restart
restart
Speciale

ReStart, il programma di Rai 2, a Bisceglie per raccontare le difficoltà della filiera dell’agroalimentare

La puntata in onda domani ospita Mauro Curci, Mauro Mastrototaro della Mastrototaro Food e Moreno Bellinzona di Megamark

Bisceglie è al centro della puntata di mercoledì 26 gennaio in seconda serata su Rai 2 di ReStart, il programma di economia condotto da Annalisa Bruchi con Alessandro Ferrara e Fabio Gallo, appuntamento settimanale con i protagonisti della vita economica italiana per dare risposte concrete con un linguaggio chiaro e semplice e avvicinare il cittadino ai temi della finanza, dell'economia e del lavoro.

La troupe del programma Rai è venuta a Bisceglie per raccontare dalla Puglia le sofferenze della filiera agroalimentare – dalla produzione alla distribuzione passando per la trasformazione - al tempo della "pandemia dei rincari" attraverso le voci di Mauro Curci, titolare di una azienda agricola, Mauro Mastrototaro, ad della Mastrototaro Food, e il dottore Moreno Bellinzona, direttore vendite Megamark.
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Tutta la professionalità della Musto sas di Aldo Musto in una nuova officina di 1000 mq Tutta la professionalità della Musto sas di Aldo Musto in una nuova officina di 1000 mq Servizi professionali di riparazione e allestimento veicoli industriali, inoltre una vasta scelta di attrezzature e articoli per l'agricoltura
Conte Spagnoletti Zeuli: «Agricoltura prima industria in Puglia. Siccità? Bisogna tesorizzare l'acqua» Conte Spagnoletti Zeuli: «Agricoltura prima industria in Puglia. Siccità? Bisogna tesorizzare l'acqua» La seconda parte dell'intervista al Presidente emerito di Confagricoltura e leader dell'associazione RESTART
Agricoltura, il Conte Spagnoletti Zeuli: «Nei prossimi due anni ci giochiamo il futuro di questo settore» Agricoltura, il Conte Spagnoletti Zeuli: «Nei prossimi due anni ci giochiamo il futuro di questo settore» La prima parte dell'intervista al Presidente emerito di Confagricoltura e leader dell'associazione RESTART curata dalla nostra redazione
NO CAP seleziona 50 braccianti extracomunitari da inserire nella filiera bio-etica contro il caporalato NO CAP seleziona 50 braccianti extracomunitari da inserire nella filiera bio-etica contro il caporalato Il raccolto sarà trasformato in conserve di pomodoro bio a marchio “IAMME” distribuite nei supermercati del Gruppo Megamark
Migliaia di cinghiali assediano le campagne: protesta degli agricoltori a Bari Migliaia di cinghiali assediano le campagne: protesta degli agricoltori a Bari Secondo le stime di Coldiretti Puglia, sono 250mila gli animali selvatici in Puglia, 15% in più rispetto al 2020.
Caldo e afa in Puglia, siccità nei campi e animali in stress Caldo e afa in Puglia, siccità nei campi e animali in stress Le mucche a causa delle alte temperature stanno producendo fino al 15% circa di latte in meno rispetto ai periodi normali
Troppo caldo in Puglia, stop al lavoro nei campi dalle 12.30 alle 16 Troppo caldo in Puglia, stop al lavoro nei campi dalle 12.30 alle 16 Il presidente Emiliano ha firmato oggi una ordinanza apposita, dopo le tragiche notizie dei giorni scorsi
Puglia, per valorizzare coltura del carrubo nasce il progetto CE.SI.R.A. - CEratonia SIliqua Puglia, per valorizzare coltura del carrubo nasce il progetto CE.SI.R.A. - CEratonia SIliqua Sono otto i partner del territorio afferente ai comuni di Ostuni, Fasano e Monopoli, coordinati dall’Azienda Agricola Olère
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.