Race for the cure
Race for the cure
Attualità

Race for the Cure, Bari corre con Roma

Quest' anno le due corse benefiche contro il tumore al seno si svolgeranno in contemporanea

Il 17 - 18 - 19 maggio in Piazza Prefettura torna la Race for the cure 2019, l'evento organizzato dal Comitato Regionale Komen Puglia, quest'anno per la prima volta in contemporanea con la Race Nazionale di Roma.
Saranno tre giorni di solidarietà, di condivisione e di speranza. Ma soprattutto si moltiplicheranno le iniziative e le attività che hanno permesso a Komen Italia di investire, con i fondi raccolti dai progetti, oltre 17 milioni di euro. Questa generosità ha permesso di promuovere, su tutto il territorio nazionale, più di 850 nuovi progetti di prevenzione e iniziative di supporto alle donne operate. Anche il Comitato Regionale Puglia di Susan G. Komen ha moltiplicato quest'anno le attività, puntando alla diffusione di stili di vita sani e alla tutela del diritto alle cure innovative in oncologia. Durante l'incontro di presentazione dei progetti, che si è svolto ieri nella Pinacoteca "Corrado Giaquinto" della ex Provincia di Bari, la Presidente del Comitato Puglia di Susan G. Komen Linda Catucci ha presentato i progetti che saranno avviati a partire da maggio 2019, grazie ai fondi raccolti dalla Race for the Cure di Bari del 2018. «Quest' anno il Comitato Regionale Komen, - ha annunciato Linda Catucci – con il grande contributo dei pugliesi, potrà realizzare 14 progetti estesi a tutta la Regione, arricchendo il programma, rispetto alla scorsa edizione, con 3 nuove iniziative. Siamo orgogliosi di questa crescita dedicata alle donne, al loro benessere e alla loro salute psicologica». «Per la gente di Komen - ha spiegato la Presidente – ogni euro donato diventa sacro e viene interamente investito in progetti di salute e iniziative di solidarietà in favore delle donne più svantaggiate». Saranno avviati infatti laboratori di espressività e i più bei racconti scritti dalle donne Komen saranno pubblicati. Mentre una speciale attività di teatroterapia verrà realizzata quest'anno in collaborazione con il teatro Kismet di Bari. Di particolare importanza infine il progetto realizzato con l'Università degli Studi di Bari (DETO, Dipartimento dell'Emergenza e dei Trapianti d'Organo) e finalizzato alla diagnosi precoce del carcinoma mammario. Questo programma, altamente qualificato e innovativo, prevede la sperimentazione di nuovi modelli di diagnosi precoce, sviluppati con tecniche informatiche CAD (computer aided diagnosis) applicate a tomosintesi. Ci si può iscrivere alla Race 2019 compilando il modulo on line, sul sito www.racebari.it, o direttamente, nelle tre giornate della manifestazione, presso il Villaggio Race.
Linda Catucci
  • race for the cure
Altri contenuti a tema
Bari pronta ad accogliere la carovana della "Race for the Cure 2019" Bari pronta ad accogliere la carovana della "Race for the Cure 2019" La tredicesima edizione in città della corsa rosa che quest'anno compie 20 anni sarà in città dal 24 al 26 maggio
Migliaia di donne in rosa al nastro di partenza, c'è la Race for the Cure Migliaia di donne in rosa al nastro di partenza, c'è la Race for the Cure Tra le runner alcune hanno il nastro bianco per ricordare Lia, una giovane mamma che non c'è più
Torna a Bari la "Race for the Cure", domenica di corsa contro il cancro al seno Torna a Bari la "Race for the Cure", domenica di corsa contro il cancro al seno Firmata la convenzione tra Comune e Susan Komen Puglia per i prossimi tre anni. Emiliano: «Grandi passi in avanti sulla prevenzione»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.