie Il presidente Acquaviva: «La loro presenza sul territorio è fondamentale, mi auguro si continuino ad ottenere risultati positivi»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.