Antonio Decaro
Antonio Decaro
Scuola e Lavoro

Scuola, Decaro: "Se non aumenta la capacità dei mezzi di trasporto si rischia di tornare in Dad"

Il sindaco di Bari e presidente Anci: "Scaglionare gli orari permetterebbe a tutti di entrare e uscire da scuola senza assembramenti"

"Se non aumenta la possibilità del trasporto diventa complicato assicurare il corretto svolgimento delle lezioni". È quanto dichiara il sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio Decaro, intervenendo a SkyTg24 sul tema della scuola.
"Se resta sempre una capacità di trasporto più bassa rispetto a quella normale, non ci sarà la possibilità di aumentare a dismisura i mezzi di trasporto e quindi l'unica possibilità è scaglionare gli orari – prosegue il primo cittadino di Bari - Le scuole, gli orari non vogliono scaglionarli perché rivendicano, anche legittimamente, la loro autonomia scolastica, che però dovrebbe essere limitata al piano degli studi e non all'orario in cui si entra a scuola se lo spostiamo di un'ora, un'ora e mezza, per le diverse classi non credo succeda nulla, ma permetterebbe a tutti di entrare e uscire da scuola senza assembramenti. Così, però, evidentemente non è visto che non ci sono riusciti nemmeno i Prefetti a modificare gli orari scolastici". "Per noi sindaci - ha concluso -, se ci ritroviamo nella stessa condizione dell'anno scorso, il rischio è quello di trovarci daccapo davanti alla didattica a distanza, e questo sarebbe ovviamente un problema".
  • Antonio Decaro
  • Scuola
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Crescono gli attualmente positivi in Puglia, non i ricoverati Crescono gli attualmente positivi in Puglia, non i ricoverati Terapie intensive sotto controllo
Oltre 200 nuovi casi positivi in Puglia nelle ultime ore Oltre 200 nuovi casi positivi in Puglia nelle ultime ore L'incidenza dei contagi sui tamponi è comunque di poco superiore all'1%
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Covid, il report Asl Bari: contagi in discesa del 32,6% Covid, il report Asl Bari: contagi in discesa del 32,6% Salgono a 17 i Comuni senza alcuna nuova positività al Sars Cov 2, mentre sono 19 quelli attestati tra 1 e 5 casi
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
Adelfia, positiva anche una maestra. Tutte le prime di Canneto in DaD Adelfia, positiva anche una maestra. Tutte le prime di Canneto in DaD Nel frattempo decisa la sanificazione di tutto il plesso interessato
Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Dati sulle ospedalizzazioni sostanzialmente invariati
Bimbo positivo al Covid ad Adelfia, chiuse due classi Bimbo positivo al Covid ad Adelfia, chiuse due classi I bambini seguiranno le lezioni a distanza fino a nuova comunicazione
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.