Trattori rubati monopoli
Trattori rubati monopoli
Cronaca

Recuperati tre trattori rubati nelle contrade di Monopoli, due denunce

I mezzi, ritrovati dalla polizia in un capanno, hanno un valore di circa 60mila euro

La polizia recupera nelle contrade di Monopoli tre trattori rubati, per un valore di circa 60mila euro. Nelle prime ore di questa mattina una pattuglia del commissariato di Monopoli ha notato, transitando in contrada Lamalunga, un movimento sospetto di due persone, le quali si aggiravano all'esterno di un locale agricolo che i poliziotti sapevano essere nella disponibilità di un soggetto con specifici precedenti di polizia in materia di furti di attrezzi agricoli ed anche di autovetture. Terminati gli accertamenti i due uomini, un 59enne originario di Monopoli ed un 36enne di Castellana Grotte, sono stati denunciati per i reati di ricettazione e riciclaggio, mentre i 3 trattori - del valore complessivo di oltre 60mila euro - sono stati sequestrati.
Mentre la pattuglia si dirigeva verso i due, uno di questi ha tentato di nascondersi all'interno del capanno per sottrarsi alla vista dei poliziotti, ma invano.
Sottoposti a controllo, entrambi sono risultati due "vecchie conoscenze" delle forze dell'ordine, uno dei quali era proprio il soggetto proprietario del fabbricato agricolo; l'atteggiamento dei due e le circostanze di tempo e di luogo hanno quindi indotto gli agenti ad effettuare un controllo approfondito del locale, all'interno del quale hanno rinvenuto alcuni mezzi agricoli di grosse dimensioni, per la precisione 3 trattori, la cui provenienza i due non sapevano giustificare.
Gli accertamenti su targhe e telai permettevano di accertare che due mezzi erano da ricercare in quanto oggetto di furto mentre il terzo – senza targa – aveva il numero di telaio abraso proprio per non permetterne l'identificazione.
Due trattori verranno a breve restituiti ai proprietari, mentre sul terzo sono in corso approfondimenti d'indagine in ordine alla ricerca del legittimo proprietario.
  • Polizia di Stato
  • Furto
  • Monopoli
Altri contenuti a tema
Furto in un ristorante di Sannicandro di Bari, rubati i prodotti Furto in un ristorante di Sannicandro di Bari, rubati i prodotti I malviventi hanno saccheggiato anche le attrezzature e devastato i locali
Rubano la pensione a un 97enne fuori dall'ufficio postale, arrestati due pregiudicati Rubano la pensione a un 97enne fuori dall'ufficio postale, arrestati due pregiudicati L'anziano è stato ingannato da uno dei malviventi, che si era proposto di accompagnarlo a casa
Positiva al Coronavirus, muore una donna a Monopoli Positiva al Coronavirus, muore una donna a Monopoli È il secondo decesso nella città in provincia di Bari, il sindaco Annese continua la sua lotta contro le fake news
Monopoli, perde il controllo dell'auto sotto l'effetto di alcool e droga. Denunciato Monopoli, perde il controllo dell'auto sotto l'effetto di alcool e droga. Denunciato L'uomo, un 38enne, è uscito di strada con il suo veicolo e ha distrutto i bagni pubblici di via Pisonio
Provincia di Bari, fuga dopo l'inseguimento nella notte, ricercati in due Provincia di Bari, fuga dopo l'inseguimento nella notte, ricercati in due Nell'auto finita in uno sterrato agricolo trovati arnesi da scasso, gli uomini a bordo del veicolo hanno fatto perdere le loro tracce
Vede la polizia e scappa, era uscito senza motivo. Denunciato Vede la polizia e scappa, era uscito senza motivo. Denunciato L'uomo è un pregiudicato di Monopoli, sottoposto a fermo il ciclomotore su cui si trovava
Tentano di rubare in una cantinola a Loseto, arrestati Tentano di rubare in una cantinola a Loseto, arrestati I due, un 32enne e un 41enne georgiani, sono stati sorpresi dai carabinieri in seguito ad una segnalazione al 112
Libertà, in scooter non si ferma all'alt della polizia. Denunciata 42enne pregiudicata Libertà, in scooter non si ferma all'alt della polizia. Denunciata 42enne pregiudicata Alla donna è stata contestata anche la violazione del decreto Coronavirus emanato dal governo
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.