Mercato di San Pio
Mercato di San Pio
Politica

Rottami, detriti e rifiuti, quello che resta del "moderno" mercato di San Pio

Questa mattina una delegazione di consiglieri del centrodestra ha effettuato un sopralluogo alla struttura

Elezioni Regionali 2020
Viaggio nella periferia barese abbandonata e degradata. Così può essere sintetizzato il sopralluogo effettuato questa mattina da alcuni consiglieri di centrodestra, che si sono recati in via della Felicità nel quartiere San Pio (ex Enziteto) dove sorge quello che resta della struttura che avrebbe dovuto ospitare il mercato coperto. Una struttura che all'epoca dell'inaugurazione, il lontano 1988, avrebbe dovuto ospitare un "moderno" mercato. Peccato che dall'inaugurazione ad oggi non sia mai stata utilizzata. E in più di trent'anni, nonostante diversi problemi legati proprio all'abbandono della struttura, come incendi appiccati da ignoti e diversi atti di vandalismo, nessuno è ancora riuscito a trovare una soluzione adeguata.

«II tappa del tour del centrodestra nelle periferie che non racconta nessuno - dichiara Filippo Melchiorre di Fratelli d'Italia - Discariche, occupazioni abusive, una bomba sanitaria è quello che appare dalla visita in quello che doveva essere un mercato per la città a San Pio in via della Felicità. È un paradosso anche il nome della strada che l'allora sindaco, Michele Emiliano, volle dare a questo lembo della città ,dimenticato dal mondo e dagli amministratori».

«Queste strutture comunali abbandonate dall'amministrazione - sottolinea il consigliere Michele Picaro - sono l'emblema di come chi ci amministra si sia arroccato nelle stanze di Palazzo di Città o faccia solo selfie propagandistici. Necessario avviare le procedure per dare in comodato d'uso gratuito ai privati queste strutture, cosa che creerebbe possibilità di lavoro ed interesse per luoghi oramai terra di nessuno».
WhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • Quartiere San Pio
  • Filippo Melchiorre
  • michele picaro
  • San Pio
Altri contenuti a tema
Polemiche per pedonalizzazioni e piste ciclabili a Bari, ora è la volta di Santo Spirito Polemiche per pedonalizzazioni e piste ciclabili a Bari, ora è la volta di Santo Spirito I residenti sul piede di guerra: «Oggi ci ritroviamo senza sufficienti aree di sosta, via Napoli a pagamento e traffico congestionato»
Polemiche sulla statua di Montanelli, a Bari c'è chi propone di intitolargli una strada Polemiche sulla statua di Montanelli, a Bari c'è chi propone di intitolargli una strada L'idea del consigliere di Fratelli d'Italia Filippo Melchiorre: «Un grande giornalista legato alla nostra città»
A Bari protestano i lavoratori degli asili nido privati: «La Regione ci aiuti» A Bari protestano i lavoratori degli asili nido privati: «La Regione ci aiuti» Operatori manifestano sul lungomare per chiedere sostegno a oltre 9mila educatori. Melchiorre: «Dimenticati da tutti»
Comune di Bari, Picaro lascia la Lega e passa al Gruppo misto Comune di Bari, Picaro lascia la Lega e passa al Gruppo misto L'addio dopo la rimozione da capogruppo del Carroccio in consiglio: «Si è preferito procedere a colpi di blitz»
Terremoto nella Lega Bari, il "dissidente" Picaro rimosso da capogruppo al Comune Terremoto nella Lega Bari, il "dissidente" Picaro rimosso da capogruppo al Comune Al suo posto arriva Pino Viggiano. Si era espresso contro la candidatura di Altieri: «Partito in cui non c'è più confronto»
San Pio, trovata una pistola nascosta nella canna fumaria. Scatta il sequestro San Pio, trovata una pistola nascosta nella canna fumaria. Scatta il sequestro L'arma modificata è stata rinvenuta all'interno di una palazzina del rione, sarà analizzata dalla scientifica
Accademia del cinema di San Pio, la giunta dice sì al progetto di riqualificazione Accademia del cinema di San Pio, la giunta dice sì al progetto di riqualificazione Si tratta di interventi da 170mila euro per consolidare diversi elementi strutturali dell'immobile comunale
Sanificazione delle strade, a Bari e provincia attivi i mezzi speciali della polizia Sanificazione delle strade, a Bari e provincia attivi i mezzi speciali della polizia In funzione gli idranti che spruzzano migliaia di litri d'acqua a pressione. Sono a disposizione dei comuni
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.