aula consiglio regionale
aula consiglio regionale
Politica

Regionali Puglia 2020, ci sarà la doppia preferenza di genere?

La commissione pari opportunità ha presentato il documento finale per adeguare la legge regionale

La commissione pari opportunità della Regione Puglia ha presentato il documento finale, redatto a margine degli incontri del Tavolo permanente itinerante, istituito a Bari il 10 settembre scorso, finalizzato all'adeguamento della legge regionale al dettato costituzionale ed alla normativa statale, relativo alla doppia preferenza di genere. La commissione è: «Convinta dell'importanza del confronto con le diverse forze politiche istituzionali e con le diverse componenti della società civile così da garantire la parità di genere all'interno delle istituzioni regionali».

«Dobbiamo aggiungere l'impegno di tutti noi consiglieri regionali - ha sottolineato la consigliera Anita Maurodinoia, presentatrice di uno delle tre proposte di legge (le altri due di Borracino e Abaterusso) sulla doppia preferenza - per far approdare la legge in aula, nonostante i tempi ristretti e gli ostracismi. Al di là delle dichiarazioni favorevoli di facciata sulla stampa, dobbiamo dimostrare il coraggio di esprimere in modo palese la propria scelta».

«Alla luce della recente iniziativa della Commissione pari opportunità e di tante altre che si sono susseguite in questo ultimo anno - prosegue - come quelle delle associazioni, dei movimenti politici, del mondo sindacale e dai cittadini comuni che sollecitano l'approvazione della legge anche con una petizione popolare che ha già raccolto circa 10 mila firme, da registrare, pure l'adesione di alcuni Consigli Comunali che con ordini del giorno, approvati all'unanimità, chiedono alla Regione Puglia di procedere. Nonostante tutta questa grande mobilitazione, non è accaduto nulla. La proposta è ferma in VII Commissione e non è stata ancora incardinata»
  • anita maurodinoia
  • regionali puglia 2020
Altri contenuti a tema
Spaccatura nella Lega Puglia, interviene Salvini: «Chi fa polemica è fuori» Spaccatura nella Lega Puglia, interviene Salvini: «Chi fa polemica è fuori» Il leader del Carroccio mette un punto sulla vicenda Altieri e annuncia: «A breve tornerò». Caroppo insiste: «Non posso tacere, si faccia una vera sintesi»
Frattura nella Lega Puglia, in 108 scrivono a Salvini: «Altieri candidato non condiviso» Frattura nella Lega Puglia, in 108 scrivono a Salvini: «Altieri candidato non condiviso» Molti esponenti del Carroccio pugliese si rivolgono al leader. Tra loro anche il capogruppo al Comune di Bari Michele Picaro
Regionali Puglia, si va verso la data del 20 settembre per l'election day Regionali Puglia, si va verso la data del 20 settembre per l'election day Si voterà anche per il referendum costituzionale e per il rinnovo dei consigli comunali
Regionali Puglia, la Lega si spacca sul nome di Altieri. Caroppo: «Scelta non condivisa» Regionali Puglia, la Lega si spacca sul nome di Altieri. Caroppo: «Scelta non condivisa» L'eurodeputato del Carroccio: «Contrari all'atteggiamento del direttivo. Il rischio è favorire Emiliano»
Regionali Puglia, Nuccio Altieri è il candidato presidente della Lega Regionali Puglia, Nuccio Altieri è il candidato presidente della Lega Il segretario regionale D'Eramo: «La nostra proposta alla coalizione di centrodestra per vincere le elezioni»
Regionali Puglia, Salvini: «Prima si pensi all'emergenza» Regionali Puglia, Salvini: «Prima si pensi all'emergenza» Il leader della Lega: «Stiamo lavorando a un programma in cui si parli di turismo, cultura e agricoltura»
Regionali Puglia, Emiliano vuole il voto a luglio. Contrarie le opposizioni Regionali Puglia, Emiliano vuole il voto a luglio. Contrarie le opposizioni Il presidente in audizione alla VII commissione: «Con eventuale seconda ondata a novembre si dovrebbe ancora ritardare»
Emergenza Coronavirus, le regionali in Puglia slittano all'autunno Emergenza Coronavirus, le regionali in Puglia slittano all'autunno Il nuovo decreto del Governo stabilisce che le elezioni si svolgano fra ottobre e dicembre
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.